Vetro della finestra: devi calcolare questi prezzi per il vetro della finestra

prezzi dei vetri delle finestre

La tendenza odierna è chiaramente verso l'installazione di nuove finestre: quasi nessuno si prende la briga di sostituire il vetro della finestra. In alcuni casi può essere utile. L'esperto Quante spiega in dettaglio quanto costa il vetro della finestra e quali prezzi devi calcolare per quali tipi di vetro.

Domanda: quando conviene cambiare solo i vetri invece dell'intera finestra?

Esperto quantistico: un motivo molto comune per la sostituzione del vetro è ovviamente il vetro rotto. Se un vetro è rotto, ad esempio perché una pallina ha colpito la finestra, ovviamente non l'intera finestra ma solo il vetro viene sostituito.

Ma anche in altri casi può essere opportuno sostituire i vetri: se hai i tuoi infissi in legno realizzati appositamente da un falegname, devi ovviamente farli smaltare successivamente.

Anche con vecchi edifici con vecchi telai in legno, spesso può essere utile rinnovare il telaio originale e sostituire il vetro singolo a malapena termoisolante con il moderno vetro isolante in un aspetto adatto. Almeno in parte si tiene conto dei costi energetici in costante aumento.

prezzi dei vetri delle finestre

Spesso non vale la pena riverniciare gli infissi esistenti

In linea di principio, anche i normali infissi possono essere smaltati e dotati di vetri di qualità superiore. In molti casi, tuttavia, questo probabilmente non sarà economico. I costi per il vetro e l'installazione sono relativamente alti, rimane l'isolamento del telaio solitamente molto scarso e quindi aumenta notevolmente il valore U complessivo della finestra in seguito, nonostante le vetrate ad alte prestazioni. In alcuni casi, tuttavia, l'installazione di nuovi vetri delle finestre può effettivamente essere più conveniente rispetto alla sostituzione delle finestre.

Domanda: qual è il prezzo del vetro per finestre in generale?

Esperto quantistico: non puoi dirlo in generale, perché dipende sempre dal tipo di vetro e dal design della lastra di vetro.

In ogni caso, nella maggior parte dei casi dovrai calcolare da circa 80 EUR al m². Anche tipi speciali di vetro o vetri per finestre di altissima qualità possono essere notevolmente più costosi. Ciò vale, ad esempio, per il vetro stratificato di sicurezza o il vetro ESG.

Poi ci sono i costi per il taglio e l'installazione del vetro, che devono essere presi in considerazione.

Alcuni esempi di prezzo per diversi vetri per finestre:

Tipo di vetroprezzo
4/16/4, vetri valore U 3.055 EUR per m²
4/16/4, vetri valore U 1.062 EUR per m²
6VSG / 16/4, vetri valore U 1.0102 EUR per m²
4/16/4, vetro decorato con valore U 1.1Da 87 EUR al m² a 130 EUR al m², a seconda del tipo di ornamento
4/12/4/12/4, vetro valore U 0,7 - triplo vetro102 EUR per m²
4/16/8, vetri insonorizzati 42/30, vetri valore U 3.0129 EUR al m²
"Warm edge" - distanziatori1.19 EUR per metro lineare

I prezzi indicati sono solo esempi di prezzi individuali per un determinato tipo di vetro di un determinato produttore. I prezzi di altri produttori, anche per tipi di vetro simili o identici, a volte possono differire in modo significativo. I prezzi indicati sono lordi, ovvero l'imposta sul valore aggiunto legale che tu come cliente finale devi pagare è già stata inclusa.

I nostri esempi di prezzo mostrano già molto bene dove il vetro può essere costoso: con vetro di sicurezza (ESG o VSG) o con valori U particolarmente bassi.

Domanda: da quali fattori dipende in generale il prezzo del vetro per finestre?

