Piastrellista: questi prezzi sono obbligatori

prezzi piastrellista
Per la piastrellatura di una superficie di 45 mq l'opera preliminare costa circa 180 €

Quando si tratta di lavori di posa più complicati, spesso non è possibile aggirare il piastrellista. Il nostro esperto di costi del giornale interno rivela in un'intervista quanto costa un piastrellista addebita per il suo lavoro e quali differenze di costo possono esserci.

Domanda: quali voci di costo addebitano normalmente i piastrellisti?

Il nostro esperto di costi del giornale interno: Fondamentalmente i servizi di un piastrellista possono essere suddivisi nelle seguenti aree:

  • Lavori preliminari e preparazione del supporto
  • Posa e stuccatura
  • Sigillare giunti (con silicone)
  • Attacca i battiscopa
  • Attaccare altre strisce (ad es. Protezione dei bordi o strisce terminali)

Oltre a queste voci di costo, ci sono costi aggiuntivi per il viaggio, i costi del materiale e, se necessario, il tempo necessario per eventuali lavori accessori.

Ciò dovrebbe essere chiarito in un piccolo esempio di costo per la posa di piastrelle in un corridoio di 45 m²:

Esempio di costo:

Fase di lavoroPrezzo ca.
Riempire e adescare il supporto180 EUR
Piastrellatura e stuccatura2.040 EUR
Lavoro extra225 EUR
Attacca i battiscopa130 EUR
costi dei materiali180 EUR
Costi di viaggio120 EUR
costo totale2.875 EUR

Questo è ovviamente solo un esempio dei costi: in singoli casi i costi per i servizi del piastrellista possono anche variare notevolmente su o giù.

Domanda: i piastrellisti calcolano in metri quadrati o in base al tempo impiegato?

prezzi piastrellista

Il piastrellista può essere pagato a ore o in base alla quantità di lavoro

Il nostro esperto di costi del giornale interno: entrambi sono possibili e anche comuni. In molti casi i piastrellisti hanno un prezzo al metro quadro per la posa e la stuccatura, ma fatturano i lavori accessori in base al tempo richiesto.

La posa dei battiscopa e la realizzazione dei giunti siliconici viene poi spesso calcolata in base al metro lineare.

Ogni azienda utilizza tariffe diverse per i costi di viaggio.

Domanda: quanto sono alti solitamente questi prezzi?

Il nostro esperto di costi del giornale interno: i prezzi per la posa e la stuccatura sono generalmente compresi tra 35 e 65 EUR al m². In singoli casi anche leggermente inferiore o occasionalmente anche di più quando lo sforzo è molto maggiore.

Nel caso dei battiscopa, di solito viene addebitato un importo di circa 5 EUR per metro lineare per il fissaggio, e per i giunti in silicone di solito circa 1,50 EUR per metro lineare.

La maggior parte dei piastrellisti può utilizzare un valore indicativo approssimativo di circa 40 - 50 EUR l'ora come base di calcolo se il calcolo si basa sul tempo richiesto.

Domanda: quali differenze di prezzo ci sono e quali sono le ragioni?

prezzi piastrellista

Più complesso è il lavoro, più costoso è il piastrellista

Il nostro esperto di costi del giornale interno: le differenze di prezzo possono essere considerevoli da azienda ad azienda. Ecco perché un confronto dei prezzi prima di effettuare l'ordine è così fondamentale. Ci sono anche differenze regionali significative.

Le differenze possono essere significative anche per i singoli servizi. Questo perché un piastrellista deve tenere in considerazione soprattutto il suo tempo.

La posa può essere molto facile e fluida (ad esempio con piastrelle di grande formato in ambienti ad angolo retto) oppure può richiedere molto impegno (ad esempio posa di formati di piastrelle molto piccoli in schemi di posa complessi).

A seconda di quanti metri quadrati un piastrellista può realisticamente creare all'ora in un luogo di posa, il prezzo al metro quadrato per la posa cambia di conseguenza verso l'alto o verso il basso. I "prezzi unitari" sono estremamente rari tra le aziende.

