Installa il riscaldamento a gas: devi fare i conti con questi costi

costi di installazione-riscaldamento-gas

Il gas naturale è ancora uno dei mezzi di riscaldamento più economici in Germania. La decisione di installare una stufa a gas è quindi in molti casi una decisione vantaggiosa in termini di costi. Puoi scoprire quanto costa installare una stufa a gas dall'esperto Quante nella nostra dettagliata intervista.

Domanda: quanto costa installare una stufa a gas?

Esperto quantistico: ovviamente è sempre molto difficile da dire in termini generali. Dipende dal tipo e dalle dimensioni dell'impianto di riscaldamento e anche dalle condizioni individuali in loco. I sistemi di riscaldamento a gas sono uno dei sistemi di riscaldamento più economici, almeno in termini di costi di investimento durante l'installazione.

Prima di tutto, devi distinguere tra:

  • se è già disponibile un collegamento del gas
  • se deve essere installata una stufa a gas o una caldaia a gas
  • se deve essere installata una caldaia a condensazione
  • se è possibile ottenere finanziamenti per la riconversione dell'impianto di riscaldamento
  • se il riscaldamento a gas è abbinato ad un riscaldamento aggiuntivo da energie rinnovabili
  • se la stufa a gas è una stufa a gas liquido

Se non è ancora disponibile l'allacciamento del gas, è necessario prevedere costi notevolmente più elevati.

Nella maggior parte dei casi, i costi per un nuovo collegamento del gas sono compresi tra 1.500 euro e 2.500 euro circa. Questo vale almeno per i casi in cui una linea di fornitura di gas naturale passa nelle immediate vicinanze della casa (questo è effettivamente il caso in molti luoghi in Germania).

I costi aggiuntivi per l'allacciamento del gas possono diventare più costosi se non è possibile trovare una linea di alimentazione a breve distanza. In questi casi i costi a volte sono fino a 5.000 EUR.

Quando si differenzia tra riscaldamento a gas o caldaia a gas, non si tratta solo dei costi di acquisto, ma anche dello sforzo di installazione.

costi di installazione-riscaldamento-gas

Sia l'acquisto che l'installazione sono inferiori per una caldaia a gas rispetto a una caldaia a gas

I costi di acquisto di una caldaia a gas (che può anche alimentare una piccola abitazione familiare) sono leggermente inferiori a quelli di una caldaia a gas convenzionale - la differenza di costo è solitamente di qualche migliaio di euro.

I costi di installazione per una caldaia a gas con circa EUR 1.000 a EUR 1.500 sono spesso solo la metà di quelli di una caldaia a gas classica (da EUR 2.000 a EUR 3.000).

Se viene utilizzata la moderna tecnologia a condensazione, i costi di installazione aumentano di costi aggiuntivi per l'installazione della tecnologia a condensazione e la necessaria regolazione ed eventualmente anche la ristrutturazione del camino.

Il costo totale dell'installazione della tecnologia a condensazione è compreso tra 1.500 EUR a 2.500 EUR e in singoli casi con situazioni di installazione problematiche può anche essere leggermente superiore.

Quando si tratta dei costi di acquisizione e installazione, le eventuali sovvenzioni hanno sempre un effetto di riduzione dei costi. In determinate circostanze, è possibile ottenere sovvenzioni per il rinnovo del riscaldamento in un vecchio edificio.

Se nel corso della ristrutturazione del riscaldamento secondo lo standard di efficienza KfW, è possibile sovvenzionare il 10% - 30% dei costi per l'acquisto e l'installazione del riscaldamento a condensazione. In altri casi può essere ottenuto come sussidio solo un bonus cambio caldaia di 500 euro, a meno che il riscaldamento a gas non sia abbinato ad un impianto solare termico.

Se vengono utilizzate tecnologie di riscaldamento aggiuntive da energie rinnovabili, è necessario prevedere costi aggiuntivi compresi tra 8.000 e 10.000 euro circa. In cambio, tuttavia, viene concesso un sussidio più elevato per l'installazione del riscaldamento.

