Quanto costa un parto in acqua?

costo della nascita in acqua

Ci sono diversi modi per portare tuo figlio nel mondo. Molte donne desiderano un parto dolce in acqua, poiché rimanere nella vasca da parto può abbreviare la durata del parto. Inoltre, l'effetto rilassante del calore facilita il travaglio.

Quanto costa un parto in acqua?

costo della nascita in acqua
Di norma, la compagnia di assicurazione sanitaria coprirà il costo del parto.

Quante: di regola, le spese per un parto in acqua sono coperte dall'assicurazione sanitaria legale.

Tuttavia, per l'ostetrica che accompagna il tuo parto possono essere sostenuti i seguenti costi:

Tipo di serviziocosti
Accompagnamento alla nascitaContributo proprio di circa 200 euro
Disponibile per diverse settimane150-400 EUR

Cos'è un parto in acqua?

costo della nascita in acqua
La nascita avviene in una vasca di acqua tiepida.

Quante: durante un parto in acqua avrai il tuo bambino in una vasca da parto piena di acqua calda da 32 a 37 gradi. Il momento in cui vai alla vasca da parto dipende da te: puoi rimanere nella vasca per tutto il tempo del parto o sdraiarti poco prima del parto.

Quali sono i vantaggi del parto in acqua?

Quante: c'erano già nascite in acqua tra gli antichi egizi e molte popolazioni indigene che vivevano in regioni calde avevano i loro bambini in acqua. Hanno già approfittato degli aspetti positivi di questa forma di consegna:

  • Meno dolore poiché l'acqua calda ha un effetto antidolorifico.
  • La nascita può essere ridotta fino a due ore.
  • La diminuzione della gravità riduce la pressione sul bacino.
  • Minor rischio di lacerazione perineale e minore perdita di sangue.
  • Meno stress per il bambino in quanto scivola direttamente dal liquido amniotico nell'acqua calda del bagno.

Quali sono gli svantaggi di un parto in acqua?

costo della nascita in acqua
La nascita in acqua ha anche alcuni svantaggi.

Quante: Sì, ci sono anche alcuni aspetti negativi da considerare quando si pianifica un parto in acqua:

  • La classica terapia del dolore, come un PDA, non è possibile in acqua.
  • Il rischio di infezione è leggermente superiore rispetto a un parto "normale".
  • Se entri o esci dalla vasca, possono verificarsi problemi di circolazione.
  • Il rilascio del forcipe o l'estrazione del vuoto non possono essere eseguiti nella piscina da parto.
  • La nascita deve essere sempre accompagnata da una seconda persona. Questo è l'unico modo per assicurarti di poter essere portato rapidamente fuori dall'acqua in caso di emergenza.
  • Dato che sei sdraiato nella piscina del parto, i medici non possono intervenire così rapidamente in caso di emergenza.