Terrazza in legno: quali sono i costi?

costi terrazza in legno

Nel caso di una casa unifamiliare, di solito non si può evitare la costruzione di un terrazzo. Molti scelgono una terrazza in legno. In un'intervista, l'esperto di Quante spiega in dettaglio quali costi devi aspettarti per un terrazzo in legno in generale.

Domanda: a cosa devi prestare attenzione con una terrazza in legno e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Esperto quantistico: prima di tutto, la costruzione della terrazza dovrebbe essere sempre pianificata con molta attenzione in anticipo. Una pianificazione attenta è importante, poiché modifiche o adeguamenti successivi ai terrazzi sono sempre difficili e costosi.

Il primo punto è l'ubicazione della terrazza prevista: se sei esposto a sud, hai il sole tutto il giorno (soprattutto in estate questo spesso non è desiderabile). Con un orientamento più sud-ovest è ancora piacevolmente ombreggiato al mattino, ma il sole rimane fino a sera, con un orientamento verso nord-est si ha il sole mattina e sera, ma è ombreggiato il pomeriggio. In molti casi ciò corrisponde meglio alle abitudini di utilizzo pianificate di molti proprietari di case.

Se esiste già un sottosuolo stabile (ad esempio una superficie in cemento), questo è ovviamente il posto migliore per costruire la tua terrazza - questo può spesso far risparmiare molti costi. Altrimenti devi sempre includere la creazione di una sottostruttura - per ogni tipo di terrazza.

Si consiglia inoltre di pianificare la soluzione di protezione solare (tetti, vele parasole) e gli allacciamenti elettrici necessari sul terrazzo. Successivamente è solitamente molto più complesso rimodernare tutto questo.

costi terrazza in legno

Per i terrazzi scoperti potrebbe non essere necessaria una licenza edilizia

A seconda delle dimensioni e dell'ubicazione della terrazza e dei regolamenti edilizi del rispettivo stato federale, potrebbe essere necessario un permesso di costruzione per la costruzione della terrazza. In ogni caso, il permesso deve essere richiesto in anticipo - questo di solito causa costi aggiuntivi. Quando si costruiscono terrazze coperte o quando ci sono cambiamenti visivi molto forti nella casa, la costruzione molto spesso richiede l'approvazione. Spesso deve essere ottenuto anche il consenso dei vicini e in alcuni stati federali anche provato per iscritto. Una terrazza non autorizzata non conforme alle normative vigenti deve, nel peggiore dei casi, essere smantellata a proprie spese. Inoltre, ci sono spesso multe considerevoli.

Anche la selezione del materiale della terrazza è molto importante: dovresti assolutamente essere consapevole dei vantaggi e degli svantaggi di una terrazza in legno.

Le terrazze in legno sono meno durevoli, più costose e richiedono più manutenzione rispetto alle terrazze in pietra - inoltre, dopo alcuni anni è possibile prevedere l'ingrigimento. La terrazza in legno non sembra più nuova.

Coloro che si preoccupano principalmente dei costi dovrebbero optare per una terrazza in pietra: qui ci sono anche opzioni di design più diverse. Tuttavia, una terrazza in legno spesso sembra più calda e invitante e ha un aspetto più naturale.

Un altro svantaggio da non trascurare con le terrazze in legno è la quantità di manutenzione richiesta: muschio e ingrigimento possono essere conservati solo entro un ragionevole lasso di tempo con molta manutenzione, mentre le terrazze in pietra non lo fanno.

Anche le terrazze in legno possono sempre scheggiarsi: le coperture per terrazze in legno sono quindi solo parzialmente adatte per camminarci sopra a piedi nudi.

Tutti questi svantaggi sono generalmente accettati a costi più elevati rispetto a una terrazza in pietra: devi prendere una decisione consapevole e preferire la naturalezza del legno a una superficie in pietra di facile manutenzione.

Domanda: quanto costa in generale una terrazza in legno?

Esperto quantistico: difficilmente puoi dirlo su tutta la linea: molti fattori giocano un ruolo qui.

