Il trattamento canalare è necessario: quanto costa?

costi di trattamento delle radici

Se i batteri si sono introdotti all'interno del dente e hanno infettato il tessuto nervoso, il trattamento endodontico può spesso salvare il dente. L'assicurazione sanitaria non copre sempre i costi di questo trattamento, che è sicuramente utile. In questo colloquio con l'esperto di Quante troverai quali spese dovrai affrontare, come funziona la procedura per lo più indolore e molte altre informazioni.

Quando la compagnia di assicurazione sanitaria paga i costi per il trattamento canalare?

Quante: questo trattamento è coperto solo da un'assicurazione sanitaria con limitazioni. Le casse malati legali coprono i costi solo se il dente è classificato come degno di conservazione. Questo è il caso in cui i canali radicolari possono essere puliti in profondità e accuratamente. Solo allora la punta della radice può essere completamente sigillata, il che è un prerequisito per l'assunzione dei costi.

Per i denti posteriori (molari) questa regolazione è ancora più stretta. Qui l'assicurazione sanitaria paga i costi per il trattamento canalare solo in questi casi:

  • È possibile ottenere una fila di denti chiusa.
  • La fila di denti verrebbe accorciata all'indietro su un lato, cioè mancherebbe l'ultimo dente della mascella.
  • Il dente colpito ha una protesi (protesi) esistente e ancora funzionante.

Se questi punti non si applicano, un dente non è considerato degno di conservazione. L'estrazione viene quindi fornita come vantaggio in denaro. Tuttavia, spesso è consigliabile scegliere comunque un trattamento canalare, anche se devi pagare i costi completamente di tasca tua secondo il tariffario privato.

Quando devo pagare io stesso i costi delle cure?

Quante: a volte i pazienti hanno denti con radici fortemente curve o canali radicolari che terminano ciecamente. Se le condizioni anatomiche sono così difficili o se ne conseguono complicazioni, le compagnie di assicurazione sanitaria legali di solito non coprono più i costi per il trattamento canalare.

Sfortunatamente, molte procedure che potrebbero garantire il successo del trattamento non sono incluse nel catalogo dei servizi di assicurazione sanitaria e devono essere fatturate come servizi privati ​​dal tuo dentista. In dettaglio questi sono:

  • Microscopio chirurgico per una migliore visione di radici fortemente curve o stop canalari.
  • La misurazione elettronica della lunghezza della radice.
  • Risciacqui speciali per la disinfezione dei canali radicolari.
  • Materiali di riempimento riscaldati termicamente per la chiusura completa dei canali più fini.

Quanto costa il trattamento canalare?


Controllo dei costi:
come mostrano le dichiarazioni precedenti, questo trattamento è relativamente complesso. Non è quindi possibile quantificare con precisione quanto costerà, poiché i costi dipendono fortemente dalle singole circostanze.

Sono influenzati da:

  • la complessità
  • la durata
  • gli strumenti utilizzati
  • così come l'onorario del dentista.
costi di trattamento delle radici

Se il dente è conservato, l'assicurazione sanitaria spesso paga il 100%.

Se il dentista classifica il dente come degno di conservazione, la compagnia di assicurazione sanitaria paga la cosiddetta tariffa di assicurazione sanitaria a determinate condizioni e paga il 100% dei costi di trattamento.

Molti servizi aggiuntivi, come una corona dentale necessaria in un materiale esteticamente più attraente, non vengono pagati dagli assicuratori sanitari. Spesso puoi contare solo su un assegno fisso compreso tra 280 e 650 EUR per un dente che vale la pena preservare.

A seconda del metodo di trattamento, solo per questo fino a 450 EUR di co-pagamento, in modo da sostenere costi per un'otturazione della radice tra 200 e 1.000 EUR forte> mossa.

Purtroppo non tutte le assicurazioni dentali complementari coprono tutti i costi del trattamento canalare. I termini del contratto indicano su quale sussidio puoi contare.

Il nostro suggerimento: lascia che il dentista elabori un piano di trattamento e costi per te e assicurati di inviarlo alla tua compagnia di assicurazione sanitaria prima del trattamento. Questo è l'unico modo per proteggerti da spiacevoli sorprese. Si consiglia di sottoporre anche il piano di trattamento e costi alla compagnia assicurativa aggiuntiva e di far confermare che i costi saranno coperti.

L'otturazione della radice deve essere nuovamente aperta. Pagherà il registratore di cassa?

Quante: le stesse linee guida si applicano qui come per la prima procedura. Questo trattamento è coperto dall'assicurazione sanitaria solo se l'otturazione del canale radicolare non è marginale o con perdite, il che deve essere chiaramente evidente dall'immagine radiografica. Tuttavia, ciò si applica solo se viene fornito uno dei seguenti punti:

  • Rimane una fila chiusa di denti.
  • Con il trattamento è possibile evitare una situazione di estremità libera unilaterale.
  • Viene mantenuta una protesi completamente funzionale.

Se la radiografia mostra alterazioni patologiche nella punta della radice, vengono prese in considerazione principalmente le misure chirurgiche, cioè una resezione della punta della radice, in conformità con il catalogo delle prestazioni dell'assicurazione sanitaria legale.

