Quanto costa ottenere un contratto di matrimonio?

costi del contratto di matrimonio

Le statistiche dicono che quasi un matrimonio su tre in Germania fallisce ed è divorziato. Per questo motivo, molte persone si chiedono se sia consigliabile firmare un accordo prematrimoniale prima di sposarsi. In un colloquio con l'esperto di Quante chiariamo quali onorari si applicano al notaio o all'avvocato e rispondiamo a numerose altre domande in tema di contratti matrimoniali.

Perché ha senso un contratto di matrimonio?

Quante: anche se un contratto di matrimonio può sembrare poco romantico, può evitare molte controversie in caso di divorzio. Contiene regolamenti che proteggono entrambi i partner non solo finanziariamente. Per questo motivo, non è consigliato solo quando un partner porta molta più ricchezza nel matrimonio.

Il contratto di matrimonio è legalmente definito nella sezione 1408 (1) del codice civile tedesco (BGB) come un documento attraverso il quale i coniugi possono regolare i rapporti patrimoniali tra coniugi. Inoltre, la legge prevede una clausola sulla perequazione delle pensioni nella sezione 1408 (2) BGB. § 1413 BGB è anche l'oggetto del contratto di matrimonio. Regola che nel caso di contratti per il trasferimento della gestione patrimoniale, la revoca è limitata o esclusa. Può anche includere regolamenti individuali in caso di divorzio.

Puoi anche concludere un contratto di matrimonio retroattivamente. Le stesse condizioni si applicano qui come prima di un matrimonio. C'è anche la possibilità di modificare amichevolmente il contratto di matrimonio già concluso e adattarlo così alle mutate circostanze.

Quali sono le tariffe per un contratto di matrimonio?

costi del contratto di matrimonio

Il costo di un contratto di matrimonio dipende dal singolo caso

Quante: quanto sono alte le spese dipende dal singolo caso. Il calcolo della remunerazione per l'avvocato o il notaio si basa sulla situazione finanziaria dei (futuri) coniugi e l'ambito del contratto. I costi si basano sia sul tariffario degli avvocati che su quello dei notai.

La base di calcolo è il valore di base, che è nascosto dietro termini quali valore della controversia, valore procedurale, valore aziendale o valore dell'oggetto. Gli avvocati stabiliscono i costi in conformità con la legge sulla remunerazione degli avvocati (RVG), i notai in conformità con la legge sui costi della giurisdizione volontaria per tribunali e notai (GnotKG).

Come base della retribuzione, il notaio determina il valore dell'oggetto in base al patrimonio netto di entrambi i coniugi. A tal fine, eventuali debiti vengono detratti dal patrimonio esistente di entrambe le persone.

Il calcolo del valore della controversia rilevante per gli onorari dell'avvocato, tuttavia, è un po 'più complicato, poiché i contratti di matrimonio qui conclusi di solito contengono fatti diversi, elencati individualmente. Se, ad esempio, gli alimenti del coniuge sono regolamentati nel contratto, al valore di base viene aggiunto l'importo da pagare per un intero anno. Se nel presente contratto regolate chi riceve un bene acquisito in comune dopo il divorzio, verrà preso in considerazione anche il valore di questo.

Quali sono le spese presso il notaio?

Quante: l'autenticazione notarile è essenziale per l'efficacia. In caso di contratto di matrimonio, il notaio può esigere il doppio dell'onorario. La tabella seguente mostra come esempio la remunerazione dei valori di base selezionati:

Valore aziendaledoppia tariffa
2.000 EUR54 EUR
5.000 EUR90 EUR
10.000 EUR150 EUR
19.000 EUR198 EUR
25.000 EUR230 EUR
50.000 EUR330 EUR
125.000 EUR600 EUR
260.000 EUR1.070 EUR
350.000 EUR1.370 EUR
500.000 EUR1.870 EUR

Inoltre, ci sono costi di visualizzazione e IVA del 19%. Se il patrimonio netto del futuro coniuge è di 100.000 euro, si ottiene il seguente calcolo:

Panoramica dei costiprezzo
Spese notarili546 EUR
Spese30 euro
IVA109,44 EUR
costo totale685,44 EUR

Quanto costa far redigere il contratto di matrimonio da un avvocato?

Quante: il calcolo è un po 'più complicato in questo caso, poiché le commissioni sono calcolate in base alle attività effettivamente elencate nel contratto. Per poter stimare l'importo da pagare, si consiglia di utilizzare una tabella.

Valore dell'oggettosemplice tassa
2.000 EUR150 EUR
5.000 EUR303 EUR
10.000 EUR228 EUR
19.000 EUR696 EUR
25.000 EUR788 EUR
50.000 EUR1.163 EUR
125.000 EUR1.588 EUR
260.000 EUR2.253 EUR
350.000 EUR2.613 EUR
500.000 EUR3.213 EUR

Inoltre, l'avvocato può accreditare i tassi di commissione che risultano dal tariffario. Almeno una commissione aziendale è quasi sempre indicata sulla fattura, il cui importo può essere compreso tra lo 0,5 e il 2,5 percento delle commissioni. Di norma, questo ammonta all'1,3%, poiché il tasso massimo del 2,5% può essere applicato solo per procedure molto lunghe e complicate.

Posso sempre risparmiare sui costi andando dal notaio?

costi del contratto di matrimonio

In Germania non è assolutamente necessario che un notaio consegni il contratto di matrimonio

Quante: in Germania non sei obbligato a far redigere il contratto di matrimonio da un avvocato. Tuttavia, dovresti ricordare che il notaio fornisce informazioni neutre sul contenuto che desideri, ma non è autorizzato a fornire consulenza legale.

