Ereditare una casa: quali sono i costi?

casa-eredità-costi

In generale, aver ereditato una casa può essere considerato una manna dal cielo. Tuttavia, questo non è il caso in tutti i casi. Inoltre, ci sono costi per te con un'eredità. Nella nostra intervista con l'esperto di Quante, discutiamo dei costi che ci si può aspettare dopo aver ereditato una casa.

Domanda: quali sono i costi per ereditare una proprietà?

casa-eredità-costi


Ce ne sono tra gli altri Costi per l'iscrizione nel registro fondiario.

Esperto quantistico: Die grundsätzlich möglichen Kosten sind:

  • la tassa per il rilascio di un certificato di eredità
  • la tassa per l'iscrizione nel registro fondiario come nuovo proprietario (c.d. correzione catastale)
  • l'imposta di successione

Questi costi possono o meno essere sostenuti in ogni caso. L'ammontare delle spese dipende anche dal valore dell'eredità, in questo caso dal valore della casa.

Esempio di costo dalla pratica

Il defunto ha lasciato in eredità a suo figlio una casa del valore di 180.000 euro.

Inviareprezzo
Rilascia un certificato di eredità0 EUR (non necessario, in quanto può essere presentato un testamento notarile)
Rettifica catastale0 EUR (entro 2 anni dall'apertura del testamento, quindi gratuito)
imposta di successione dovuta0 EUR (poiché il valore è inferiore all'esenzione fiscale)
Costi totali con esso0 EUR

I costi qui riportati si riferiscono a uno specifico caso ereditario con determinati requisiti. In altri casi, i costi possono essere considerevoli.

Domanda: qual è la fascia di prezzo per ereditare una casa?

Esperto quantistico: qui devi esaminare di nuovo tutte e tre le possibili voci di costo separatamente:

  • l'eventuale costo del certificato di eredità
  • i possibili costi per la correzione catastale
  • qualsiasi imposta di successione che potrebbe essere sostenuta

Costo del certificato di eredità

Per essere registrato come nuovo proprietario della proprietà, devi dimostrare di essere un erede. Questo di solito viene fatto per mezzo di un certificato di eredità, che deve essere richiesto.

L'emissione di un certificato di eredità è associata a commissioni che si basano sul valore dell'eredità. La commissione è calcolata in conformità con la legge GNotKG sui costi del tribunale e del notaio e la tabella B elencata come una cosiddetta tariffa 1.0. Oltre al certificato delle spese di successione, deve essere versato il compenso per l'autenticazione notarile di una dichiarazione giurata che le informazioni fornite dall'avente diritto all'eredità sono veritiere.

Esempio di commissione:

Degno di ereditàTassa per il rilascio del certificato di eredità e della dichiarazione giurata
50.000 EUR330 EUR
100.000 EUR546 EUR
150.000 EUR708 EUR
300.000 EUR1.270 EUR
500.000 EUR1.870 EUR

Nessun certificato di eredità richiesto

Se è disponibile un testamento notarile e viene presentato anche il protocollo di apertura, si può rinunciare al certificato di eredità per dimostrare lo stato dell'erede. Una prova sufficiente dello status di erede è ufficialmente fornita sulla base del testamento e del protocollo di apertura. Ciò elimina anche il costo del certificato di eredità.

Rettifica catastale

In linea di principio, l'iscrizione nel registro fondiario come nuovo proprietario dell'immobile è possibile gratuitamente se la domanda viene presentata entro 2 anni dall'eredità.

Successivamente, vengono applicate le commissioni, che a loro volta vengono calcolate in base al valore della casa e della proprietà. Con un valore della proprietà compreso tra 100.000 EUR e 250.000 EUR, sono previste commissioni per un importo compreso tra circa 200 euro e 450 euro. Più la proprietà vale, più alta sarà la tariffa.

Tuttavia, queste tasse possono anche essere evitate semplicemente richiedendo per tempo la correzione del registro fondiario.

Imposta di successione

Per l'imposta di successione è prevista inizialmente un'esenzione. L'importo dell'esenzione fiscale si basa sulla stretta relazione.

casa-eredità-costi


Quando si eredita una casa, si deve prevedere anche l'imposta di successione.

Erbt man von seinem Ehepartner oder Lebenspartner, liegt der Freibetrag bei 500.000 EUR. Erbt man von seinen Eltern oder Stiefeltern, liegt der Freibetrag bei 400.000 EUR. Sind die eigenen Eltern bereits verstorben und erbt man von den Großeltern, gilt dieser Freibetrag auch. Ansonsten (bei noch lebenden eigenen Eltern) kann man als Enkelkind nur noch einen Freibetrag von 200.000 EUR geltend machen. Erben Eltern und Großeltern von ihren Kindern oder Enkelkindern, liegt der Freibetrag nur noch bei 100.000 EUR. In allen diesen Fällen gilt die günstige Steuerklasse I.

Se la relazione non è in linea diretta (verticale), la classe fiscale I non si applica più, ma la classe fiscale II per l'eredità. Per i fratelli, i figli di fratelli e le sorelle e suoceri, si applica solo un'indennità di 20.000 EUR.

Gli eredi non imparentati rientrano nella classe fiscale III, anche l'esenzione fiscale è di 20.000 euro.

Importo dell'imposta di successione

L'importo dell'imposta di successione dipende da un lato dalla classe di imposta e dall'altro dal valore dell'eredità che eccede l'esenzione fiscale. L'imposta sulle successioni è dovuta solo per la parte che eccede l'esenzione fiscale applicabile. Una piccola panoramica delle aliquote fiscali applicabili è disponibile nella tabella sottostante.

Valore superiore all'indennitàAliquota fiscale per la classe di imposta di successione I.Aliquota d'imposta per la classe di imposta di successione IIAliquota d'imposta per imposta di successione classe III
fino a 75.000 EUR al di sopra dell'esenzione fiscale7%15%30%
da 300.000 euro a 599.000 euro oltre la detrazione fiscale11%20%30%
da EUR 600.000 a EUR 5.999.999 oltre la detrazione fiscale15%25%30%

Come ho detto prima: l'imposta sulle successioni è dovuta solo per quella parte che è superiore all'esenzione fiscale applicabile.

Domanda: da cosa dipende il costo dell'eredità di una casa?

Esperto quantistico: quanto segue è decisivo qui:

  • Il valore della proprietà
  • Se è necessario un certificato di eredità per dimostrare lo stato dell'erede (si applica la tassa del certificato)
  • se la correzione del registro fondiario viene applicata solo per 2 anni dopo il verificarsi dell'eredità (si applica la tassa per la correzione del registro fondiario)
  • se l'imposta di successione è dovuta e che tipo di rapporto hai con il testatore