Pompa di riscaldamento difettosa: quali costi ci si può aspettare per la riparazione?

spese di pompa di riscaldamento difettose

Se i radiatori rimangono freddi anche se il riscaldamento funziona a pieno regime, è probabile che ci sia un difetto nella pompa di riscaldamento. In alcuni casi questo può essere riparato, ma a volte la pompa di riscaldamento deve essere sostituita. Nella nostra intervista abbiamo chiesto agli esperti di Quante quali costi ci si aspetta.

Domanda: Quali sono i costi di un difetto della pompa di riscaldamento?

Quantum expert: qui devi prima distinguere se si tratta di un difetto riparabile o se la pompa deve essere sostituita.

spese di pompa di riscaldamento difettose
La girante della pompa è spesso danneggiata e deve essere riparata.

Soprattutto all'inizio della stagione di riscaldamento può accadere che si siano formati dei depositi sulla girante, che impediscono alla girante di girare liberamente. In questo caso, di solito è possibile rimediare rapidamente con pochi semplici passaggi. I problemi elettrici con il controllo della pompa possono solitamente essere risolti con poco sforzo.

Se la girante è danneggiata o la pompa stessa non funziona più, di solito non si può evitare una sostituzione completa della pompa. Sono previsti costi compresi tra 300 euro e 400 euro circa.

Prima di tutto, un esempio di costi.

Esempio di costo dalla pratica

La nostra pompa di riscaldamento non funziona più e non si sentono rumori di flusso o di lavoro. Chiamiamo una società di installazione che sostituirà la pompa con un modello moderno e ad alta efficienza.

Inviareprezzo
Indicazioni36 EUR
Pompa di riscaldamento295 EUR
Costi di installazione104 EUR
costo totale435 EUR

I costi qui indicati si riferiscono alla sostituzione della pompa in un caso specifico specifico da parte di una specifica azienda specializzata. I costi possono variare anche in altri casi.

Domanda: In quale fascia di prezzo sono i costi in caso di un difetto della pompa di riscaldamento?

Esperto quantistico: se la causa del malfunzionamento della pompa può essere riparata, di solito ci si può aspettare solo bassi costi di manodopera.

spese di pompa di riscaldamento difettose
Se la pompa deve essere sostituita, calcolare con circa 400 EUR.

Se la pompa deve essere sostituita, il costo dovrebbe essere compreso tra 300 e 400 euro circa. Se si rinuncia a una pompa ad alta efficienza, i costi possono essere leggermente inferiori, ma a causa dei costi di elettricità notevolmente inferiori, ciò ha poco senso nella maggior parte dei casi.

Se si aggiungono anche separatori magnetici o defangatori, i costi aumentano solitamente da circa 200 euro a 300 euro.

Se necessario, è possibile richiedere finanziamenti anche per l'installazione di una pompa ad alta efficienza (EEI inferiore a 0,20). La sovvenzione è quindi del 30% dei costi, quindi può essere utile.

Domanda: da cosa dipendono i costi previsti in caso di guasto alla pompa di riscaldamento?

spese di pompa di riscaldamento difettose
Il costo di una pompa di riscaldamento difettosa dipende da vari fattori.

Esperto quantistico: il fattore decisivo qui è:

  • il tipo di danno e la natura del difetto
  • se può essere riparato o la pompa sostituita
  • durante la sostituzione, il costo di una nuova pompa e il costo della manodopera per la sua sostituzione
  • se può essere richiesto un sussidio per l'installazione di una nuova pompa ad alta efficienza
  • il conseguente possibile risparmio nei consumi elettrici installando una pompa più moderna

Domanda: in che misura il consumo energetico di una pompa ad alta efficienza differisce dal consumo energetico di una normale pompa di riscaldamento?

spese di pompa di riscaldamento difettose
Esistono anche diversi modelli per la pompa di riscaldamento.

Quante expert: questo dipende dalla pompa originariamente installata. Se la pompa era completamente non regolata (velocità della pompa costante, nessuna opzione di controllo, solo pompe molto vecchie), il consumo energetico futuro è solo un ventesimo del consumo originale. Ciò può significare differenze nel consumo di elettricità di ben oltre 100 euro all'anno.

Con le pompe controllabili manualmente, i costi previsti per l'elettricità sono circa il 10% del valore precedente; se una pompa a controllo elettronico che ha solo 10 anni viene sostituita, ci si può comunque aspettare un risparmio sui costi di circa 50 EUR all'anno.

La sostituzione delle pompe di riscaldamento è finanziariamente utile in molti casi, quindi le riparazioni non dovrebbero richiedere molto tempo se si verifica un difetto. A causa del minor consumo energetico delle moderne pompe ad alta efficienza, i costi di sostituzione si ripagano generalmente entro pochi anni.