Riscaldamento a gas liquido

Le cose sono molto diverse quando non si tratta di una stufa a gas naturale ma di una stufa a gas liquido (GNL, Liquid Natural Gas).

Oltre ai costi di installazione, vanno aggiunti i costi per il serbatoio del gas e la sua installazione, ma non sono inclusi i costi per l'allacciamento del gas.

Il riscaldamento a gas liquido è molto più costoso da gestire rispetto al classico riscaldamento a gas. In questo caso, le sovvenzioni non possono essere utilizzate per ridurre i costi di installazione.

Esempio di costo dalla pratica

Una caldaia a gas a condensazione deve essere installata in una casa unifamiliare con superficie abitabile di 140 mq.

Inviareprezzo
Costi di allacciamento per allacciamento gas2.100 EUR
Caldaia a condensazione (costi di acquisto)3.650 EUR
Bollitore per acqua calda (costi di acquisto)1.300 EUR
Installazione della tecnologia di condensazione, adattamento del camino2.200 EUR
Costi di installazione riscaldamento a gas e bollitore per acqua calda, completo2.700 EUR
bilanciamento idraulico sistema di riscaldamento650 EUR
costo totale12.600 EUR
meno bonus cambio caldaiameno 500 euro
costi da sostenere da soli12.100 EUR
puri costi di installazione / costi di collegamento7.650 EUR

L'esempio di costo fornito si riferisce solo al costo di uno specifico sistema di riscaldamento e installazione nel caso di condizioni locali individuali. I costi possono variare anche in altri casi.

Domanda: da quali fattori dipendono i costi di installazione di una stufa a gas?

Esperto quantistico: ci sono una serie di fattori da considerare qui:

costi di installazione-riscaldamento-gas

Il costo dell'installazione del riscaldamento a gas dipende da molti fattori

  • se è necessario anche un collegamento del gas
  • se viene utilizzato gas naturale o gas di petrolio liquefatto (GNL)
  • se si acquista una stufa a gas o una caldaia a gas
  • quali prestazioni ha la caldaia o il bagno termale (costi di acquisto)
  • se verrà integrato un serbatoio di accumulo dell'acqua
  • se viene utilizzata la tecnologia a condensazione
  • se è installato anche un impianto solare termico
  • se l'installazione avviene in un nuovo edificio o in un vecchio edificio (scambio termico, rinnovo riscaldamento)
  • se si effettua anche una ristrutturazione energetica (finanziamento KfW)
  • quali costi sono sostenuti per il bilanciamento idraulico
  • le condizioni in loco (lavoro di installazione)
  • il prezzo della società esecutrice

Tutte queste cose devono essere considerate in ogni singolo caso e giocano un ruolo nei costi di installazione di una stufa a gas.

Domanda: da cosa dipende il prezzo di un allacciamento del gas?

Esperto quantistico: il criterio di base del costo qui è prima di tutto la distanza della linea di alimentazione successiva dalla casa.

Se una linea di rifornimento corre vicino al confine della proprietà, i costi sono compresi tra circa 1.500 EUR e 2.500 EUR. Sono sempre prevedibili costi più elevati se la linea di alimentazione non funziona direttamente a casa.

Altri fattori che giocano un ruolo nei costi di costruzione sono:

  • l'ubicazione dell'edificio sulla proprietà (da una lunghezza del collegamento superiore a 30 m, i costi per il collegamento aumentano)
  • l'ambito dell'installazione domestica pianificata (cablaggio in casa)
  • se sono necessarie regolazioni al sistema di scarico
  • se sono necessarie strutture per la fornitura di aria fresca

Le regolazioni del sistema di scarico sono necessarie sia per la tecnologia a condensazione che quando si converte un'altra tecnologia di riscaldamento a gas. Di solito è possibile eseguire entrambe le operazioni contemporaneamente, quindi questi costi vengono sostenuti una sola volta per le caldaie a gas a condensazione.

Domanda: Quali sono i costi di installazione sostenuti per il riscaldamento a gas liquido rispetto al riscaldamento a gas naturale?

