Sostituzione del contatore dell'acqua: quali sono i costi e chi paga?

costi di sostituzione del contatore dell'acqua

Gli inquilini sono ripetutamente sorpresi quando sulla bolletta delle utenze è presente la voce "Sostituire il contatore dell'acqua" e quanto sono alti i costi. Nella nostra intervista, l'esperto di Quante spiega quanto costa sostituire un contatore dell'acqua e chi deve sostenere questi costi.

Domanda: quanto costa una sostituzione del contatore dell'acqua?

Esperto quantistico: questo dipende sempre dalle circostanze individuali sul sito. Tuttavia, il costo può essere considerevole.

Bisogna innanzitutto distinguere tra:

  • il costo del contatore dell'acqua stesso
  • il costo della sostituzione completa compreso il contatore

I costi per il contatore dell'acqua stesso sono relativamente bassi. I contatori semplici come vengono comunemente usati costano circa 20 euro.

costi di sostituzione del contatore dell'acqua

I costi per l'installazione sono molte volte superiori ai costi di acquisto

I costi per un cambio completo del contatore, tuttavia, possono essere notevolmente più alti. A seconda dell'azienda di esecuzione, per la sostituzione del contatore possono essere previsti costi compresi tra 80 EUR e 160 EUR.

Se viene sostituito solo un contatore dell'acqua privato, ma non il contatore dell'acqua principale, i costi sono generalmente leggermente inferiori. Tuttavia, dovresti anche aspettarti almeno 60 EUR.

Esempio di costo dalla pratica

Abbiamo un'azienda specializzata che sostituisce un contatore intermedio privato.

Inviareprezzo
Costi del contatore49,50 EUR
Orario di lavoro e piccoli oggetti62 EUR
Indicazioni24 EUR
costo totale135,50 EUR

Questo è solo un singolo esempio di costo che si applica solo a un singolo caso. I costi per altri lavori di sostituzione possono variare a seconda delle condizioni in loco e del modello di contatore utilizzato.

Domanda: da cosa dipende il costo della sostituzione di un contatore dell'acqua?

Esperto quantistico: è necessario tenere in considerazione quanto segue:

  • se viene scambiato il contatore principale e intermedio o solo un contatore intermedio
  • che tipo di contatore viene utilizzato
  • quali costi di cambio sono addebitati dalla società esecutrice nei singoli casi
  • quanto impegno occorre per sostituire il contatore (tempo di lavoro)

Domanda: quali tipi di contatori dell'acqua esistono e quali sono le differenze di prezzo?

Esperto quantistico: i contatori dell'acqua possono costare tra circa 10 EUR e 60 EUR.

Per semplici misuratori a girante monogetto è necessario calcolare circa 20 EUR con larghezze nominali da DN 15 a DN 40.

Anche i contatori multilinea e quelli speciali da DN 50 possono essere più costosi. Oltre al contatore dell'acqua stesso, potrebbe essere necessario calcolare i costi per la calibrazione.

Domanda: chi deve effettivamente pagare il costo della sostituzione del contatore dell'acqua - inquilino o proprietario?

Esperto quantistico: da un punto di vista legale, non è così chiaro.

costi di sostituzione del contatore dell'acqua

Il costo della manutenzione è quasi sempre a carico dell'inquilino

Esistono fondamentalmente due tipi di costi nell'area dei sistemi idrici:

  • i costi di manutenzione del contatore, i costi di calibrazione e i costi di registrazione (costi di lettura)
  • il costo di sostituzione per il contatore

Quando si tratta di costi di manutenzione, inclusi i costi di calibrazione, non c'è dubbio che possano essere trasferiti agli inquilini. Tali costi sorgono regolarmente e sono quindi interamente imputabili a norma di legge.

Se il contatore viene sostituito, la possibilità di pagare dipende dal fatto che il contatore sia stato effettivamente acquistato dal proprietario o sia stato semplicemente affittato.

Possono essere imputati costi di leasing, anche se dopo 6 anni si sostituisce un contatore e si stipula un nuovo e più costoso contratto di leasing per il contatore dell'acqua, l'intera spesa (canoni annuali) è interamente imputabile.

Se il contatore viene effettivamente acquistato, il locatore non può trasferire i costi una tantum per l'acquisto in un colpo solo al locatario - in questo caso, deve sostenere i costi di acquisizione per il nuovo contatore dell'acqua stesso.

Domanda: i contatori dell'acqua vengono sostituiti troppo spesso in Germania?

Esperto quantistico: fondamentalmente, i contatori dell'acqua, a causa dell'onere della prova, sono soggetti a verifica.

La legge stabilisce che i contatori dell'acqua fredda devono essere ricalibrati ogni 6 anni, mentre i contatori dell'acqua calda devono essere ricalibrati ogni 5 anni.

I dispositivi devono essere sempre sostituiti prima della scadenza del periodo di calibrazione. L'uso continuato dopo la scadenza del periodo di calibrazione non è consentito dalla legge.

Per ragioni tecniche, tuttavia, questo non è comprensibile: in molti altri paesi i contatori sono in uso molto più a lungo. In Francia, ad esempio, vengono cambiati solo ogni 18 anni.

Secondo uno studio, le famiglie tedesche sostengono costi aggiuntivi non necessari di oltre 500 milioni di euro, che potrebbero essere facilmente evitati senza un significativo deterioramento della precisione di lettura. In particolare, il fatto che i contatori dell'acqua rimossi non vengano ricalibrati e quindi riutilizzati, ma semplicemente smaltiti, ha poca sostenibilità e ha anche poco senso.