Quali costi di gestione ci sono effettivamente per la proprietà?

proprietà costanti

La costruzione non sempre inizia subito dopo l'acquisto dell'immobile: in molti casi l'immobile acquistato viene conservato per alcuni anni prima che il progetto di costruzione venga effettivamente avviato. Sorge spesso la domanda su quali costi di gestione devono essere sostenuti per un lotto sfitto. Abbiamo posto questa domanda all'esperto quantistico nella nostra intervista.

Domanda: quali costi di gestione ci si deve aspettare in caso di terreni non edificati?

Esperto quantistico: a seconda della località e del comune, possono sorgere costi diversi. In ogni caso, è da aspettarsi quanto segue:

  • il costo dell'assicurazione di responsabilità civile del proprietario del terreno
  • il costo della tassa sulla proprietà
  • il costo della messa in sicurezza della proprietà (una tantum)
  • i costi per il drenaggio della proprietà (solo se necessario)
  • Tasse comunali (pulizia strade, servizio invernale, partecipazione a lavori di ristrutturazione stradale o ampliamento viabilità, nel caso di immobile edificato, eventualmente anche tasse acqua e fognature)
  • i costi per la necessaria manutenzione degli immobili
proprietà costanti

Si applicano le rispettive tasse comunali.

Quando possiede un lotto libero, il proprietario del terreno deve affrontare tutta una serie di costi diversi. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, i costi totali sono ben inferiori a 500 EUR all'anno.

Prima di tutto, un esempio di costi.

Esempio di costo dalla pratica

Abbiamo acquistato un appezzamento di terreno di 600 m² che vogliamo edificare in tre anni. Fino ad allora, ci sono anche dei costi per la proprietà non sviluppata.

Inviareprezzo
Responsabilità del proprietario terriero (proprietà non sviluppata) ogni anno17,86 EUR
Tassa di proprietà annuale91,70 EUR
Contributo pulizia stradale229 EUR
Servizio invernale annuale24 EUR
Manutenzione della proprietà0 EUR (sarà pagato da te)
quindi costi totali annui362.56 EUR
costi mensili estrapolati con esso30.21 EUR

I costi qui riportati si riferiscono ai costi di gestione di uno specifico immobile in una specifica località in un singolo comune. Anche i costi per altre proprietà in altre località possono variare.

Domanda: In quale fascia di prezzo sono i costi di esercizio annuali per un lotto vacante?

Esperto quantistico: nella maggior parte dei casi si può presumere ben al di sotto di 500 EUR all'anno.

Costi dell'imposta sulla proprietà

Il costo dell'imposta sugli immobili si basa sull'aliquota fiscale del rispettivo comune e sul valore unitario dell'immobile. Il rispettivo comune informa sulla tassa di proprietà da pagare per una proprietà specifica.

Assicurazione di responsabilità civile del proprietario terriero

In qualità di proprietario terriero puoi essere ritenuto responsabile in alcuni casi, ad esempio in relazione a incidenti o se i bambini che giocano sulla tua proprietà vengono feriti. I costi per tale assicurazione sono molto bassi, soprattutto per i terreni non edificati, con la maggior parte degli assicuratori dovrai aspettarti solo premi annuali di circa EUR 20 a EUR 30 per la normale protezione.

A causa dei costi gestibili, non si dovrebbe assolutamente fare a meno di tale assicurazione: in circostanze sfavorevoli, sulle quali spesso non si può nemmeno influenzare se stessi, possono sorgere richieste di risarcimento danni enormemente onerose. È meglio proteggersi in modo efficace sin dall'inizio.

Tasse comunali

Le tariffe per la pulizia delle strade e il servizio invernale dipendono dal singolo comune, ma anche dalle dimensioni e dall'ubicazione della proprietà. L'importo dell'eventuale contributo spese condominiale da pagare per la ristrutturazione della strada dipende anche dalle dimensioni dell'immobile, ma esistono anche altri criteri di ripartizione per la ripartizione dei canoni tra gli immobili adiacenti (numero di piani, lunghezza dell'immobile lungo la strada interessata, ecc.)

proprietà costanti

Le tasse sulle acque reflue sono riscosse anche per i terreni non edificati.

Le tariffe per l'acqua e le acque reflue sono riscosse anche per i terreni non edificati (a condizione che abbiano i collegamenti appropriati o almeno i collegamenti preparati). Nella maggior parte dei casi, vengono addebitate tariffe forfettarie per la proprietà non sviluppata se non vengono utilizzati i collegamenti dell'acqua dolce e dell'acqua di scarico. L'importo delle tariffe applicabili dipende dallo statuto sulle acque reflue del rispettivo comune.

Una situazione diversa si verifica quando la proprietà viene drenata tramite la rete fognaria pubblica. In questo caso, vengono prescritte tariffe regolari per le acque reflue (a seconda delle dimensioni dell'area da drenare nella rete fognaria).

Se invece sulla proprietà è presente solo lo scolo per infiltrazione, ciò non significa che non vi sia alcun obbligo di addebito delle acque reflue.

Sicurezza e manutenzione della proprietà

Nella maggior parte dei luoghi in Germania, è obbligatorio che le proprietà siano "recintate", cioè dotate di una recinzione. Tuttavia, ciò causa solo costi una tantum, ovvero i costi di costruzione della recinzione.

Puoi scoprire in dettaglio qui quanto costano i diversi tipi di recinzione per metro lineare.

Anche con un appezzamento di terreno non edificato, è sempre necessaria una piccola manutenzione: il prato deve essere falciato regolarmente, eventuali siepi o alberi devono essere tagliati. Puoi fare queste cose da solo, ma puoi anche lasciare la manutenzione della proprietà a fornitori di servizi professionali. A questo punto puoi leggere informazioni sui costi.

Domanda: da cosa dipendono i costi di gestione di un lotto libero?

proprietà costanti

I costi per i terreni non edificati dipendono principalmente dalla comunità.

Esperto quantistico: quanto segue è decisivo qui:

  • quali costi sono sostenuti per la responsabilità del locatore (importo del contributo annuale)
  • quanto è alta la tassa di proprietà da pagare (a seconda del comune)
  • Quali tasse comunali sono sostenute e quanto (pulizia delle strade, servizio invernale, sovvenzione ai costi di costruzione per la ristrutturazione delle strade, tasse per le fognature)
  • quali costi sono coinvolti nella costruzione della recinzione
  • quali spese correnti sono sostenute per la manutenzione dell'immobile

L'importo del canone dipende sempre dalle dimensioni dell'immobile e dal comune in cui si trova.