Richiedi un estratto dal registro fondiario: quali costi ci si può aspettare?

costi di richiesta del registro fondiario
I costi per gli estratti dal registro fondiario sono molto bassi

Quando si acquista e si vende una proprietà immobiliare, non è possibile aggirare la richiesta di un estratto dal registro fondiario. Negli uffici del catasto, la domanda per la creazione di un estratto del catasto deve ancora essere presentata personalmente all'ufficio o per iscritto. Tuttavia, alcuni fornitori di servizi offrono anche la trasmissione con mezzi elettronici. Nella nostra intervista, l'esperto di Quante spiega i costi che ci si può aspettare quando si richiede un estratto del catasto.

Domanda: quanto costa un estratto del registro fondiario?

Esperto quantistico: i costi per richiedere un estratto dal registro fondiario sono molto bassi. In generale, sono tra EUR 10 e EUR 20, ma questo può anche essere più elevato in singoli casi.

Prima di tutto, un esempio di costi.

Esempio di costo dalla pratica

Chiediamo per iscritto al tribunale locale competente che venga emesso un estratto del registro fondiario.

Inviareprezzo
Creazione estratto catastale e certificazione - canone20 EUR
Costi totali con esso20 EUR

I costi qui riportati si riferiscono ad un estratto certificato del registro fondiario. Possono essere applicate tariffe diverse per copie non autorizzate, semplici ispezioni o incarico di fornitori di servizi online.

Domanda: in quale fascia di prezzo sono i costi per un estratto del registro fondiario?

Quante-Expert: i costi sono stabiliti dalla legge, vale a dire 20 EUR per le domande certificate e 10 EUR per l'emissione di copie non certificate. L'importo degli onorari è specificato nella legge sulle commissioni del tribunale e del notaio (GNotKG).

Tuttavia, se non ti piace inviare lettere e assumere un fornitore di servizi online, di solito devi aspettarti un tempo di attesa di circa 1 o 2 settimane e tariffe da 35 EUR a 50 EUR. La pratica applicazione online è quindi notevolmente più costosa della procedura standard di invio di una lettera per posta.

Se è solo una questione di ispezione del registro fondiario (senza creare un estratto), ad esempio perché vuoi controllare l'esattezza dei dati disponibili lì, non devi preoccuparti dei costi. Tali ispezioni sono sempre concesse gratuitamente. Tuttavia, devi presentarti di persona al catasto.

Dimostrare un interesse legittimo

In Germania, la protezione dei dati personali è gestita in modo molto rigoroso. L'accesso al registro fondiario e a un estratto del registro fondiario è quindi disponibile solo per coloro che possono dimostrare in modo credibile un interesse legittimo. Pertanto, non è consentito guardare solo le voci del registro fondiario dei propri vicini.

Domanda: da cosa dipendono i costi di un estratto del registro fondiario?

Esperto quantistico: la chiave qui è:

  • sia che richiediate l'estratto dal registro fondiario di persona o per iscritto
  • se incaricare un fornitore di servizi online con l'applicazione
  • se hai bisogno di un estratto non autorizzato o certificato del registro fondiario

In generale, è necessario richiedere l'estratto del registro fondiario per risparmiare costi inutilmente elevati dai fornitori di servizi. Lo sforzo ridotto per l'inserimento dei dati online è sproporzionato rispetto alle tariffe notevolmente più elevate sostenute.

Domanda: per quanto tempo sono validi gli estratti del registro fondiario e chi può sostenerne i costi?

Esperto quantistico: fondamentalmente, gli estratti del registro fondiario rimangono validi per un massimo di 3 mesi.

Se necessario, l'acquirente può anche chiedere al broker se coprirà i costi per l'estratto del registro fondiario. Anche il venditore di un immobile può avere già a portata di mano un estratto catastale valido, che l'acquirente può presentare alla banca per una richiesta di prestito, ad esempio. Ciò ti consente di risparmiare il costo di richiedere tu stesso un estratto certificato dal registro fondiario.

Domanda: esistono anche registri immobiliari elettronici?

Esperto quantistico: in alcuni stati federali esistono registri immobiliari gestiti elettronicamente. Notai, tribunali e autorità hanno accesso illimitato ad esso, banche e avvocati hanno accesso limitato.

Tuttavia, devi comunque dimostrare il legittimo interesse per ogni richiesta e pagare una commissione di 8 EUR per richiesta per foglio del registro fondiario. È prevista una tariffa di installazione una tantum di 50 EUR che deve essere pagata in anticipo.