Giardiniere: quali costi ci si può aspettare?

costi del giardino

Ciò che era abbastanza comune per le case più grandi, vale a dire ordinare il proprio giardiniere, ora viene ripreso spesso per mancanza di tempo. A differenza dei giardinieri che erano per lo più impiegati, tuttavia, oggi i fornitori di servizi per lo più indipendenti sono incaricati della progettazione e della manutenzione del giardino. Discutiamo di quanto costa solitamente in un'intervista con l'esperto di Quante.

Domanda: quanto costano i servizi di un giardiniere?

Esperto quantistico: ovviamente, questo dipende sempre da cosa dovrebbe fare esattamente il giardiniere. Gli obiettivi principali delle attività orticole sono:

  • Progettazione e consulenza
  • Progettazione del giardino e
  • Manutenzione del giardino

Progettazione e consulenza

costi del giardino

Un giardiniere professionista può avere senso nella progettazione del giardino.

Quando si tratta del design ecologicamente e visivamente sensibile di un giardino, il giardiniere professionista è sicuramente il miglior contatto. Sa quali piante hanno bisogno di quali condizioni di crescita e posizione per prosperare e quali piante sono più adatte per quali condizioni del suolo.

I costi per la pianificazione e la consulenza possono variare notevolmente a seconda dell'azienda orticola incaricata e la consulenza di base è spesso gratuita se il lavoro di progettazione viene eseguito successivamente.

Progettazione del giardino

A seconda dei tuoi desideri personali, ci sono opzioni di design molto diverse per un giardino. Questo può variare da semplici giardini da cottage a orti a giardini cinesi Feng Shui.

I costi previsti per la progettazione del giardino dipendono esclusivamente dai desideri di progettazione. Nel caso di modelli speciali, tuttavia, puoi assumere approssimativamente costi nella gamma di circa 35 EUR per m² fino a 100 EUR per m².

Manutenzione del giardino

Gran parte del lavoro che i giardinieri svolgono oggi riguarda il giardinaggio professionale. Ciò include lavori come la semina del prato, la regolare cura del prato (falciatura, scarificatura), ma anche la cura di arbusti e piante legnose, il reimpianto e la creazione di aiuole.

costi del giardino

La falciatura del prato da parte del giardiniere di solito è abbastanza economica.

Sebbene la creazione di letti con un costo compreso tra circa 25 EUR al m² a 35 EUR al m² possa essere spesso piuttosto costosa, le attività più semplici sono generalmente più economiche. La falciatura del prato da parte del giardiniere di solito costa solo circa 0,10 EUR per m² a 0,30 EUR per m², mentre la scarificatura di solito costa solo nell'intervallo di circa 1 EUR per m² strong> richiesto.

Quando si tratta di tagliare una siepe, spesso si può anche ritenere che i costi siano piuttosto bassi.

La semina professionale dei prati, comprese le cure successive necessarie, di solito comporta costi compresi tra circa 2 EUR per m² a 12 EUR per m², a seconda dello sforzo individuale, del tipo di prato selezionato e dei successivi lavori di manutenzione richiesti.

Lavorando su una tariffa oraria

Spesso ci sono lavori individuali per i quali non esiste un calcolo forfettario. In questi casi, puoi assumere costi orari compresi tra circa 30 EUR a 50 EUR l'ora.

Esempio di costo dalla pratica

La primavera è arrivata e finalmente lasciamo che il giardiniere allestisca il nostro giardino un po 'incolto. Il prato di 550 m² deve essere falciato e scarificato, la nostra siepe lunga 30 m viene tagliata e viene creato un letto di 5 m² davanti alla casa.

Inviareprezzo
Indicazioni41 EUR
Cura del prato (falciatura e scarificatura)770 EUR
Taglio di siepi e smaltimento di sfalci125 EUR
Sistema di lettiera con piantumazione desiderata165 EUR
costo totale1.101 EUR

I costi qui riportati si riferiscono a singoli servizi di una specifica azienda. In altri casi possono anche essere significativamente diversi.

Domanda: da cosa dipendono i costi per il giardiniere?

costi del giardino

Il costo del giardiniere dipende dal tipo di lavoro da svolgere.

Esperto quantistico: prendi sempre in considerazione:

  • quale lavoro dovrebbe fare il giardiniere
  • su quale prezzo si basa
  • se i servizi di assistenza dovrebbero essere forniti regolarmente (spesso sono possibili "prezzi di abbonamento" favorevoli per i servizi regolari)
  • quali requisiti speciali di progettazione esistono

Domanda: puoi detrarre le spese del giardiniere dalle tasse?

Esperto quantistico: fondamentalmente questo è possibile. Nella dichiarazione dei redditi, possono essere richieste parti del costo del lavoro (non i costi del materiale) di un artigiano fino a un importo totale annuo (6.000 EUR all'anno). Verranno quindi accreditati fino a 1.200 EUR.

Tuttavia, si applicano determinati requisiti:

  • i costi salariali devono essere indicati separatamente in fattura
  • la fattura del giardiniere deve essere stata trasferita (non si accettano pagamenti in contanti)
  • l'edificio a cui appartiene il giardino deve essere abitato

I proprietari possono trasferire i costi agli inquilini (tutti i costi di esercizio), i costi per ristrutturazioni e riparazioni possono essere richiesti nella dichiarazione dei redditi come spese aziendali.