Isolamento sul tetto: quali sono i costi?

costi di isolamento del tetto

Se non è il solaio dell'ultimo piano che deve essere isolato, ma il tetto stesso, l'isolamento sul tetto è la forma più efficace di isolamento. L'esperto di Quante spiega in dettaglio in un'intervista quali costi e quali comunque ci si deve aspettare per questo tipo di isolamento.

Domanda: quanto costa l'isolamento del tetto?

Esperto quantistico: i costi non possono essere quantificati su tutta la linea. Si basano sulle circostanze in ogni singolo caso.

I costi totali variano da circa 150 EUR per m² a 250 EUR per m² di superficie del tetto.

Una distinzione deve essere fatta qui:

  • se nel corso dell'isolamento avvenga un rinnovo completo del tetto o se la misura di isolamento viene eseguita da sola
  • se è necessaria una struttura a strati speciali o materiali isolanti speciali

Con un rinnovo completo del tetto si sostengono comunque i cosiddetti costi: i costi per la demolizione della vecchia copertura e dei listelli e i costi per il nuovo materiale di copertura e la copertura sarebbero sostenuti dal rinnovo del tetto comunque e sarebbe inevitabile.

costi di isolamento del tetto

I costi per l'isolamento del tetto variano notevolmente per i nuovi edifici rispetto alle ristrutturazioni

L'isolamento del tetto costa molto meno se questi costi possono essere presi in considerazione. Si tratta quindi di costi di ristrutturazione necessari, non più di costi di isolamento. I costi per la ristrutturazione del tetto vanno da circa 100 EUR per m² a 170 EUR per m². L'esecuzione del rinnovo del tetto determina essenzialmente in quale area si trovano i costi totali. Se la vecchia copertura viene riutilizzata, non ci sono costi di materiale.

Se è necessaria una struttura a strati speciali o sono richiesti materiali isolanti speciali, i costi possono essere più elevati.

Questo può essere il caso se i tetti hanno un'inclinazione particolarmente bassa (inferiore alla cosiddetta pendenza standard), se l'altezza del tetto non deve essere aumentata dall'isolamento o se l'ardesia deve essere inchiodata sull'isolante in un secondo momento.

Esempio di costo dalla pratica

Il tetto di un vecchio edificio degli anni '70 deve essere sostituito. Durante il rinnovo del tetto, l'isolamento viene installato contemporaneamente, poiché il tetto deve essere ampliato in seguito. La dimensione del tetto è di 140 m², la nuova copertura è realizzata con tegole in cemento a basso costo.

Inviareprezzo
Demolizione: vecchie coperture e listelli, smaltimento1.960 EUR
Isolamento termico: materiale e fissaggio11.600 EUR
Risistema il tetto1.550 EUR
Nuova copertura con tegole in cemento6.490 EUR
costo totaleEUR 21.600
Costi totali per m² di superficie del tetto154,29 EUR per m²

Questo è un esempio di costo unico per un singolo caso specifico. I costi in altri casi possono variare. Non sono stati presi in considerazione i costi per l'allestimento del cantiere e le necessarie impalcature per coperture.

Domanda: quali sono i fattori che determinano il costo dell'isolamento del tetto?

Esperto quantistico: tenere in considerazione quanto segue per l'isolamento sul tetto:

costi di isolamento del tetto

La pendenza del tetto influisce sul prezzo

  • la dimensione dell'area del tetto
  • Geometria e inclinazione del tetto
  • il materiale isolante utilizzato e lo spessore dell'isolamento
  • la struttura a strati scelta
  • il tipo di copertura scelto
  • l'attrezzatura del nuovo tetto (strutture del tetto, uscite, ecc.)
  • Ulteriori riparazioni al tetto dovute al rinnovo del tetto

Domanda: in che misura la dimensione dell'area del tetto ha un ruolo nei costi?

Esperto quantistico: quasi tutti i costi per il rinnovo e l'isolamento di un tetto sono calcolati in base ai metri quadrati di superficie del tetto. Maggiore è l'area del tetto, maggiori sono i costi.

Nel caso di tetti di grandi dimensioni, i costi per m² di superficie del tetto possono ridursi leggermente perché il carico di lavoro viene messo in prospettiva.

