Governante: quali sono i costi?

costi di pulizia

Soprattutto nel caso di persone impegnate con lavori in cui sono raramente a casa, spesso non c'è abbastanza tempo per occuparsi di tutte le questioni familiari. Una governante o una collaboratrice domestica è spesso un valido supporto. Questo vale anche per le persone anziane che fisicamente non sono più in grado di svolgere tutto il lavoro da sole. Nella nostra intervista potrete scoprire dall'esperto di Quante quali costi stimare per il lavoro di collaboratore domestico e cos'altro considerare in termini di costo.

Domanda: quali sono i costi per assumere una governante?

costi di pulizia

Il salario minimo si applica alle governanti.

Quantum-Expert: per una governante, o "cameriera", come viene ancora chiamata in alcune parti della Germania, il salario minimo valido deve essere pagato in ogni caso. Nel 2020 ci sarà un ulteriore aumento del salario minimo legale a 9,35 euro l'ora. Se la tua governante è soddisfatta, questo è l'importo minimo che devi pagare all'ora

Inoltre, ci sono le tasse che tu come cliente devi sopportare se la governante non è un lavoratore autonomo (commercialmente). Nel caso dell'occupazione su base mini-lavoro, tuttavia, queste tasse sono relativamente basse, nella gamma di un massimo del 15% del reddito. È inoltre possibile ottenere ulteriori agevolazioni fiscali se si assumono persone per i cosiddetti servizi domestici.

Esempio di costo dalla pratica

Ci avvaliamo di una collaboratrice domestica che lavora 20 ore al mese per 10 euro l'ora.

Inviareprezzo
Costo del lavoro (stipendio della governante)200 EUR
Costi aggiuntivi (14,69% della retribuzione - contributo assicurazione malattia, contributo assicurazione pensione, assicurazione infortuni, stanziamenti U1 / U2, imposta forfettaria)29.38 EUR
Inoltre: quota dipendente dell'assicurazione pensionistica domestica (detratta direttamente dallo stipendio)27,20 EUR

L'esempio di costo qui mostrato si riferisce a una governante che lavora in un mini-lavoro e non è esente dall'obbligo di stipulare un'assicurazione pensionistica. Tuttavia, i costi dell'occupazione regolare sarebbero notevolmente più alti. La quota del dipendente dell'assicurazione pensionistica che la nostra governante deve pagare viene trattenuta e pagata direttamente da noi dallo stipendio. Ciò significa che riceve solo 172,80 EUR al mese.

Domanda: qual è la fascia di prezzo per una governante?

costi di pulizia

Se il lavoro è svolto da professionisti, i costi sono più alti.

Quante-Expert: se assumi una governante solo per poche ore alla settimana come parte di un mini lavoro, devi aspettarti una paga oraria di almeno 9,35 EUR, più il 14,9% di tasse, che devi indossare.

Se l'orario di lavoro supera la portata di un mini lavoro, tuttavia, dovrai pagare tasse significativamente più alte, poiché si tratta di un rapporto di lavoro regolare. In questo caso è opportuno consultare un consulente fiscale e, se necessario, comunque un avvocato, in merito al contratto di lavoro. In questo caso, dovresti calcolare almeno il 20% del salario lordo per i costi accessori, anche il tuo aiuto domestico è quindi soggetto a tassazione e riceve un salario netto significativamente inferiore a quello lordo.

Se i servizi domestici sono forniti da un'azienda professionale, le tariffe orarie sono nella maggior parte dei casi notevolmente più elevate. Calcola la paga oraria tra EUR 20 e EUR 30 per i servizi; quindi non dovrai sostenere alcun costo aggiuntivo in quanto riceverai una fattura ufficiale da un'azienda.

Domanda: da cosa dipende il costo di una governante?

Esperto quantistico: quanto segue è decisivo qui:

  • se si desidera assumere una governante o una società (o una domestica autonoma)
  • se la governante impiegata è assunta da te nell'ambito di un mini lavoro (fino a 450 EUR) o in un regolare rapporto di lavoro
  • la paga oraria addebitata dalla governante (almeno 9,35 EUR l'ora è obbligatoria)
  • quali agevolazioni fiscali puoi richiedere per i servizi alla fine dell'anno

Domanda: quali agevolazioni fiscali sono possibili?

costi di pulizia

È possibile detrarre dalle tasse un massimo di € 510 all'anno.

Quante-Expert: puoi detrarre fino al 20% dei costi per i servizi domestici a fini fiscali, questo è limitato a un massimo di 510 EUR all'anno.

Se il numero di ore è basso (mini lavoro), questo importo è spesso sufficiente a coprire integralmente i costi accessori (14,9% della retribuzione o meno se la governante è esonerata dall'obbligo di pensione). Spesso ti viene addirittura restituito più di quanto hai pagato in termini di pure spese accessorie (oltre al lavoro stesso).