Di regola, tuttavia, dovrai assumere costi compresi tra 80 EUR per m² e 100 EUR per m² per terrazze semplici.

costi terrazza in legno

Uno dei fattori decisivi per il prezzo di una terrazza in legno è il legno

Per il legno tropicale di alta qualità come copertura per terrazze (come Bangkirai), i costi possono quindi essere costantemente più alti - qui di solito devi stimare da 100 EUR per m² a 150 EUR per m².

Nel caso di costruzioni complesse o condizioni sotterranee problematiche, questo può essere significativamente di più.

Le semplici terrazze in pietra possono spesso essere molto più economiche qui - inoltre, sono decisamente più resistenti e più facili da curare rispetto alle terrazze in legno, il che migliora ulteriormente il loro rapporto costi-benefici.

Un piccolo esempio di costo dalla pratica:

Vogliamo avere una terrazza in legno di 20 m² (4 m x 5 m) davanti alla nostra casa. A causa della sua maggiore durata, abbiamo optato per uno strato superiore costituito da pannelli ondulati keruing, un tipo di legno tropicale. Per ragioni di costo, invece, abbiamo la sottostruttura in legno di larice.

Inviareprezzo
Fissare il sottosuolo (contributo in parte personale)320 EUR
Strato superiore grecato Keruing spessore 30 mm comprensivo di scarto2.315 EUR
Sottostruttura (larice) compreso il montaggio440 EUR
costo totaleEUR 3.075
Costi totali per m²153,75 EUR per m²

Naturalmente, questo è solo un esempio di costo unico per una terrazza specifica in un tipo specifico di legno. I costi possono anche variare in modo significativo a seconda del tipo di legno utilizzato, del progetto strutturale e delle condizioni locali.

Nel nostro caso è stato utilizzato un tipo di legno particolarmente pregiato e durevole, anch'esso più difficile (e quindi più costoso) da lavorare. La terrazza sarebbe stata più economica con legno locale invece che tropicale, ma molto probabilmente non sarebbe durato così a lungo. Questo è stato il fattore decisivo quando si è trattato di scegliere il legno.

Domanda: da quali fattori dipende in generale il prezzo di una terrazza in legno?

Esperto quantistico: ci sono alcuni fattori che devono essere presi in considerazione:

  • la dimensione della terrazza
  • il tipo di legno utilizzato
  • il tipo e la costruzione della sottostruttura
  • la distanza tra le travi nella sottostruttura
  • se è necessario posare una fondazione per terrazze o se esiste già
  • la natura del sottosuolo su cui deve essere costruita una fondazione
  • lo sforzo per l'artigiano e la quantità di lavoro
  • possibili costi di progettazione da parte dell'artigianato
  • possibili costi per un permesso di costruzione

Tutti questi fattori devono essere assolutamente presi in considerazione quando si tratta del costo di una terrazza pianificata - questo è il motivo per cui è molto difficile dare tariffe forfettarie. Ogni terrazza deve essere sempre calcolata singolarmente, anche le terrazze che sembrano simili possono spesso avere prezzi molto diversi nella pratica.

Domanda: che importanza hanno le dimensioni della terrazza?

costi terrazza in legno

Più grande è la terrazza, più costoso

Esperto quantistico: La dimensione dell'area del terrazzo è ovviamente la misura di calcolo di base: da essa dipende il consumo di legno per la copertura del terrazzo e la sottostruttura, ma anche lo sforzo per l'artigiano.

Oltre alla dimensione generale, è sempre determinante la dimensione esatta del terrazzo: se si sceglie una dimensione che richiede molto taglio, il tempo necessario all'artigiano è notevolmente più alto - numerosi lavori di taglio spesso aumentano notevolmente il prezzo della manodopera.

Ciò è tanto più importante con legni tropicali molto duri, che sono generalmente molto difficili da lavorare a causa delle loro proprietà materiali.

Come profano, è spesso difficile utilizzare strumenti ordinari per tagliare da soli legni tropicali di altissima qualità come il Bangkirai, e questo richiede molto più tempo per uno specialista rispetto ad altri tipi di legno.

Domanda: Il tipo di legno probabilmente determina il prezzo molto chiaramente, non è vero?

Esperto quantistico: sì, in larga misura. Ciò non significa che non siano importanti anche altri fattori, ma il tipo di legno selezionato ha un'influenza molto grande sui costi per il terrazzo.

