Riempimento in ceramica: bisogna fare i conti con questi costi

costi di riempimento in ceramica

Le otturazioni dentali convenzionali non sempre soddisfano i requisiti di durata ed estetica. Le otturazioni in ceramica del colore dei denti (intarsi) sono un'alternativa di alta qualità. In un'intervista con gli esperti Quante, chiariamo quali spese dovresti aspettarti per queste otturazioni, se la compagnia di assicurazione sanitaria contribuirà ai costi e quali vantaggi e svantaggi degli intarsi avere.

Cos'è un'otturazione in ceramica?

Quante: le otturazioni in ceramica sono tra le otturazioni inlay. Vengono prodotti indirettamente, cioè fuori dalla bocca, nel laboratorio odontotecnico e poi saldamente incollati al dente.

Il materiale ceramico utilizzato è estremamente stabile. Può essere abbinato esattamente al colore del dente in modo che l'otturazione non sia visibile quando ridi o parli. Inoltre la ceramica non scolorisce anche se ti piace bere caffè, tè o vino rosso o se sei un fumatore. Le otturazioni in ceramica, che sono molto resistenti, sono adatte sia per i denti anteriori che per quelli posteriori.

Quanto costa un'otturazione in ceramica?

Quante: gli intarsi vengono fatturati in base a GOZ. I costi dipendono, tra l'altro, da quanti lati del dente sono danneggiati:

tagliadescrizioneNumero assegnato del tariffario per dentisti (GOZ)
superficie unicaSuperficie masticatoria del dente2150
a due latiSuperficie da masticare e una superficie laterale2160
multi-superficieSuperficie masticatoria e 2 superfici laterali2170

I costi totali riportati dal dentista includono i seguenti servizi:

  • Preparazione del dente,
  • Impronta della mascella,
  • Produzione dell'intarsio nel laboratorio odontotecnico,
  • Regolazione e integrazione permanente del riempimento in ceramica,
  • Controlli successivi ed eventuali correzioni.
costi di riempimento in ceramica

Un'otturazione in ceramica costa meno di una in oro

Nonostante la complessa lavorazione, gli intarsi in ceramica sono significativamente più economici delle otturazioni inlay in oro. Devi aspettarti costi tra 350 e 550 EUR per questa fornitura.

L'importo effettivo da pagare dipende dalle singole esigenze. Le numerose fasi di lavorazione e trattamento necessarie hanno un impatto sul prezzo di questo riempimento di alta qualità. Oltre al canone odontoiatrico e alle spese per i materiali utilizzati dal dentista, ci sono i costi di laboratorio o, in alternativa, i costi per il sistema Cerec.

Questi possono variare verso l'alto e verso il basso a seconda della regione in cui vivi, del dentista curante e del laboratorio odontotecnico con cui lavorano. Pertanto, prima del trattamento, farti consegnare il piano di trattamento e costi, in cui sono elencati in dettaglio tutti i costi.

Quanto costa il rimborso dalla compagnia di assicurazione sanitaria?

Quante: gli intarsi non sono coperti dall'assicurazione sanitaria legale perché non sono considerati protesi in termini di linee guida sull'assicurazione sanitaria. Pertanto, in molti casi riceverai solo un pagamento aggiuntivo pari all'importo che sarebbe richiesto per una semplice otturazione in amalgama. I costi per l'intarsio si riducono di circa 20-50 euro, a seconda delle dimensioni del foro da riempire. Le spese rimanenti, che ammontano a 300 e 500 EUR, devono essere pagate di tasca propria.

Se le normali otturazioni non possono essere utilizzate, l'assicurazione sanitaria legale può concedere un sussidio più elevato. In questo caso, contattare la compagnia di assicurazione sanitaria e presentare una domanda corrispondente.

L'assicurazione dentale aggiuntiva copre un'otturazione in ceramica?

Quante: dipende dal contratto. In molti casi, l'assicurazione dentale aggiuntiva rimborserà almeno una parte del costo dell'inserto in ceramica. In molti casi, anche i pazienti privati ​​ottengono l'intero costo dell'otturazione in ceramica dalla loro assicurazione sanitaria.

Il sistema bonus si applica alle otturazioni in ceramica?

Quante: poiché non esiste una sovvenzione fissa da parte della compagnia di assicurazione sanitaria per gli intarsi in ceramica, il sistema di bonus non si applica. Il co-pagamento è sempre compreso tra l ' 85 e il 90 percento dei costi sostenuti, a meno che la compagnia di assicurazione sanitaria non conceda un sussidio più elevato su richiesta.

Il regolamento sulle difficoltà non si applica nemmeno alle otturazioni in ceramica. Anche se il tuo reddito è relativamente basso, dovrai pagare i costi di intarsio sopra elencati.

Di cosa sono fatti gli inserti in ceramica?

Quante: le otturazioni in ceramica sono costituite da finissimi cristalli di quarzo incorporati in una massa di base di feldspato. A differenza delle otturazioni in plastica, questo materiale è estremamente inerte. Pertanto, le allergie agli intarsi in ceramica non si verificano quasi mai.

Quando ha senso un'otturazione in ceramica?

Quante: gli inlay sono preferibilmente utilizzati per i denti posteriori danneggiati. Con l'imbottitura realizzata in laboratorio, ogni cuspide e ogni sottile solco possono essere riprodotti funzionalmente e visivamente estremamente accattivanti.