Esperto quantistico: il gas liquido è un'alternativa, soprattutto quando non è possibile un collegamento del gas. Il gas richiesto proviene da un serbatoio che deve essere riempito a intervalli regolari.

Con il riscaldamento a gas liquido si eliminano i costi per l'allacciamento del gas, ma per questo è necessario acquistare un serbatoio. Nel caso di una casa unifamiliare, devi calcolare un ulteriore 2.000 EUR a 4.000 EUR per il serbatoio e l'installazione.

I riscaldatori a gas liquido non si ammortizzano rapidamente come i riscaldatori a gas naturale, poiché i costi di acquisto sono leggermente più alti e anche i costi di consumo sono più alti a causa del prezzo più costoso del gas liquido.

Domanda: quali sono le differenze tra una caldaia a gas e una caldaia a gas?

costi di installazione-riscaldamento-gas

Una caldaia a gas è più piccola e un po 'più economica

Esperto quantistico: la caldaia a gas è fondamentalmente una versione ridotta della classica caldaia a gas. È anche meno potente, ma occupa pochissimo spazio. Le caldaie a gas possono essere semplicemente appese al muro.

Quando si installa una caldaia a gas, i costi sono generalmente solo tra 1.000 e 1.500 EUR, con caldaie a gas di solito ci si deve aspettare il doppio.

Esistono diverse opzioni di installazione per le caldaie a gas:

  • come il cosiddetto riscaldamento a pavimento a gas per un intero piano
  • come caldaia a gas per singoli appartamenti in condominio
  • come unico riscaldamento per piccole case unifamiliari a basso fabbisogno termico (isolamento ad alto rendimento dell'edificio)

Con il riscaldamento a pavimento a gas i costi di acquisto e installazione sono ovviamente molteplici, una volta per piano con il proprio riscaldamento.

Domanda: quali sono i costi per i serbatoi di acqua calda?

Esperto quantistico: i costi di acquisizione per le consuete dimensioni di stoccaggio tampone nelle case unifamiliari si aggirano intorno a tra 800 EUR e 1.600 EUR.

I costi di installazione non possono essere calcolati esattamente perché l'installazione avviene insieme alla caldaia. I costi per l'installazione dell'accumulatore di acqua calda sono quindi inclusi nel totale dei costi di installazione per il riscaldamento.

Domanda: vale il costo dell'installazione della tecnologia a condensazione?

Esperto quantistico: Sì, assolutamente. La tecnologia ripaga nei costi di esercizio dell'impianto di riscaldamento, soprattutto in seguito.

La tecnologia a condensazione garantisce che il calore in esso contenuto (calore latente) venga estratto dai fumi caldi nel suo passaggio attraverso il camino e questo calore aggiuntivo venga quindi restituito all'impianto di riscaldamento. Ciò consente di aumentare l'efficienza di riscaldamento fino a un teorico 110%, ovvero più calore viene estratto dal gas di quanto sia effettivamente contenuto nel gas stesso.

Ciò riduce i costi di esercizio per il riscaldamento di circa il 20% rispetto al riscaldamento a gas o alla caldaia a gas senza tecnologia a condensazione. Il risparmio del 20% sui costi di riscaldamento ammortizza definitivamente i costi aggiuntivi da 1.500 EUR a 2.500 EUR per la tecnologia a condensazione.

Domanda: Quali sono i costi per il bilanciamento idronico e questi costi possono essere risparmiati?

Esperto di Quante: l'esecuzione del bilanciamento idraulico è un requisito legale da diversi anni quando si installa un nuovo sistema di riscaldamento. Quindi questi costi non possono essere salvati.

I costi possono variare a seconda dell'edificio. In alcuni casi ciò è dovuto anche alla sostituzione delle pompe di circolazione. Nella maggior parte delle case unifamiliari, i costi possono variare da 400 EUR a 600 EUR, o leggermente superiori se le pompe di circolazione devono essere sostituite.

Puoi trovare maggiori informazioni sui costi del bilanciamento idronico in questo articolo.