Domanda: quali fattori influenzano il tempo necessario per la posa?

Il nostro esperto di costi del giornale interno: oltre alle dimensioni delle piastrelle e alla planimetria della stanza, come già accennato, ci sono anche altri fattori che possono aumentare o diminuire il tempo del piastrellista:

  • se le piastrelle sono incollate o collocate in un letto di malta (la posa in un letto di malta è significativamente più complessa)
  • schemi di posa complicati con molti sprechi
  • lavori di taglio difficili e dispendiosi in termini di tempo (ad es. per gres porcellanato particolarmente duro o lastre di pietra naturale)
  • Rivestimenti particolarmente facili da applicare (qui il lavoro procede in modo particolarmente rapido, motivo per cui il prezzo al metro quadro è spesso più basso)

In alcuni casi, anche il tempo necessario per i tagli necessari viene fatturato separatamente e su base oraria.

Domanda: ci sono anche differenze nei requisiti materiali su cui puoi influenzare te stesso?

prezzi piastrellista

La posa di piastrelle piccole è molto più costosa rispetto alla posa di piastrelle grandi

Il nostro esperto di costi del giornale interno: Sì, è abbastanza spesso il caso. Un tipico esempio di ciò è la larghezza del giunto in relazione al formato della piastrella. Con la consueta larghezza del giunto di 3 mm, le piastrelle standard richiedono circa 0,5 kg di boiacca per m².

Se si prendono piastrelle di formato particolarmente piccolo e allo stesso tempo si allargano leggermente le fughe, si utilizza il triplo della quantità di stucco. L'aumento del consumo è ancora più evidente con i mosaici.

Domanda: come puoi ridurre i costi per il piastrellista?

Il nostro esperto di costi del giornale interno: da un lato, ovviamente, ottenendo offerte e confrontando i prezzi con molta attenzione, quindi decidendo un'azienda a basso costo. In ogni caso, dovresti prestare attenzione a quali servizi sono inclusi nell'offerta e quali potresti dover pagare di più. Inoltre, la qualità è particolarmente importante: dovrebbe essere un'azienda specializzata con esperienza con sufficienti referenze positive.

prezzi piastrellista

Per posare le piastrelle da soli, hai bisogno di tempo e degli strumenti necessari

D'altra parte, puoi sicuramente fare il lavoro da solo. Ciò include, ad esempio, la preparazione della superficie. Con un po 'di abilità, puoi creare un pavimento che può essere posato da solo e quindi risparmiarti di dover pagare il piastrellista per questo lavoro.

Trasportare le piastrelle vicino al luogo di installazione può spesso far risparmiare fatica e persino costi (soprattutto se il piastrellista fattura in base al tempo richiesto).

In consultazione con il piastrellista, puoi anche eseguire altri lavori da solo, ma dovresti sempre assicurarti che la garanzia del piastrellista per il suo lavoro non scada.

Domanda: ne vale la pena il piastrellista?

Il nostro esperto di costi del giornale interno: ovviamente potresti teoricamente anche piastrellare te stesso. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, il risultato sarà meno perfetto che se lo specialista avesse lavorato. I fai-da-te spesso raggiungono rapidamente i loro limiti in aree leggermente difficili o con lavori di taglio difficili: la posa delle piastrelle non è così facile come sembra a prima vista.

Le piastrelle hanno una vita utile molto lunga - sono possibili fino a 40 o 50 anni - e spesso un prezzo più alto. Se non vuoi guardare i difetti visivi per mezzo secolo, è meglio lasciare la posa a uno specialista. A causa della lunga durata dei rivestimenti in piastrelle, i costi vengono messi in prospettiva nel corso degli anni.

Se dovessi avere un rivestimento del pavimento diverso per 720 EUR ogni 10 anni, otterrai gli stessi costi del nostro esempio di costo sopra. Quindi è ancora entro i limiti.

Suggerimenti e trucchi

Lasciati consigliare dal piastrellista in anticipo. Sa meglio cosa funziona effettivamente e di solito ti consiglierà di trovare buone soluzioni nel suo interesse.