Smaltire il legno trattato: quali sono i costi?

costi-smaltimento-legno-trattato

Se si devono abbattere singole parti dell'edificio o sostituire solo l'antica staccionata in legno: alla fine può essere necessario smaltire una grande quantità di rifiuti di legno trattati. Puoi scoprire quali costi devi aspettarti dall'esperto di Quante nella nostra intervista.

Domanda: quanto costa smaltire i rifiuti di legno trattati?

Esperto quantistico: è difficile da dire in termini generali: dipende sempre dalla quantità di legno da demolizione o legno di scarto e da come è stato trattato.

Nell'area dello smaltimento dei rifiuti si fa prima una distinzione in base al tipo di trattamento:

classeTipo di trattamento
A1legno naturale, trattato solo meccanicamente
A2legno incollato, verniciato, verniciato, patinato, altro legno trattato
A3Legno con rivestimento alogeno organico ma senza conservanti del legno
A4Legno trattato con conservanti del legno o scarti di legno contaminati da altri inquinanti

La rispettiva classe ha una grande influenza sui costi di smaltimento.

Mentre il legno non trattato e il legno di classe A1 di solito costano solo [da 30 EUR a 40 EUR per tonnellata, i costi per il legno trattato partono da 75 EUR per tonnellata. A seconda della classe, i costi possono essere notevolmente più alti nei singoli casi.

costi-smaltimento-legno-trattato

Se un container viene ordinato per lo smaltimento, deve essere valutato almeno 80 € solo per la sua fornitura

Se lo smaltimento viene effettuato utilizzando un contenitore, la fornitura, la consegna e la raccolta del contenitore di solito devono essere calcolate tra 80 e 150 EUR a seconda delle dimensioni e del tempo di attesa. Tuttavia, a seconda del servizio di container, anche questi prezzi possono variare.

Se si desidera smaltire piccole quantità dalla famiglia, spesso è possibile farlo gratuitamente fino a quantità di 20 kg negli appositi centri di riciclaggio, al di sopra dei quali di solito vengono addebitate tariffe basse di circa 1 euro al kg. Tuttavia, quantità maggiori spesso non sono più accettate e devono essere smaltite in contenitori.

Esempio di costo dalla pratica

Abbiamo una grande quantità di legno trattato a causa dei lavori di demolizione della nostra casa che deve essere smaltito. Per poter smaltire correttamente i rifiuti di legno, ordiniamo un contenitore delle dimensioni di 5 m³ a un prezzo forfettario con un tempo di riposo di 14 giorni.

Inviareprezzo
Contenitore da 5 m³ in legno trattato forfettario (consegna, raccolta, tempi morti e smaltimento indipendentemente dal peso)296 EUR
4 giorni di inattività aggiuntivi16 EUR
costo totale312 EUR

Questo è un esempio di costo per lo smaltimento di una certa quantità di legno trattato (classe A2) in un determinato luogo e da parte di un determinato fornitore di servizi di smaltimento. In altri casi, i costi possono anche essere notevolmente diversi.

Domanda: da cosa dipende il costo di smaltimento del legno trattato?

Esperto quantistico: i fattori decisivi qui sono:

costi-smaltimento-legno-trattato

Il costo dello smaltimento del legno trattato dipende da diverse variabili

  • se una piccola quantità viene trasportata al centro di riciclaggio stesso e può essere consegnata lì
  • il rispettivo sito di smaltimento (cantiere)
  • quale dimensione del contenitore è richiesta
  • il peso dei rifiuti di legno
  • a quale classe è assegnato il rifiuto legnoso trattato
  • se viene addebitato in base al peso o come importo forfettario
  • quale servizio di smaltimento è incaricato con lo smaltimento del contenitore
  • quali costi aggiuntivi sono sostenuti per lo smaltimento

I prezzi per lo smaltimento della stessa quantità di legno possono essere notevolmente diversi a seconda dell'ubicazione e del servizio di container. I confronti dei prezzi in anticipo sono sicuramente utili qui.

Domanda: qual è la differenza tra fatturazione forfettaria e fatturazione basata sul peso?

Esperto quantistico: nel caso di una fatturazione forfettaria, il peso del legno è irrilevante. Questo spesso può essere vantaggioso perché ottieni un prezzo fisso che può essere calcolato in modo affidabile sin dall'inizio.

Quando si smaltisce in base al peso, è necessario prima stimare correttamente il peso del legno di scarto per stimare i costi in modo da sapere in anticipo quanto costerà lo smaltimento in seguito. Per i laici è spesso difficile o addirittura impossibile fornire una stima del peso ragionevolmente accurata. Questo può portare a spiacevoli sorprese nel conto finale se si stima che il peso dei rifiuti di legno sia significativamente troppo basso.

Al contrario, lo smaltimento di quantità minori può ovviamente essere notevolmente più economico se il peso del legno è notevolmente inferiore al peso calcolato per la tariffa forfettaria. Dovresti stimarlo in base all'importo e, se necessario, chiedere una valutazione alla società di smaltimento. Sulla base della loro esperienza, i dipendenti possono spesso fare stime abbastanza buone.

Domanda: quali altri costi possono sorgere?

Esperto quantistico: ulteriori estensioni del tempo di inattività incluso possono causare piccoli costi aggiuntivi (con entrambi i tipi di fatturazione, sia con fatturazione ponderata che con fatturazione forfettaria).

Se il container deve essere installato su una proprietà pubblica per motivi di spazio, è necessaria un'autorizzazione ufficiale. Ciò non solo causa un ritardo nella consegna (nella maggior parte dei comuni 1 - 2 settimane), ma anche costi aggiuntivi, che di solito sono compresi tra 50 e 100 EUR.

Costi comparativamente molto elevati sono sostenuti per i cosiddetti viaggi vuoti (il contenitore non può essere consegnato o ritirato, ad esempio se è troppo pieno) e soprattutto per il necessario smistamento manuale del contenitore (contiene rifiuti vietati).

I viaggi a vuoto possono già costare da 100 a 150 EUR (a seconda dell'operazione del container), per il riordinamento manuale potresti dover calcolare diverse centinaia di EUR di costi aggiuntivi. Tuttavia, entrambi possono essere generalmente evitati con un po 'di cautela.