Rinnovare il bruciatore per il riscaldamento a gasolio: quali costi ci si aspetta?

costi-rinnovo-bruciatore-riscaldamento-gasolio

I danni al bruciatore del riscaldatore dell'olio sono costosi. Se il bruciatore non può più essere riparato e deve essere sostituito, i costi sono nella maggior parte dei casi considerevoli. Nella nostra intervista, l'esperto di Quante spiega quanto sia costoso sostituire il bruciatore in un impianto di riscaldamento a gasolio e quali differenze di costo possono esserci.

Domanda: quanto costa sostituire il bruciatore in una stufa a gasolio?

Quante-Expert: i costi dipendono sempre dal modello di bruciatore installato in sostituzione (di solito si adattano diversi modelli di produttori diversi) e dalle prestazioni del sistema di riscaldamento.

costi-rinnovo-bruciatore-riscaldamento-gasolio
La sostituzione del bruciatore è generalmente piuttosto costosa.

Anche quando si installano modelli di bruciatori economici, è necessario prevedere costi da almeno EUR 1.000 a EUR 1.200 quando si sostituisce un bruciatore; se viene installato un modello di bruciatore di alta qualità, può essere notevolmente più costoso.

In considerazione degli alti costi di sostituzione del bruciatore e del minore effetto sul consumo di riscaldamento e sui valori di emissione del riscaldamento, la sostituzione del bruciatore non è una misura adeguata per l'ammodernamento di un riscaldamento a gasolio L'EnEV richiede anche la sostituzione del bruciatore e un rinnovo dell'impianto di riscaldamento a partire dai 30 anni al massimo. La sostituzione del bruciatore non lo rimanda in alcun modo.

Esempio di costo dalla pratica

Il bruciatore del nostro riscaldamento a gasolio non può più essere salvato. Il nostro installatore di riscaldamento installa quindi un nuovo modello di bruciatore economico.

Inviareprezzo
Bruciatore (costi del materiale)850 EUR
Installazione completata280 EUR
Costi totali con esso1.130 EUR

I costi qui indicati si applicano a un modello di bruciatore molto economico di media qualità e ai costi di installazione da parte di una specifica azienda specializzata. Sia i costi per il bruciatore che i costi per l'installazione possono essere notevolmente diversi per altri modelli di riscaldamento e per l'esecuzione da parte di altre aziende specializzate.

Domanda: in quale fascia di prezzo sono i costi per la sostituzione del bruciatore di riscaldamento nel sistema di riscaldamento a gasolio?

Esperto quantistico: con l'installazione, devi calcolare un costo totale di circa 1.000 EUR nel migliore dei casi. Tuttavia, questo vale solo se sono installati modelli di bruciatori particolarmente economici, che spesso sono solo di qualità mediocre.

costi-rinnovo-bruciatore-riscaldamento-gasolio
Aspettatevi almeno 1000 euro per sostituire il bruciatore.

Per un bruciatore di alta qualità devi quasi sempre calcolare più di 1.000 EUR, i costi per bruciatori di alta qualità possono arrivare fino a 1.500 EUR e oltre.

Per la sostituzione del bruciatore, la quantità di lavoro richiesta è determinante in ogni singolo caso. Tuttavia, dovresti assolutamente aspettarti costi compresi tra circa 300 EUR e 500 EUR.

Domanda: da cosa dipende il costo della sostituzione del bruciatore del riscaldamento?

costi-rinnovo-bruciatore-riscaldamento-gasolio
Il costo della sostituzione del bruciatore dipende da diversi punti.

Esperto quantistico: la chiave qui è:

  • le prestazioni del riscaldatore
  • il modello di bruciatore utilizzato e la sua qualità (prezzo del materiale)
  • lo sforzo per lo scambio
  • il pricing dell'azienda specializzata esecutrice (costi per l'orario di lavoro)

Può essere utile confrontare in anticipo diverse offerte. Non tutte le aziende installano gli stessi modelli di bruciatori e anche i costi di manodopera possono variare da azienda ad azienda.

Domanda: la sostituzione del bruciatore con un modello moderno influisce sui costi di riscaldamento?

Esperto quantistico: oggi, i bruciatori moderni sono progettati principalmente come bruciatori a olio soffiante. Questo in realtà riduce un po 'le perdite di gas di scarico e migliora anche i valori di emissioni del sistema di riscaldamento (che sono generalmente molto poveri con i sistemi di riscaldamento a olio). Tuttavia la semplice sostituzione del bruciatore non ha effetti rilevanti sui consumi.

Il problema dei consumi elevati con i vecchi sistemi di riscaldamento a gasolio risiede nella caldaia e nella stessa tecnologia di riscaldamento. Le caldaie più vecchie sono progettate come caldaie a temperatura costante e quindi funzionano costantemente a temperature da alte a molto alte. Questo è responsabile del consumo di olio combustibile. Più vecchia è la caldaia, più diminuisce la sua efficienza.

costi-rinnovo-bruciatore-riscaldamento-gasolio
Vale la pena investire in una caldaia moderna.

Le moderne caldaie a condensazione, invece, funzionano con caldaie a bassa temperatura e recuperano anche il calore di scarto dai gas di scarico. Questa tecnologia di riscaldamento è tecnicamente aggiornata - le caldaie a condensazione non devono essere necessariamente sostituite (secondo le normative EnEV) quando hanno 30 anni; questo è obbligatorio per le caldaie a temperatura costante.

In termini di costi di riscaldamento, un sistema di riscaldamento a gasolio a condensazione non può ancora competere con i moderni sistemi di riscaldamento a biomassa o pompa di calore, ma sono possibili risparmi sui consumi fino al 30% rispetto ai vecchi e usurati sistemi di riscaldamento a temperatura costante. In sostanza, la sostituzione dell'intero impianto di riscaldamento con una moderna caldaia a gasolio a condensazione è l'unico modo veramente sensato per modernizzare i vecchi impianti di riscaldamento a gasolio.

Se invece di sostituirlo con un nuovo sistema di riscaldamento a gasolio (consentito solo fino al 2025), passare a una tecnologia di riscaldamento diversa (come la biomassa, dove ci sono sovvenzioni elevate e i costi di riscaldamento possono essere inferiori fino al 50%) è ovviamente un altro domanda.