Pertanto, se vuoi essere assolutamente sicuro che il contratto di matrimonio sia legale ed efficace, dovresti almeno fissare un appuntamento con un avvocato. I costi per questo sono tra 90 e 190 EUR.

Cosa mi porta un contratto di matrimonio?

Quante: sulla scia dell'innamoramento e delle nozioni romantiche associate al matrimonio, molti non vogliono pensare agli argomenti spesso brutti del divorzio. Tuttavia, puoi proteggerti efficacemente da questi con un contratto di matrimonio. Il contratto di matrimonio può essere concluso sia prima del matrimonio che in qualsiasi momento dopo, anche poco prima di una imminente separazione.

In assenza di contratto matrimoniale, in caso di divorzio si applica la comunità dei guadagni. Ciò prevede, ad esempio, che i beni generati congiuntamente durante il matrimonio siano divisi equamente tra i due partner nel corso della separazione. Anche i diritti alla pensione sono distribuiti equamente. Questo può avere svantaggi significativi per un partner.

Cosa dovrebbe essere elencato nel contratto di matrimonio?

Quante: i seguenti punti dovrebbero essere regolamentati nel contratto di matrimonio:

- Supporto dopo il divorzio: questo è uno dei punti più importanti, soprattutto se uno dei partner guadagna molto meno o ha deciso di rinunciare parzialmente o temporaneamente al lavoro per crescere i propri figli. I padri o le madri che si prendono una pausa dalla carriera ricevono solo il mantenimento delle cure fino all'età di tre anni. Per determinare l'importo di qualsiasi manutenzione di separazione, è possibile utilizzare la tabella Düsseldorf come guida.

- Previdenza per la pensione: anche l'educazione dei figli e la decisione di dedicare meno tempo al lavoro presentano degli svantaggi in questo senso. Per compensare ciò, un partner può impegnarsi a versare denaro in un'assicurazione pensionistica privata a beneficio dell'altro.

- regime patrimoniale matrimoniale: la coppia di solito forma una comunità di guadagni attraverso il matrimonio. In caso di divorzio, la ricchezza acquisita durante il matrimonio sarà divisa equamente. Se non lo desideri, puoi organizzare una separazione della proprietà. Nel corso della separazione non è prevista alcuna compensazione per i beni acquisiti nel matrimonio. In alternativa, puoi stabilire che l'eventuale guadagno venga corrisposto al partner a rate invece che a un importo.

Chi dovrebbe assolutamente fare un contratto di matrimonio?

costi del contratto di matrimonio

Non tutte le coppie vogliono ottenere un contratto di matrimonio

Quante: è a tua discrezione se desideri firmare un accordo prematrimoniale o se non desideri farlo. Per alcune persone, invece, il percorso da avvocato o notaio è altamente consigliato:

I lavoratori autonomi possono rischiare la continuità della società in caso di separazione. Se, in caso di divorzio, entra in gioco la compensazione del guadagno, l'ex partner deve essere risarcito con la metà del valore dell'azienda. Non solo nel caso delle aziende più piccole, spesso questo può essere ottenuto solo vendendole.

Eredità e doni sono esclusi dalla comunità dei guadagni, ma non dal loro aumento di valore. Soprattutto nel caso di immobili che negli ultimi anni hanno visto un massiccio aumento di valore, un divorzio senza contratto matrimoniale può comportare la vendita coatta di una casa.

Se entrambi i partner hanno nazionalità diverse, si consiglia anche un contratto di matrimonio. Poiché potrebbero esserci leggi diverse nei paesi di origine, dovrebbe essere definitivamente regolamentato in base alla legge del paese in cui viene effettuato il divorzio. Dovresti anche prestare attenzione alle circostanze finanziarie, se un partner porta più ricchezza nel matrimonio.

Ovviamente, se ti innamori di un partner che ha debiti elevati, nulla ostacola il matrimonio. Tuttavia, anche in questo caso è consigliabile un accordo prematrimoniale. Sebbene ogni partner sia responsabile solo per i propri debiti, le passività precedenti al matrimonio e alla separazione possono ridurre il guadagno successivo. Se sostieni il tuo partner nel rimborso dei suoi beni, dovresti includere un regolamento individuale nel contratto matrimoniale.

Ma anche se entrambi i partner hanno il proprio reddito, un contratto di matrimonio può avere senso. Se, ad esempio, in caso di divorzio desideri rinunciare al trasferimento dei diritti alla pensione, puoi regolarlo nel contratto di matrimonio.

Può anche essere invalido un contratto di matrimonio?

Quante: Sì, questo è possibile ed è il caso, ad esempio, se un partner è fortemente svantaggiato dal contratto di matrimonio. Se le condizioni di vita cambiano in modo massiccio, parti di questo possono diventare invalide. Un esempio di questo:

Quando si sono sposati, entrambi i partner hanno lavorato e hanno guadagnato più o meno la stessa cifra. C'è un annuncio di prole e uomini o donne decidono di lavorare solo in modo marginale e di prendersi cura dei bambini. In caso di separazione, questo fatto può rendere inefficaci alcuni regolamenti, in quanto il partner con meno guadagni non sarebbe solo fortemente svantaggiato per quanto riguarda i diritti alla pensione.

Pertanto, ha senso modificare il contratto matrimoniale ogni volta che le circostanze cambiano.

Vorrei che il contratto di matrimonio fosse annullato. Quanto costa?

Quante: puoi annullare solo un contratto di matrimonio che è già stato concluso di comune accordo. Entrambe le parti contraenti devono essere presenti e dimostrare con la loro firma di voler annullare volontariamente.

Anche i costi sostenuti per questo si basano sul valore aziendale. Puoi calcolare quanto saranno alti usando la tabella sopra.