Ristrutturazione del balcone: la comunità dei proprietari sostiene i costi?

balcone ristrutturazione-costi-comunità di proprietari

Nel caso di case plurifamiliari con appartamenti occupati dai proprietari, ci sono spesso controversie su ciò che deve essere classificato come bene comune e cosa deve essere classificato come proprietà individuale, cioè proprietà appartenente al proprio appartamento. Questa controversia sorge spesso anche quando si tratta di rinnovare un balcone. Nella nostra intervista, l'esperto di Quante spiega in dettaglio chi deve pagare in questo caso e quanto alti sarebbero i costi per la comunità dei proprietari.

Domanda: Quali sono i costi sostenuti per una tale ristrutturazione del balcone e qual è esattamente la distribuzione dei costi tra il singolo proprietario e la comunità dei proprietari?

Quante expert: è difficile quantificare i costi di ristrutturazione dei balconi. Qui, l'entità del danno decide quali costi saranno sostenuti alla fine.

In caso di danni moderati, i costi sono generalmente compresi tra 100 EUR per m² e 200 EUR per m² di area del balcone. Se il danno è solo minore, in alcuni casi può essere un po 'più economico. In caso di danni gravi, in cui la sostanza deve già essere ritoccata, i costi possono essere notevolmente superiori.

Distribuzione dei costi per la ristrutturazione del balcone

Costi di ristrutturazione del pavimento del balcone

Il proprietario sostiene i costi di una nuova pavimentazione

Fondamentalmente, la distribuzione dei costi riguarda ciò che è proprietà speciale, cioè la proprietà di ogni singolo proprietario di appartamento e ciò che è proprietà comune, cioè rientra nell'area di responsabilità della comunità dei proprietari.

Il balcone stesso può essere utilizzato solo dal rispettivo proprietario; è escluso l'uso condiviso da altri proprietari della casa per mancanza di accesso. Inoltre il balcone può essere visto come parte dell'appartamento, che deve essere autonomo. Questo lo rende molto chiaro: il balcone stesso è sicuramente proprietà privata.

Tuttavia, questo non si applica ai componenti strutturali del balcone e ai componenti che servono alla sicurezza del balcone. Secondo una decisione del Tribunale regionale superiore bavarese nel 1993, queste parti del balcone sono chiaramente di proprietà comune. Ciò comprende:

  • Ringhiera del balcone e grata del balcone, parapetto del balcone comprensivo di telo di copertura
  • i soffitti del balcone, lo strato isolante sulla lastra del balcone, i supporti del balcone
  • le pareti divisorie del balcone
  • la porta del balcone e l'esterno delle finestre del balcone

Lo strato di impermeabilizzazione del balcone e tutti i componenti strutturali sono quindi proprietà congiunta. La singola pavimentazione calpestabile o pavimentazione del singolo balcone adagiato su di essa, invece, è suscettibile di proprietà separata, ossia ricade nella responsabilità del singolo proprietario.

Conseguenze per la condivisione dei costi

Se il proprietario vuole sostituire o rinnovare la sua pavimentazione calpestabile sul balcone, deve sostenere personalmente i costi.

Balcone rinnova i prezzi

La comunità dei proprietari sostiene i costi di riparazione dei danni strutturali

Se i balconi vengono ristrutturati perché presentano danni strutturali (perdite, impermeabilizzazione non più efficace, danni al tessuto strutturale dei balconi, danni alle ringhiere o ai parapetti), le spese sono a carico della comunità dei proprietari.

Sono obbligati a contribuire alle spese tutti quei proprietari che non dispongono di balcone.

Regolamenti diversi nella cosiddetta dichiarazione di divisione possono essere efficaci in alcuni casi, ma non devono esserlo in tutti i casi. Chiunque debba pagare i costi della ristrutturazione del balcone a causa di una disposizione nella dichiarazione di divisione dovrebbe verificarlo in anticipo (o farlo controllare).

Costo del campione

Un complesso residenziale con dieci condomini comprende un totale di 8 balconi con una superficie di 4,5 mq. I balconi sono danneggiati e necessitano di essere ristrutturati.

Inviareprezzo
Superficie totale di tutti i balconi36 m²
Costi di ristrutturazione (sigillatura, rivestimento)6.336 EUR
Costi per tutti i 10 proprietari di appartamenti con la stessa distribuzione633,60 EUR

Questi sono solo costi esemplari che hanno lo scopo di mostrare i costi sostenuti e i costi sostenuti in caso di distribuzione.

Domanda: cosa determina quali costi deve sostenere la comunità dei proprietari e quali i singoli proprietari?

Esperto quantistico: quanto segue è decisivo:

  • quanto concordato nella dichiarazione di divisione
  • se l'accordo nella dichiarazione di divisione è efficace
  • quali parti del balcone sono interessate dal danno (coperture calpestabili e lastre sono in fase di ristrutturazione a proprie spese da parte del proprietario, l'associazione dei proprietari è responsabile del ripristino degli strati isolanti e del tessuto edile)