Gli intarsi offrono anche i seguenti vantaggi:

  • L'aspetto color dente soddisfa tutti i requisiti estetici. Nessuno riconosce una differenza rispetto alla sostanza naturale del dente quando ride o parla.
  • Gli inlay sono il metodo di scelta per i difetti dei denti di dimensioni medio-grandi, perché sono molto più stabili e durevoli rispetto alle otturazioni in plastica di grandi dimensioni. Come risultato dell'incollaggio, gli intarsi formano un legame così saldo con la sostanza del dente che anche un angolo che è stato applicato può resistere alla pressione masticatoria a lungo termine e il dente è ulteriormente stabilizzato in caso di danni estesi.
  • Poiché non ci sono quasi allergie al materiale, gli intarsi in ceramica sono una buona alternativa alle otturazioni in plastica o in amalgama.
  • Come le otturazioni in composito, sono classificate come procedure minimamente invasive. È necessario sacrificare pochissima struttura dentale sana per questo restauro.

Inoltre, le otturazioni in ceramica sono estremamente resistenti e non mostrano quasi segni di usura maggiori dei denti naturali anche dopo molti anni. La diffusività termica è simile a quella dello smalto dei denti. A differenza degli intarsi in oro, i denti non sono più sensibili alla temperatura.

Quando non è possibile utilizzare gli inserti in ceramica?

Quante: non sono adatti per riempire piccoli difetti. Dovrebbe essere sacrificata troppa sostanza dentale come risultato della preparazione necessaria. Altre controindicazioni sono:

  • Sostanza dentale residua insufficiente. Ciò rende necessaria una corona parziale o completa.
  • Una decalcificazione che circonda il dente. A causa dell'instabilità, qui è quasi sempre necessaria una corona.
  • Se mancano le superfici esterne del dente o quelle rivolte verso la bocca, in molti casi non è possibile posizionare un inlay.
  • Grave digrignamento dei denti. In questo caso, un intarsio in oro fuso è la scelta migliore.
  • Incompatibilità con i componenti di fissaggio.
  • Cattiva igiene orale.

- Come va il trattamento?

Quante: a differenza delle otturazioni convenzionali, devi sederti due volte sulla poltrona del dentista per le otturazioni in ceramica.

costi di riempimento in ceramica

Il dente deve essere svuotato

  • Dopo che il dentista ha pianificato il trattamento in dettaglio, i denti vengono preparati nella prima fase del trattamento. I difetti cari vengono completamente eliminati in anestesia locale e la cavità del dente viene accuratamente disinfettata.
  • Viene presa un'impronta dei denti e viene determinato il colore esatto del dente.
  • Il dentista utilizza un'otturazione temporanea in plastica.
  • L'odontotecnico utilizza l'impronta per realizzare l'intarsio in ceramica in un laborioso lavoro manuale.
  • Al tuo secondo appuntamento, il provvisorio verrà rimosso per primo.
  • Per garantire la migliore tenuta possibile, la cavità del dente viene irruvidita con una sostanza chimica.
  • L'inserto viene inserito, l'adattamento viene controllato con cura e fissato stabilmente al dente utilizzando la tecnologia adesiva.
  • Dopo l'incollaggio, non mangiare nulla per tre o quattro ore, poiché l'adesivo deve asciugarsi bene per una completa sigillatura dei bordi.

L'intarsio in ceramica adattato in modo ottimale non può più essere distinto visivamente dalla superficie del dente dopo che è stato inserito.

Il mio dentista offre otturazioni in ceramica realizzate con il sistema Cerec. Cosa riguarda?

Quante: La procedura Cerec è una procedura nuovissima in cui l'inserto in ceramica viene realizzato direttamente nello studio dentistico in una sola seduta.

Innanzitutto, il dente da riempire viene misurato con precisione utilizzando una fotocamera 3D collegata a un computer. Il computer rappresenta un modello del ripieno ceramico, che viene poi passato ad una molatrice. In circa 15 minuti, questo macina un intarsio di precisione da un piccolo blocco di ceramica. In termini di precisione, questo riempimento non è in alcun modo inferiore a un laboratorio odontotecnico di fabbricazione convenzionale.

L'intarsio finito viene inserito con una speciale tecnica adesiva e dopo circa un'ora si può lasciare lo studio dentistico con un restauro dentale esteticamente gradevole.

Quanto durano gli intarsi in ceramica?

Quante: i costi elevati per gli intarsi in ceramica vengono ripagati. Grazie alle eccellenti proprietà del materiale delle moderne otturazioni in ceramica e alla connessione adesiva estremamente stabile, questo restauro è molto durevole. Circa il 90 percento degli intarsi sono ancora intatti dopo 15 anni. Con una buona cura dentale, gli intarsi in ceramica durano anche molto più a lungo.

Ci sono rischi?

Quante: gli inserti in ceramica sono molto ben tollerati. Riceverai un anestetico locale per il trattamento in modo che sia indolore. Tuttavia, ci sono i seguenti rischi:

  • Rottura dell'inserto durante la prova.
  • Carie marginale dovuta a un'applicazione insufficiente di materiale di fissaggio
  • Infiammazione della polpa dei denti o sensibilità dei denti.
  • Perdita o rottura dell'inserto.

Conclusione: le otturazioni in ceramica sono estremamente resistenti e soddisfano anche tutti i requisiti estetici, poiché sono visivamente indistinguibili dai tuoi denti. Grazie all'eccellente compatibilità del materiale, non sono solo una buona alternativa alle otturazioni in plastica o agli intarsi in metallo per chi soffre di allergie. Tuttavia, le otturazioni in ceramica non sono incluse nelle prestazioni dell'assicurazione sanitaria, ma vengono rimborsate solo le spese che un'otturazione in amalgama causerebbe. . Devi quindi aspettarti un contributo proprio compreso tra 300 e 500 euro.