Pompa di calore: quali sono i costi di una casa unifamiliare?

Prezzi casa famiglia pompa di calore

Petrolio e gas sono ancora i combustibili fossili più comuni. Tuttavia, non sono realmente a prova di futuro: sempre più proprietari di case optano quindi per tecnologie di riscaldamento moderne ed ecologiche come le pompe di calore. Nella nostra intervista, l'esperto quantistico spiega quali costi ci si può aspettare per una casa unifamiliare.

Domanda: quanto costa un impianto di riscaldamento a pompa di calore per una casa familiare?

Esperto quantistico: Non esiste una risposta generale a questo, i costi dipendono dalle esigenze di riscaldamento individuali della casa e dalla tecnologia della pompa di calore che deve essere utilizzata per il riscaldamento. Al contrario, il fattore di prestazione annuale (JAZ) della pompa di calore svolge il ruolo principale per i costi durante il funzionamento.

Occorre innanzitutto fare una distinzione in base al tipo di pompa di calore che si vuole utilizzare:

  • Pompa di calore aria-acqua ad aria
  • Pompa di calore aria-aria
  • Pompa di calore geotermica acqua salmastra
  • Acqua di falda pompa di calore acqua-acqua

Ogni tecnologia ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Con la pompa di calore aria-acqua devi fare i conti con costi tra 4.000 EUR e 12.000 EUR per il sistema. Inoltre, ci sono costi di sviluppo per il mezzo di riscaldamento da 500 a 2.000 EUR nella casa unifamiliare.

Tipi di pompa di calore

Il costo della pompa di calore dipende, tra l'altro, dal tipo di pompa

Le pompe di calore con tecnologia aria-aria variano nei costi di sistema da circa 5.000 EUR a 10.000 EUR. I costi di sviluppo per il mezzo di riscaldamento sono già significativamente più alti da 2.000 EUR a 5.000 EUR per le case unifamiliari.

L'alternativa a questo sono le pompe di calore geotermiche con tecnologia dell'acqua salata. Anche qui i costi del sistema sono compresi tra circa 5.500 EUR a 12.000 EUR per una tipica casa unifamiliare, ma a seconda della tecnologia di sviluppo utilizzata, i costi di sviluppo possono variare da circa Da 2.000 EUR a 8.000 EUR strong> bugia. Maggiore è il fabbisogno di riscaldamento individuale, maggiori sono i costi di sviluppo.

L'alternativa più costosa per tutte le tecnologie sono le pompe di calore per acque sotterranee con tecnologia acqua-acqua. Qui devi aspettarti costi di sistema tra 9.000 EUR e 13.000 EUR, più i costi di sviluppo, che di solito sono compresi tra 4.000 EUR e 8.000 EUR.

Tutti i costi indicati si riferiscono a villette unifamiliari di media grandezza e con normale fabbisogno termico. Nel caso di case unifamiliari molto grandi o con fabbisogno termico molto elevato (non ristrutturate), sia i costi di impianto che i costi di realizzazione possono essere maggiori per le maggiori prestazioni richieste.

Esempio di costo dalla pratica

Una pompa di calore geotermica (acqua salata) è da acquistare per una casa unifamiliare con una superficie abitabile di 145 mq. Il calore deve essere ottenuto tramite collettori geotermici, che vengono portati nel terreno sotto forma di economici collettori piani.

Inviareprezzo
Costi di sistema inclusa l'installazione9.000 EUR
Collettori piani da 300 m² (dati dal fabbisogno termico individuale) compreso il posizionamento nel terreno (costi di sviluppo)4.500 EUR
Costi totali per la pompa di caloreEUR 13.500

Questo è un unico esempio di costo che si riferisce a un modello di pompa di calore specifico, una tecnologia di pompa di calore specifica e condizioni locali individuali (dimensioni della casa, fabbisogno di riscaldamento, situazione di installazione). I costi possono anche differire in modo significativo per altre case unifamiliari e diverse pompe di calore.

Domanda: da cosa dipendono i costi per il riscaldamento a pompa di calore?

Esperto quantistico: ecco alcune cose da considerare:

Fattori di costo della pompa di calore

Lo sforzo per lo sviluppo è un importante fattore di costo

  • quale tecnologia di pompa di calore viene utilizzata (la fattibilità tecnica non è sempre data per ogni tipo di pompa di calore - anche questa deve essere verificata)
  • come avviene lo sviluppo del fluido termovettore
  • quali prestazioni deve fornire la pompa di calore
  • quale situazione di installazione esiste
  • la situazione sulla proprietà (spazio disponibile per i collezionisti, uso della proprietà, qualità del suolo, ecc.)
  • quali sussidi possono essere ottenuti nei singoli casi
  • quali costi di installazione (sforzo di installazione) sorgono

Per le spese di riscaldamento, invece, gioca un ruolo:

  • quanto è alto il fabbisogno termico della casa dato individualmente (spazio abitativo, standard di isolamento)
  • quale prezzo dell'elettricità è sostenuto durante il funzionamento del sistema
  • quali costi di manutenzione annuali sono sostenuti per il sistema

Domanda: come si calcolano i costi di riscaldamento per una pompa di calore?

Esperto quantistico: questo è relativamente facile con le pompe di calore. Hai solo bisogno del fabbisogno di riscaldamento della casa e del fattore di prestazione annuale (JAZ) del sistema.

Il JAZ indica il rapporto in cui la pompa di calore converte l'elettricità in energia termica. Un JAZ di 4,1 significa che il sistema genera 4,1 kWh di energia termica da 1 kWh di elettricità.

Se la nostra casa ha ora un fabbisogno di riscaldamento di 11.000 kWh, questo significa "costi di riscaldamento" come consumo di elettricità di 2.682,93 kWh all'anno.

In generale, il fornitore di energia elettrica concede una speciale "tariffa pompa di calore" o una "tariffa basso carico", dove i costi per 1 kWh sono di circa 20 centesimi. In questo caso, le spese di riscaldamento sarebbero di circa 536 euro all'anno.

Per fare un confronto: con un moderno sistema di riscaldamento a gas, l'attuale prezzo del gas comporterebbe costi di riscaldamento di circa 715 euro all'anno. I sistemi con un elevato JAZ e in buone condizioni possono quindi essere anche economicamente vantaggiosi.

Domanda: quali sono i sussidi per la tecnologia a pompa di calore?

Esperto di Quante: l'Ufficio federale dell'economia e del controllo delle esportazioni sta promuovendo il passaggio alle tecnologie di riscaldamento ecologico in Germania, comprese le pompe di calore. Tuttavia, questo vale solo per gli edifici esistenti (vecchi edifici), non per i nuovi edifici.

Per le pompe di calore con aria come fonte di calore, la sovvenzione è di almeno 1.300 EUR o 40 EUR per kW di potenza nominale (potenza del sistema).

La sovvenzione è più elevata per le pompe di calore geotermiche; è di almeno 4.000 EUR per sistema o 100 EUR per kW di potenza nominale.

Se il sistema è installato in una KfW Efficiency House 55 o superiore, il sussidio aumenta del 50%.