Interruttore antincendio: quali sono i costi?

costi rompighiaccio

Dalla fine del 2017, i cosiddetti dispositivi di protezione da arco elettrico (AFDD, "interruttori di protezione antincendio") fanno parte della norma per alcuni tipi di edifici in DIN VDE. Non vi è alcun obbligo legale, ma lo standard è seguito come regola tecnologica riconosciuta da tutti gli elettricisti. Nella nostra intervista, puoi scoprire dall'esperto Quante quali sono i costi di tale installazione e perché questi costi sono spesso visti in modo critico.

Domanda: quanto costa l'installazione di interruttori antincendio?

Esperto quantistico: prima di tutto, devi dare un'occhiata a dove e come lo standard prevede l'installazione di questi speciali interruttori di guasto dell'arco.

Ciò riguarda solo gli edifici che sono privi di barriere architettoniche (secondo DIN 18040-2) o realizzati con materiali da costruzione combustibili (ad es. Legno). Un altro punto che può essere applicato è qualsiasi edificio in cui sono immagazzinati materiali che presentano un certo rischio di incendio, come le falegnamerie con il loro magazzino di legno.

Regolazione dell'interruttore di protezione antincendio

Un interruttore antincendio non è obbligatorio in una casa non facilmente infiammabile

In questi edifici, gli elettricisti installeranno un interruttore di protezione antincendio per circuito per l'installazione elettrica senza che venga richiesto. Per tutti gli altri edifici, la norma fornisce una raccomandazione per l'installazione, ma non prevede alcun obbligo di installazione. Gli AFDD agiscono in aggiunta ai dispositivi di protezione differenziale esistenti e offrono una protezione aggiuntiva in caso di determinati eventi di corrente residua.

I costi per un interruttore sono intorno agli 80 euro, insieme all'installazione devi ca. Aspettatevi 150 EUR. I costi totali dipendono poi da quanti circuiti ci sono in casa e da quanti interruttori devono quindi essere installati.

In una casa unifamiliare, questo può costare fino a 3.000 EUR.

Esempio di costo dalla pratica

Abbiamo un totale di 18 interruttori antincendio installati nella nostra casa in legno.

Inviareprezzo
Materiale: interruttore e hardware1.458 EUR
Costi di installazione totaliEUR 1.170
costo totale2.628 EUR

I costi qui riportati sono stati sostenuti in una specifica casa unifamiliare quando è stata installata da una specifica azienda di installazione elettrica. I costi per altri edifici possono, ovviamente, variare in modo significativo a seconda del numero di circuiti esistenti e della progettazione individuale dell'impianto elettrico esistente.

Domanda: cosa determina il costo dell'installazione di interruttori antincendio nelle case unifamiliari?

Esperto quantistico: è necessario tenere in considerazione quanto segue:

  • il costo degli interruttori utilizzati
  • il numero di interruttori che verranno installati e il numero di circuiti esistenti
  • la quantità di lavoro necessaria per l'installazione
  • il prezzo della società esecutrice

Domanda: Perché gli interruttori di protezione antincendio sono così criticati?

Costi di installazione dell'interruttore di protezione antincendio

3000 € di costi di installazione non sono rari per l'interruttore di protezione antincendio

Quante expert: Beh - da un lato, si tratta di una critica alla norma stessa. L'innovazione del 2017, che improvvisamente prevedeva l'installazione di interruttori antincendio, è stata introdotta senza il coinvolgimento degli organi preposti nel processo di standardizzazione, che è a dir poco insolito.

L'installazione comporta costi elevati, anche con una casa unifamiliare, si possono ipotizzare costi complessivi di 3.000 euro e oltre.

Questi costi hanno un effetto molto più drastico sui progetti di costruzione comunali e senza scopo di lucro, ad esempio nelle case o nelle scuole per anziani. Per il settore edile, questi costi aumentati sono effettivamente notevoli.

Non esistono studi indipendenti che suggeriscano fortemente la necessità di tali dispositivi di protezione. Anche il ministero federale tedesco dell'edilizia non vede la necessità di questo.

Il supplemento alla norma è stato preparato principalmente dalla DKE (Commissione tedesca per le tecnologie elettriche, elettroniche e di comunicazione), che, tuttavia, non ha ancora fornito prove adeguate su richiesta.

La maggior parte dei brevetti per questi interruttori di guasto sono detenuti dal gruppo Siemens, che ha richiesto un brevetto europeo per questi interruttori due mesi dopo la pubblicazione dello standard. Siemens nega le accuse e fa riferimento allo standard IEC 60364, in vigore dal 2014, che raccomanda tali interruttori; questa raccomandazione era inclusa solo nella norma nazionale tedesca.

Tuttavia, in questo caso l'Ufficio dei cartelli ha avviato le indagini preliminari almeno una volta. Non sono stati ancora rilasciati ulteriori dettagli.

Lo stato attuale è che le specifiche dello standard sono state ora modificate nel febbraio 2019 in una semplice raccomandazione in tutti i casi.