Esperto quantistico: qui entrano in gioco diversi fattori:

  • il tipo di vetro (solitamente vetro float per i vetri delle finestre)
  • il numero di vetri (doppi o tripli vetri)
  • che si tratti di vetro di sicurezza o di vetro insonorizzato
  • il valore U della vetratura
  • il materiale del distanziatore al telaio ("warm edge")
  • le spese di consegna

Tutti questi fattori devono essere considerati quando si tratta di prezzi dei vetri delle finestre. Ai costi del vetro si aggiungono poi i costi di consegna e installazione.

Domanda: in che misura il tipo di vetro ha un ruolo nel prezzo?

prezzi dei vetri delle finestre

Il vetro della finestra è principalmente vetro float

Esperto quantistico: normalmente, il vetro per finestre è il cosiddetto vetro float. È prodotto come vetro piano - molto semplicemente versando vetro fuso su stagno liquido. Il bicchiere galleggia sulla latta liquida, da cui il nome del bicchiere.

Il vetro piano può essere progettato non solo come vetro per finestra singola o multipla (più vetri a una certa distanza l'uno dall'altro), ma anche come vetro ESG o vetro VSG e come vetro insonorizzato.

ESG sta per "vetro di sicurezza temperato". È una lastra di vetro con trattamento termico speciale che è più resistente agli urti e agli urti rispetto al vetro normale. È "pretensionato" dal processo termico e può quindi non solo subire rapidi sbalzi di temperatura, ma anche colpi e urti molto duri. Si rompe anche in piccoli frammenti friabili, riducendo il rischio di lesioni.

VSG, invece, sta per "vetro stratificato di sicurezza". Qui due (o più) lastre di vetro sono permanentemente collegate tra loro da una pellicola resistente ed elastica che utilizza calore e pressione. Il film (per lo più realizzato in PVB o EVA) è altamente resistente allo strappo. I vantaggi del vetro stratificato di sicurezza:

  • è buona resistente alle forature (difficile da gettare)
  • se si rompe, i vetri continuano a rimanere uniti e la pellicola dura riduce anche il rischio di lesioni da schegge
  • è più insonorizzato del normale vetro piano

Nel caso del vetro della finestra, sia l'esterno che l'interno possono essere costituiti da un vetro così speciale. Come puoi vedere dai nostri esempi di prezzo, questo aumenta notevolmente il prezzo del vetro per finestre:
Di norma, in questo caso dovrai calcolare prezzi superiori a 100 EUR al m².

Il vetro insonorizzato è un isolamento acustico migliore rispetto al vetro normale. A seconda dell'isolamento acustico richiesto, questi vetri sono dotati di uno spazio allargato tra i vetri, un vetro di sicurezza stratificato all'esterno o uno strato di resina colata all'esterno.

Alcune classi di isolamento acustico si applicano quindi alle finestre, che sono in gran parte determinate dal tipo di vetro isolante (ma anche dal telaio e dalla corretta installazione).

La classe di isolamento acustico 2 è oggi standard; per la classe 3, oltre a uno spazio allargato tra i vetri, viene solitamente utilizzato un pannello esterno più spesso. Le classi 4 e 5 si ottengono utilizzando una lastra di vetro stratificato di sicurezza (buon isolamento acustico) all'esterno invece del normale vetro, o applicando uno strato di resina colata di 9 mm di spessore. La capacità di isolamento acustico è quindi di 42 dB o 45 dB.

I vetri per finestre fonoisolanti partono da prezzi che vanno da circa 100 EUR al m² a 120 EUR al m², ma il vetro con un elevato fattore di isolamento acustico è solitamente molto più costoso.

Le proprietà del vetro per finestre possono anche essere combinate, ad esempio vetri insonorizzati con vetro ESG da un lato e vetro stratificato di sicurezza dall'altro. Tali occhiali speciali sono quindi anche corrispondentemente costosi.

