Consumo di acqua: quali sono le spese domestiche?

costi del consumo di acqua

L'acqua potabile è vitale e la nostra risorsa più importante. Tuttavia, spesso lo diamo per scontato, anche in termini di costi. Puoi scoprire quanto costa effettivamente il consumo di acqua in casa durante l'anno dall'esperto di Quante nella nostra intervista.

Domanda: quanto costa il consumo di acqua in una casa unifamiliare?

Esperto quantistico: non puoi dirlo a tutti i livelli. Naturalmente, ciò dipende molto da quante persone vivono in casa e da quanto l'acqua viene usata con parsimonia. Anche le differenze di prezzo regionali per l'acqua e le acque reflue svolgono un ruolo importante.

Prima di tutto, devi distinguere tra due diversi tipi di costi:

  • il costo dell'acqua potabile utilizzata
  • i costi delle acque reflue prodotte

Prima di tutto, si ottiene l'acqua potabile dai tubi, quindi dopo l'uso viene smaltita tramite il sistema fognario. Quindi paghi praticamente il doppio.

I costi di approvvigionamento per l'acqua potabile non sono uniformi in Germania, ma variano notevolmente da regione a regione. A seconda dell'area, possono variare tra circa 1,50 EUR per m³ e poco più di 2 EUR per m³. Il litro d'acqua costa tra 0,0015 EUR e 0,002 EUR.

costi del consumo di acqua

30 m3 è il consumo minimo annuo

Nel fare ciò, tuttavia, devono essere presi in considerazione i modelli di fatturazione prevalenti: nella maggior parte dei casi, vengono pagate tariffe di allacciamento annuali per la condotta dell'acqua potabile (tariffa di base), che normalmente include 30 m³ di acqua. Quindi questo è l'importo minimo che devi pagare in ogni caso tramite il canone annuale di connessione. Tutto ciò che va oltre questo verrà addebitato in più, con il rispettivo prezzo regionale.

Inoltre, ci sono anche le tariffe per le acque reflue, che possono anche essere molto diverse a seconda dell'associazione competente per le acque reflue.

Esempi di costi dalla pratica

I costi dell'acqua sono calcolati sulla base dei consumi medi per una casa unifamiliare in cui vivono 4 persone. Il consumo di acqua della famiglia è nella media per la Germania. Vengono determinati i costi annuali dell'acqua per quattro diverse località: Berlino, Stoccarda, Colonia e Francoforte.

postocosti idrici annuali totali
Berlino1.232,72 EUR di costi per l'acqua all'anno
Stoccarda846,60 EUR di costi dell'acqua all'anno
Colonia921,12 EUR di costi dell'acqua all'anno
Francoforte603,44 EUR di costi per l'acqua all'anno

Questi sono solo esempi di costi selezionati per un consumo di acqua specifico e prezzi medi in località specifiche. I costi effettivi possono ovviamente differire anche nei singoli casi.

Tuttavia, i nostri esempi di costi mostrano chiaramente quanto possano essere diversi i costi dell'acqua nelle singole località in Germania.

Domanda: da quali fattori dipendono i costi annuali per il consumo di acqua?

Esperto quantistico: il fattore decisivo è ovviamente:

  • in quale zona si trova l'edificio
  • quante persone vivono nella famiglia
  • con quanta parsimonia l'acqua viene usata
  • Per quali scopi aggiuntivi è necessaria l'acqua (lavaggio regolare dell'auto, irrigazione estensiva del giardino, ecc.)
  • se è installato un sistema di acqua di servizio o un sistema di raccolta dell'acqua piovana
  • se viene utilizzato un pozzo privato

Domanda: qual è il consumo medio pro capite della famiglia?

Esperto quantistico: il consumo effettivo di acqua dipende sempre un po 'dal comportamento individuale e dall'uso individuale dell'acqua.

In tutta la Germania, tuttavia, il consumo medio di acqua pro capite è di circa 145 litri al giorno, che corrisponde a 0,145 m³. (Fattore di conversione: 1.000 l=1 m³).

Domanda: quali sono i maggiori sprechi d'acqua?

costi del consumo di acqua

Un terzo dell'acqua potabile viene utilizzata per lo sciacquone

Esperto quantistico: in una famiglia normale, si può presumere che circa un terzo del consumo di acqua venga utilizzato per lo sciacquone.

Circa la metà viene utilizzata per la doccia, il bagno e l'igiene personale. Anche le lavastoviglie e le lavatrici hanno un consumo molto elevato di acqua potabile, ma sono comunque ben al di sotto del consumo per l'igiene personale.

Solo il 5% circa del consumo totale giornaliero di acqua viene utilizzato per cucinare e bere.

Questo mostra anche chiaramente dove risiede il potenziale di risparmio.

Domanda: vale la pena bere acqua in bottiglia?

Quante expert: la quantità minima di acqua potabile viene utilizzata in Germania. Molte persone bevono acqua in bottiglia che è completamente troppo cara (da circa 20 centesimi a 50 centesimi al litro rispetto a 0,002 EUR per litro di acqua di rubinetto) e, secondo uno studio attuale, spesso anche meno mineralizzata e di qualità inferiore rispetto all'acqua di rubinetto .

Quindi sicuramente non ne vale la pena. Nella sola Germania, circa 10 miliardi di litri di acqua in bottiglia vengono venduti allo sportello ogni anno, il che ha anche un equilibrio ecologico davvero catastrofico.

Se lo converti in denaro, significa anche uno spreco annuale da 200 miliardi di euro a 500 miliardi di euro ogni anno. Con questi soldi, si potrebbe certamente fare qualcosa di più sensato che generare un'enorme montagna di rifiuti di plastica, gran parte dei quali poi spediamo in Cina per lo smaltimento (tasso di riciclaggio per la plastica al massimo del 30%, complessivamente poco più del 5% ).

Questo dovrebbe farti riflettere un po 'e incoraggiarti a fare amicizia con l'acqua del rubinetto. La differenza di costi è considerevole anche in una singola famiglia: se si consumano 3 litri di acqua in bottiglia al giorno, si ottiene una differenza di costi che si aggira tra i 220 ei 550 euro all'anno, a seconda del tipo di acqua in bottiglia consumata. Puoi tranquillamente risparmiare questi costi.