Soprattutto, la differenza tra boschi autoctoni e boschi tropicali è enorme.

Puoi vederlo con il seguente confronto:

Specie di legnoCosti per metro lineare (non m²!)
Abete di Douglas1,50 EUR - 3,50 EUR per m
mascella2 EUR - 2,50 EUR per metro lineare
Garapa in legno tropicale9 EUR - 13 EUR per metro lineare
legni tropicali di alta qualità (Ipe, Bangkirai, teak ecc.)8 EUR - 18 EUR per metro lineare, in alcuni casi anche più costosi

La tabella mostra solo esempi delle fasce di prezzo in cui si trovano i singoli tipi di legno. Ma puoi già vedere quanto sono grandi le differenze.

I prezzi sono prezzi al metro lineare per le singole tavole, non il prezzo al metro quadrato. Sarebbe significativamente più alto - con legni tropicali di alta qualità spesso 60 EUR per m² a 80 EUR per m² o più.

Per le assi di abete di Douglas, il prezzo sarebbe di circa 7 EUR per m² a 10 EUR per m² se vengono utilizzate assi economiche.

Anche il prezzo del legno dipende sempre dalla qualità del legno. I legni di alta qualità possono essere un po 'più costosi di quelli di qualità media.

Devi sempre stare un po 'attento qui quando le assi per terrazze sono offerte particolarmente a buon mercato - in molti casi spesso si tratta solo di un tipo di legno visivamente simile o di legno inferiore con proprietà meno buone (questo è anche relativamente spesso il caso di Bangkirai).

Questo è sempre un po 'difficile al momento dell'acquisto, poiché spesso puoi determinare chiaramente il tipo esatto di legno solo al microscopio.

Quindi è meglio acquistare il tuo legno da uno specialista e poi lasciare che l'acquisto di legno con prezzi insoliti e molto bassi sia migliore.

Domanda: quali sono i costi per la sottostruttura? Anche la spaziatura delle barre gioca un ruolo qui, non è vero?

costi terrazza in legno

Anche la sottostruttura e la distanza tra le barre influiscono sul prezzo

Esperto quantistico: Sì, esattamente, anche la spaziatura delle barre gioca un ruolo. Più distanti sono le singole travi di supporto, meno è necessario. Quindi diventa più economico, ma la capacità portante del terrazzo diminuisce. In pratica, le distanze tra le barre possono variare tra circa 45 cm e 90 cm - questo fa la differenza.

Inoltre, ovviamente, anche il tipo di sottostruttura gioca un ruolo e il tipo di legno utilizzato.

Di norma, puoi calcolare tra circa 4 EUR e 8 EUR per metro lineare per le travi della sottostruttura. Inoltre, con il metodo di posa classico con pietre per pavimentazione in calcestruzzo come substrato su un letto di ghiaia e ghiaia, ci sono circa 6 EUR per m² a 8 EUR per m², in totale questo tipo di costi del materiale la sottostruttura costa circa 15 EUR al m² fino a 20 EUR al m² più i costi per le travi (travi quadrate).

Possono essere utilizzati anche i cosiddetti piedistalli e c'è anche la possibilità di utilizzare profili in alluminio come sottostruttura. Nel complesso, tuttavia, i costi rimangono sempre più o meno gli stessi.

Il tipo di sottostruttura può avere un impatto sui costi di manodopera solo in alcuni casi: alcuni tipi di sottostruttura sono più veloci e facili da installare rispetto ad altri. L'impostazione di piedistalli e l'installazione di fissaggi invisibili è spesso un'opzione che fa risparmiare tempo. Anche qui le differenze sono generalmente relativamente piccole.

Domanda: Puoi anche costruire una terrazza in legno da solo - ne vale la pena?

Esperto quantistico: in termini di prezzo, ne vale sicuramente la pena se si hanno le competenze appropriate e gli strumenti giusti.

Le terrazze in legno tropicale dovrebbero essere evitate se le dimensioni della terrazza richiedono molti tagli. Qui è più conveniente affidarsi a legni locali poco costosi e, se necessario, rinnovare la terrazza ogni 15 anni.