Domanda: qual è la differenza di prezzo tra doppi e tripli vetri?

prezzi dei vetri delle finestre

La differenza di prezzo tra doppi e tripli vetri è piccola

Esperto quantistico: non così grande come potresti pensare inizialmente. I tripli vetri sono lo stato dell'arte oggi, i doppi vetri sono comunque considerati obsoleti.

Mentre devi fare i conti con un valore U consentito di 1,0 circa da circa 65 EUR per m² a 80 EUR per m² per i doppi vetri isolanti, i moderni tripli vetri sono più o meno in una fascia di prezzo da Da 90 EUR al m² a 120 EUR al m², se il vetro non è speciale. Quindi la differenza di prezzo non è così grande, con una finestra di dimensioni medie che non ha quasi alcun effetto.

La dimensione quasi standard delle finestre, molto comune, è di 1,3 mx 1,3 m, il che si traduce in una superficie vetrata di circa 1,2-1,3 m². La differenza tra doppi e tripli vetri sarebbe quindi compresa tra 20 EUR e 70 EUR per finestra. Questo non è un sovrapprezzo elevato se si considera che il valore U è ridotto da 1,1 a 0,6 o 0,7.

Domanda: in che misura una tale riduzione dei valori U vale finanziariamente, cioè per quanto riguarda i costi di riscaldamento?

Esperto quantistico: esiste una regola pratica che afferma che per ogni 0,1 di riduzione del valore U, è possibile risparmiare circa 1,2 litri di gasolio per riscaldamento all'anno per m² di superficie della finestra.

Ma questo è solo un calcolo molto superficiale e raramente veramente accurato. Quanto sia alto il potenziale di risparmio grazie a migliori vetri per finestre termoisolanti può essere stimato in modo affidabile solo nei singoli casi dopo un'attenta analisi del quadro generale. Dipende tanto dalle proprietà di isolamento termico del telaio quanto dalle dimensioni e dalla posizione delle superfici delle finestre in direzione del compasso.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, si può presumere che la sostituzione del vetro nell'area delle moderne vetrate isolanti con valori U inferiori a 1,5 per i moderni tripli vetri difficilmente ripagherà in un tempo ragionevole i costi di riscaldamento. I costi sono troppo alti per questo. Le finestre installate dopo il 1995 sono spesso dotate di un buon isolamento termico e molto spesso hanno anche valori U compresi tra 1,1 e 1,3.

Con una riduzione delle finestre più vecchie con valori U nell'intervallo di oltre 2,5 (la maggior parte delle finestre costruite prima del 1995), le nuove finestre a risparmio energetico di solito vengono pagate in periodi da 7 a 15 anni . Ma questa è anche solo una guida molto approssimativa. La riduzione del valore U da 3,0 a 0,9 consente di risparmiare da 15 a 25 EUR all'anno sui costi di riscaldamento per un sistema di riscaldamento a gasolio.

Domanda: è utile il nuovo vetro della finestra rispetto alla sostituzione delle finestre?

prezzi dei vetri delle finestre

Se si cambia solo il vetro, c'è meno lavoro e sporco

Quante-Expert: se i telai delle finestre sono ancora intatti e possono essere adattati ai moderni tripli vetri, spesso conviene nuovi vetri rispetto a una sostituzione completa delle finestre:

  • c'è meno sporco e polvere
  • l'intonaco non viene danneggiato e la carta da parati rimane integra
  • lo scambio è molto più veloce

Oltre al prezzo del vetro ci sono anche i costi di sostituzione. A seconda di quanto sia dispendioso in termini di tempo la sostituzione, devi calcolare costi compresi tra circa 60 EUR a 180 EUR per finestra. Può diventare più costoso solo se la sostituzione è particolarmente complessa.

In molti casi puoi concordare un prezzo tutto compreso favorevole con il vetraio se desideri sostituire tutti i vetri.

Se lo si confronta con il costo delle nuove finestre inclusa la loro installazione, la sostituzione del vetro è spesso molto più economica. Inoltre, di solito sei molto meno disturbato dal cantiere.