Materiali isolanti: quali prezzi aspettarsi?

prezzi dell'isolamento

Chiunque prenda in mano l'isolamento della propria casa deve affrontare in anticipo le grandi differenze di prezzo dei materiali isolanti. L'esperto di Quante spiega in dettaglio in un'intervista quali materiali isolanti costano quanto.

Domanda: quanto costano i materiali isolanti in generale?

Esperto quantistico: è sempre difficile dirlo in termini generali: ci sono grandi differenze di prezzo per i materiali isolanti, a seconda del tipo di materiale.

Fondamentalmente, si può approssimativamente differenziare qui in base al tipo di materiale:

  • Materiali isolanti minerali (argilla espansa, perlite, vetro espanso, ecc.)
  • Materiali isolanti minerale-sintetici (lana di roccia, lana di vetro, ecc.)
  • Materiali isolanti sintetici (PUR, XPS, Styrofoam, ecc.)
  • Materiali isolanti vegetali e animali (fibra di legno, canapa, lino, paglia, lana di pecora, ecc.)

I materiali isolanti possono anche avere forme diverse, come materiale sfuso o sotto forma di pannelli, a seconda di ciò che è necessario per l'installazione nel luogo di utilizzo.

Di norma, i costi per m² per i materiali isolanti variano tra 10 EUR per m² e 50 EUR per m², a seconda del materiale scelto e in quale versione.

Ovviamente non tutti i materiali possono essere utilizzati tecnicamente in ogni situazione di installazione. Lo spessore del materiale isolante richiesto per raggiungere gli 0,24 W / m²K richiesti da EnEV può variare notevolmente da un materiale isolante all'altro.

Prezzi indicativi per i singoli materiali nella panoramica

Di seguito sono riportati alcuni prezzi indicativi per i diversi materiali isolanti delle singole classi:

Materiale isolanteCosti per m²Altezza di installazione dell'isolamento per 0,24 W (m²K)
Polistirolo / EPStra circa 5 EUR al m² e 20 EUR al m²circa 14 cm
PUROtra circa 10 EUR per m² e 20 EUR per m²circa 10 cm
PIRtra circa 10 EUR per m² e 20 EUR per m²circa 10 cm
XPStra circa 18 EUR al m² e 30 EUR al m²circa 14 cm
Fibra di legnotra circa 40 EUR al m² e 50 EUR al m²circa 18 cm
canapatra circa 10 EUR per m² e 27 EUR per m²circa 16 cm
Alga marinatra circa 25 EUR al m² e 35 EUR al m²circa 18 cm
Lana di pecoratra circa 15 EUR al m² e 25 EUR al m²circa 16 cm
cellulosatra circa 10 EUR per m² e 20 EUR per m²circa 16 cm
Fibra di coccotra circa 35 EUR al m² e 55 EUR al m²circa 18 cm
cannucciatra circa 10 EUR per m² e 15 EUR per m²circa 28 cm
Perlitetra circa 20 EUR al m² e 45 EUR al m²circa 24 cm
Lana di vetrotra circa 10 EUR per m² e 20 EUR per m²circa 14 cm
Lana di rocciatra circa 10 EUR per m² e 20 EUR per m²circa 14 cm
prezzi dell'isolamento

La lana di vetro è uno dei materiali isolanti più economici

I valori riportati in tabella sono da intendersi come guida per il costo del materiale isolante. In pratica, questo può variare leggermente, a seconda dei requisiti tecnici in loco e dello spessore di isolamento effettivamente richiesto - questo deve essere sempre preso in considerazione in ogni singolo caso.

La nostra tabella mostra chiaramente, tra le altre cose, che le alternative "naturali" preferite da molti, come i pannelli isolanti in lana di pecora o fibra di legno, non devono necessariamente essere più costose dei materiali isolanti artificiali prodotti industrialmente. Tuttavia, è necessario prevedere altezze di installazione leggermente maggiori nei singoli casi. Un isolamento molto sottile ma ad alte prestazioni, come è possibile con PUR e PIR, di solito non può essere implementato con esso.

Domanda: da quali fattori dipendono i prezzi del materiale isolante?

Esperto quantistico: qui, ovviamente, entrano in gioco alcuni fattori:

  • il tipo di materiale isolante
  • lo spessore strutturale richiesto dipende dal valore di trasferimento di calore esistente
  • le condizioni in loco e i requisiti tecnici per il materiale isolante

Il materiale isolante non può essere sempre selezionato esclusivamente sulla base del prezzo - i requisiti tecnici per l'isolamento devono sempre essere presi in considerazione quando si seleziona il materiale isolante. Ad esempio, può riguardare la capacità di carico dei materiali dei pannelli (ad es. Per l 'isolamento sul tetto) o i requisiti di protezione antincendio per determinati componenti.

In alcuni casi, tuttavia, ci sono alternative, come l 'isolamento dell'ultimo piano. Quando scegli il tipo di isolamento, puoi anche pianificare il costo più basso possibile.

Domanda: quali sono le differenze di prezzo individuali per i vari materiali isolanti?

