Sistema di ventilazione con recupero di calore: quali sono i costi?

sistema-di-ventilazione-con-recupero-calore

I sistemi di ventilazione con recupero di calore possono non solo ridurre il consumo energetico di un'abitazione, ma anche aiutare a rimediare ad un importante svantaggio nelle case fortemente isolate: il ricambio d'aria insufficiente. Nella nostra intervista potrete scoprire dagli esperti di Quante quali sono i costi da aspettarsi per un impianto di ventilazione con recupero di calore.

Domanda: quanto costa un sistema di ventilazione con recupero di calore?

Esperto quantistico: è difficile fornire una tariffa fissa dei costi. Dipendono dal progetto e dal dimensionamento del sistema in ogni singolo caso e dai componenti selezionati.

Bisogna prima distinguere tra

  • sistemi di ventilazione decentralizzati
  • sistemi di ventilazione centralizzata

La variante più semplice, adatta anche per il retrofit in vecchi edifici, sono i sistemi di ventilazione decentralizzata. In tali sistemi, l'aria della stanza viene soffiata all'esterno in punti indipendenti e individuali (ad esempio in ogni stanza) e viene invece aspirata aria fresca. L'aria fresca aspirata può quindi essere riscaldata utilizzando uno scambiatore di calore integrato al fine di limitare le perdite di calore nell'ambiente.

I costi dipendono dal numero di ventilatori con scambiatori di calore richiesti. In una tipica casa unifamiliare, tuttavia, i costi per un tale sistema decentralizzato sono nella maggior parte dei casi compresi tra circa 5.000 EUR e 8.000 EUR.

sistema-di-ventilazione-con-recupero-calore

Un sistema di ventilazione centrale difficilmente può essere adattato

Un sistema di ventilazione centralizzata, invece, raccoglie l'aria viziata negli ambienti tramite un sistema di tubazioni e la convoglia all'esterno in un punto centrale. Allo stesso modo l'aria fresca viene aspirata e ridistribuita negli ambienti. Il recupero del calore avviene solo nel punto centrale del sistema di ventilazione che porta verso l'esterno.

Tali sistemi di ventilazione possono essere utilizzati solo in edifici nuovi o per ristrutturazioni complete, poiché altrimenti difficilmente potranno essere sistemati gli impianti di tubazioni necessari. Le pompe di calore geotermiche sono spesso utilizzate per riscaldare l'aria in ingresso. Tali sistemi completi costano - a seconda delle dimensioni della casa e della potenza della pompa di calore - almeno da 10.000 EUR a 15.000 EUR, a seconda della configurazione e delle dimensioni della casa, questo può essere notevolmente superiore costoso.

Esempio di costo dalla pratica

Un sistema di ventilazione decentralizzato con recupero di calore deve essere installato in un bungalow di 120 mq. A tale scopo vengono eseguite 5 carotaggi e vengono posati i cavi ai siti di installazione dall'elettricista in tutti i 5 punti. Installiamo noi stessi le unità di ventilazione.

Inviareprezzo
5 unità di ventilazione compreso il controllo3.250 EUR
5 fori centrali825 EUR
Costi dell'elettricista650 EUR
costo totale4.725 EUR

Questo è solo un esempio dei costi per un singolo caso specifico. Anche i costi per i sistemi di ventilazione in altri edifici possono variare in modo significativo.

Domanda: da cosa dipendono i costi di un sistema di ventilazione con recupero di calore?

Esperto quantistico: da considerare qui:

sistema-di-ventilazione-con-recupero-calore

Occorre considerare anche i costi di installazione

  • se è installato un sistema di ventilazione centrale o decentralizzato
  • che dimensione ha l'edificio
  • quanti elementi di ventilazione sono necessari
  • quali attrezzature hanno i singoli elementi di ventilazione (ad es.ventilazione guidata da CO2, misurazione dell'umidità, ecc.)
  • quali costi di installazione sono sostenuti
  • quale lavoro aggiuntivo sarà richiesto durante l'installazione
  • quanto lavoro personale viene svolto
  • per sistemi centrali: quali costi sono sostenuti per la pompa di calore utilizzata

Tutti questi fattori devono essere presi in considerazione caso per caso al fine di arrivare a una solida stima dei costi.

Domanda: quanti fan hai bisogno in una casa?

Esperto quantistico: questo dipende in larga misura dall'area della casa o dalle singole stanze. In linea di principio, è necessario utilizzare un numero sufficiente di ventilatori in modo che l'intera aria della stanza venga scambiata almeno 2-3 volte entro un'ora.

Questo può essere ben calcolato utilizzando un esempio: in una stanza di 20 m² con un'altezza del soffitto di 2,50 m, il volume totale di aria nella stanza è di circa 50 m³. Se vogliamo scambiare questo volume d'aria due volte all'ora, abbiamo bisogno di un ventilatore con una capacità di almeno 100 m³ / ho due ventole con 50 m³ all'ora ciascuno.

In determinate circostanze, la ventilazione può anche essere controllata in base a determinati valori di base della stanza (contenuto di CO2 nell'aria della stanza e umidità nell'aria della stanza) - ma nella maggior parte dei casi questo non significa che puoi cavartela con una potenza significativamente inferiore .

Domanda: quali sono i costi di esercizio per i sistemi di ventilazione decentralizzata?

Esperto quantistico: nella maggior parte dei casi sarai gravato solo dai costi per la sostituzione del filtro, che ammontano a circa 90 EUR a 100 EUR all'anno.

sistema-di-ventilazione-con-recupero-calore

Con il recupero del calore si perde meno energia per il riscaldamento

Quando si tratta degli effetti di risparmio, sembra più difficile. I sistemi di ventilazione decentralizzata di alta qualità possono recuperare dall ' 80% al 95% del calore della stanza. In teoria il riscaldamento deve generare solo il 20% del calore della stanza, il resto viene, per così dire, “riutilizzato”.

Tuttavia, ciò non significa che i costi di riscaldamento diminuiranno dell'80%. Le perdite di calore si verificano anche in altre parti della casa, ad esempio attraverso i muri o le finestre. Inoltre, l'irraggiamento solare attraverso le finestre porta ai cosiddetti "guadagni solari", anche in inverno, che riducono automaticamente il fabbisogno di riscaldamento in alcuni ambienti.

Per poter valutare in modo affidabile gli effetti di risparmio attraverso il sistema di ventilazione, è prima necessario un calcolo dettagliato della richiesta di calore dei singoli ambienti. Questo è l'unico modo per stimare quali risparmi sono effettivamente possibili con un sistema di ventilazione con recupero di calore.