Domanda: in che misura la geometria e la pendenza del tetto giocano un ruolo?

Esperto quantistico: geometrie del tetto complicate possono aumentare i costi. Nel caso di superfici del tetto piegate, valli, grondaie e abbaini esistenti, aumentano sia il consumo di materiale che lo sforzo richiesto per la copertura del tetto e per l'isolamento. Ciò si traduce in costi complessivi più elevati.

In caso di tetti a bassa pendenza è necessario migliorare l'impermeabilizzazione del tetto. Ciò viene fatto aumentando la larghezza di sovrapposizione delle singole coperture del tetto. Il consumo di materiale per i materiali di copertura per metro quadrato è in aumento e i costi dei materiali sono più alti. Per i tetti al di sotto della pendenza standard del tetto, potrebbe essere necessario costruire un sottotetto impermeabile. Ciò causa costi aggiuntivi.

Domanda: quali differenze sono possibili nel materiale isolante?

Esperto quantistico: possono esserci differenze dovute a:

  • il tipo di materiale isolante (materiali isolanti minerali, materiali isolanti prodotti industrialmente, materiali isolanti naturali, ecc.)
  • le prestazioni del materiale isolante (valore U e spessore di isolamento richiesto)
  • l'esecuzione del materiale isolante (strati già laminati, strati speciali di copertura)
  • le proprietà tecniche del materiale isolante (capacità portante, resistenza alla compressione, impermeabilità, ecc.)
  • lo sforzo richiesto per la posa dei singoli materiali (qui sono possibili grandi differenze)
costi di isolamento del tetto

A volte uno strato sottile è importante

Nel caso di una villetta a schiera, ad esempio, è necessario assicurarsi che il tetto non sia più alto dei tetti circostanti dopo l'isolamento, poiché spesso questo non è consentito. In questo caso, devono essere utilizzati materiali isolanti particolarmente ad alte prestazioni con l'altezza di installazione più bassa possibile. Ciò aumenta i costi.

Se deve essere eretto un tetto in ardesia, sono necessari materiali isolanti a prova di chiodi. Questi materiali isolanti sono anche più costosi.

I materiali isolanti con strati già laminati sono leggermente più costosi, ma riducono il carico di lavoro durante l'installazione. I costi totali possono quindi talvolta essere inferiori nonostante il prezzo del materiale più elevato.

Domanda: come può differire il costo della copertura?

Quante-Expert: a seconda del materiale di rivestimento selezionato, i costi del materiale puro possono essere compresi tra circa 7 EUR per m² e oltre 50 EUR per m². Anche l'inclinazione del tetto esistente è determinante per il prezzo del materiale al m².

I materiali di copertura comunemente usati sono

  • Tegole in cemento (di solito l'opzione più economica)
  • Tegole in argilla (la variante più comune)
  • Pannelli in fibrocemento
  • ardesia
  • Copertura in metallo o plastica (usata meno spesso)

Domanda: quale attrezzatura aggiuntiva è possibile e quali riparazioni possono essere necessarie?

Esperto quantistico: le apparecchiature aggiuntive sono solitamente le cosiddette strutture del tetto come:

  • un sistema di paraneve
  • una protezione contro le tempeste delle tegole
  • Uscite e gradini sul tetto per lo spazzacamino
  • Fissaggi per antenne paraboliche o celle solari
  • Superfici leggere nel tetto

Un tetto viene solitamente isolato quando lo spazio sul tetto deve essere ampliato in seguito. Può quindi avere senso installare lucernari quando si sostituisce il tetto. Per questo sono dovuti costi aggiuntivi. Finestre da tetto con costo di installazione almeno 500 EUR al pezzo. Il prezzo può anche arrivare fino a 1.000 EUR o 3.000 EUR, a seconda delle dimensioni e del design della finestra per tetto.

L'isolamento delle superfici del timpano e delle cavità strutturali può essere effettuato anche nel corso del rinnovo del tetto. Anche per questo sono previsti costi aggiuntivi.

Una riparazione frequente riguarda il drenaggio del tetto (grondaie e pluviali). Per un rinnovo completo del drenaggio del tetto, è necessario prevedere almeno da EUR 1.000 a EUR 1.500 di costi aggiuntivi.