La compagnia di assicurazione sanitaria può rifiutare il sussidio?

costi di trattamento delle radici

Anche la compagnia di assicurazione sanitaria può rifiutare la sovvenzione

Quante: ci sono vari motivi per cui le compagnie di assicurazione sanitaria legali rifiutano di sovvenzionare questo trattamento. Un argomento frequente è un trattamento canalare che è già stato effettuato e non ha portato il successo desiderato. Anche se non è chiaro se la procedura avrà successo, le compagnie di assicurazione sanitaria spesso si rifiutano di coprire i costi. Inoltre, nessun dente vicino dovrebbe essere messo in pericolo dal trattamento della radice.

Per non subire spiacevoli sorprese finanziarie, è quindi opportuno contattare preventivamente la propria compagnia di assicurazione sanitaria.

Quando ha senso un trattamento canalare?

Quante: un trattamento canalare è solitamente l'ultima opzione per salvare il proprio dente. La tabella seguente spiega quando ciò è necessario:

malattiaSpiegazione
Infiammazione delle radiciI batteri che penetrano in un dente che è stato distrutto dalla carie, ad esempio, entrano nel dente fino alla radice del dente. Questo si accende.
Trattamento canalare per consentire protesiSe hai bisogno di una protesi (corona, protesi), spesso è necessario un trattamento canalare come preparazione. Spesso è necessario rimuovere molta sostanza dentale in modo che la polpa sia completamente o parzialmente esposta. I batteri potrebbero quindi invadere facilmente e causare infiammazioni dolorose. Per evitare ciò, il dentista rimuove completamente la polpa e riempie la radice.

Quali sono i vantaggi di un trattamento canalare?

Quante: il complesso e, se devi pagare da solo, un trattamento costoso vale sicuramente la pena:

  • Il tuo dente è preservato e rimane saldamente in posizione.
  • Anche i tuoi denti sono visivamente un vantaggio, anche se devono essere incoronati.
  • Se si rende necessario un ponte, il tuo stesso dente fornisce il miglior supporto per questo.

Gli esperti concordano sul fatto che ogni anno un dente trattato con radici fa il suo lavoro, c'è un aumento della qualità della vita. Un trattamento canalare di successo può salvare il dente per anni, in molti casi anche decenni. Quindi ci sono numerose ragioni per il trattamento canalare, anche se l'assicurazione sanitaria non dovrebbe finanziare il tentativo di terapia.

Devo sempre farmi fare una radiografia?

Quante: poiché le compagnie di assicurazione sanitaria pagano i costi per il trattamento canalare solo se il dente può essere conservato, dovresti sempre fare una radiografia. Questo è l'unico modo per il dentista curante di valutare e documentare il successo del trattamento.

Come funziona il trattamento canalare?

Quante: la terapia richiede diverse visite dal dentista, poiché sono necessari diversi passaggi per salvare il dente:

  • Innanzitutto, il dentista rimuove eventuali carie in anestesia locale ed espone l'interno del dente.
  • Con lime molto fini allarga il canale, rimuove il tessuto e quindi elimina i germi che possono essersi depositati nelle pareti cellulari.
  • Viene quindi risciacquato con disinfettanti per rimuovere tutti gli agenti patogeni.
  • Infine, il dentista introduce un farmaco e chiude temporaneamente l'apertura.

In caso di infiammazione molto persistente, questi passaggi di trattamento possono essere necessari più volte. Il dentista controlla il successo del trattamento con una radiografia prima di chiudere il canale radicolare con un'otturazione densa. Il dente viene quindi dotato di un intarsio o restaurato con una corona.

Quali dispositivi tecnici vengono utilizzati?

Quante: l'esatta misurazione dei canali radicolari garantisce il successo del trattamento. La determinazione della lunghezza elettrometrica è il metodo di misurazione più sicuro e offre la massima precisione.

Il trattamento laser può garantire che il canale radicolare sia asciutto e sterile. Questa viene poi pulita con ultrasuoni e con speciali soluzioni di risciacquo.

Un trattamento canalare fa male?

costi di trattamento delle radici

Il paziente viene anestetizzato durante un trattamento canalare


Quante: Per molti, un trattamento canalare è associato a paure completamente infondate a causa delle procedure moderne. Di regola, il trattamento è indolore con un anestetico locale. Solo l'archiviazione è scomoda per alcuni pazienti. È imperativo che ne informi il medico in modo che possa rendere il trattamento il più piacevole possibile.

Dopo la visita dal dentista, occasionalmente si avverte un leggero dolore, ma questo può essere gestito bene con un analgesico adatto che il dentista ti dà.

Quanto dura il trattamento canalare?

Quante: questo non si può dire a tutti i livelli, poiché la durata del trattamento è influenzata da vari fattori come la gravità dell'infiammazione, la forma e l'anatomia delle radici dei denti e la tecnica del medico curante .

Il dente non può essere salvato nemmeno con il trattamento canalare - cosa succede ora?

Quante: Il trattamento canalare è una procedura complicata, che purtroppo non sempre ha il successo sperato a causa dei canali radicolari finemente ramificati. A volte è necessario un secondo trattamento perché i batteri sono entrati nel canale attraverso il riempimento. Questo trattamento di revisione mostra una percentuale di successo inferiore rispetto al trattamento iniziale.

Per preservare il proprio dente, la resezione della punta è l'ultima opzione. Questa misura è indicata anche se le radici dei denti sono gravemente storte e non possono essere trattate bene con altri metodi.