Esperto quantistico: come mostrano i nostri valori guida sopra, i prezzi per materiali diversi possono essere in categorie molto diverse.

Ad esempio, polistirolo o EPS con costi da circa 5 EUR al m² è un'alternativa molto economica. Altri materiali isolanti prodotti industrialmente, come PIR e PUR, non sono significativamente più costosi, ma hanno il vantaggio di altezze di installazione particolarmente basse. In alcune aree questo può essere decisivo.

Inoltre, altri fattori giocano un ruolo nel prezzo di un materiale isolante individuale:

prezzi dell'isolamento

I prezzi variano notevolmente a seconda della fonte di approvvigionamento

-Dove lo trovi (produttore di marca o prodotti senza nome, rivenditori diversi, prezzi di offerta, ecc.)

  • quanto ne ricevi (sconti sul volume, articoli speciali, ecc.)
  • la qualità del materiale isolante acquistato (gruppo di conducibilità termica WLG o trasmittanza termica)
  • quale design tecnico è scelto per il rispettivo materiale isolante (ad esempio una certa capacità di carico, laminazione, ecc.)

Quindi devi sempre confrontare attentamente i prezzi dei singoli materiali isolanti. Il prezzo totale per l'intera area è più adatto a questo.

Nel caso di strati già laminati (ad esempio uno strato barriera al vapore), non bisogna dimenticare che l'applicazione simultanea di strato barriera al vapore e isolamento riduce anche il carico di lavoro per un'azienda specializzata e quindi si traduce anche in costi di manodopera inferiori rispetto a se entrambi gli strati fossero applicato individualmente.

Domanda: in che misura l'altezza di installazione ha un ruolo nel prezzo?

Quante expert: quando scegli il materiale isolante per un componente, devi sempre tenere d'occhio quanto isolamento è effettivamente richiesto.

Ogni componente ha già un certo valore di trasferimento del calore. Installando l'isolamento, questo valore di trasferimento di calore viene ulteriormente ridotto in modo che i valori di trasferimento di calore totali richiesti da EnEV (massimo 0,24 W / m²K nei vecchi edifici o 0,20 W / m²K nei nuovi edifici) siano raggiunti o ridotti.

Quanto isolamento è necessario per questo dipende sempre dal materiale da costruzione disponibile: un muro fatto di mattoni isolanti o anche blocchi di calcestruzzo aerato ha naturalmente bisogno di uno strato isolante significativamente più piccolo per raggiungere questi valori rispetto a un muro fatto di normali mattoni perforati verticalmente senza termico isolamento.

Domanda: Anche il tipo di materiale isolante è determinante, giusto?

Esperto quantistico: Sì, esattamente.

prezzi dell'isolamento

L'efficienza di trasferimento del calore è determinante nella scelta del materiale isolante

Ogni materiale isolante ha un certo valore di scambio termico, che - estrapolato ad un certo spessore di strato - può poi essere aggiunto al valore di protezione termica già esistente del componente. In questo modo è possibile calcolare con estrema precisione quale spessore di isolamento è necessario per soddisfare i requisiti EnEV. In pratica, tali calcoli vengono eseguiti da consulenti energetici, che possono quindi determinare anche il potenziale di risparmio sui costi di riscaldamento attraverso un certo spessore di isolamento.

Ad esempio, alcuni valori di trasferimento di calore per vari materiali isolanti (minore, maggiore è l'effetto di isolamento)

Materiale isolanteTrasmittanza termica
cannuccia0,051 W / mK - 0,055 W / mK
XPS0,035 W / mK - 0,045 W / mK
Styrofoam0,035 W / mK - 0,045 W / mK
PURO0,02 W / mK - 0,025 W / mK
Fibra di legno0,04 W / mK - 0,055 W / mK

La tabella mostra già che i valori di trasferimento del calore possono essere molto diversi - questo si traduce anche in diverse altezze di installazione necessarie per ottenere un determinato valore U complessivo.

Domanda: esiste un determinato intervallo per i valori di trasmittanza termica specificati per i materiali isolanti: qual è la ragione di ciò e influisce sul prezzo?

Esperto quantistico: Sì, ogni materiale isolante può avere qualità diverse a seconda del design.

Ad esempio, c'è un isolamento PUR con 0,025 W / mK (WLG 025), ma anche con 0,035 W / mK (WLG 035). L'isolamento del gruppo di conduzione termica 025 isola meglio dell'isolamento del WLG 035 a parità di altezza di installazione, per questo motivo è solitamente un po 'più costoso.

Se guardi lo stesso materiale isolante in qualità diverse, vale sempre quanto segue: maggiore è la qualità, maggiore è il prezzo.

Tuttavia, questo non si applica quando si confrontano diversi materiali isolanti: il PUR isola meglio della fibra di legno, ma è comunque più conveniente.

In pratica, quando si tratta del prezzo dei materiali isolanti, devi sempre esaminare attentamente quale materiale isolante in quale qualità desideri utilizzare, di conseguenza anche il prezzo può essere diverso.