Copritetti: quali prezzi aspettarsi?

prezzi dei roofer

I roofer svolgono una moltitudine di compiti su e intorno al tetto, dall'installazione di finestre per tetti alla costruzione di abbaini e terrazze sul tetto. Tuttavia, l'attività principale del roofer è ancora la copertura e l'isolamento di tetti molto diversi. In un'intervista, l'esperto di Quante spiega in dettaglio cosa richiedono generalmente i roofer per i loro servizi.

Domanda: quanto costa un roofer?

Esperto quantistico: è impossibile dare una risposta generale, dipende sempre dall'attività che sta svolgendo attualmente un roofer. C'è molto da fare intorno al tetto di una casa e le singole attività sono spesso molto diverse e sono fatturate in modo molto diverso nella pratica.

Quindi prima devi sempre chiarire di che tipo di lavoro stai parlando:

  • dalla copertura vera e propria di un tetto
  • di lavori di isolamento nella zona del tetto
  • di lavori di demolizione nella zona del tetto
  • di lavori idraulici nella zona del tetto
  • di lavori di sigillatura nell'area dei tetti piani
  • dall'installazione di finestre da tetto
  • dal fissaggio di strutture del tetto (come un sistema solare)
  • dall'inverdimento dei tetti o dalla creazione di terrazze sul tetto

Tutto questo lavoro viene fatturato in modi diversi; per il copritetti, oltre all'orario di lavoro, spesso gioca un ruolo l'uso delle macchine.

In pratica, la paga oraria pura di un roofer è solitamente compresa tra 50 EUR e 65 EUR l'ora. Questo valore sulle fatture può anche variare leggermente da azienda ad azienda, a seconda della proporzione dei costi che l'azienda alloca alle singole ore lavorate da un dipendente (i cosiddetti costi generali). Nella maggior parte dei casi, c'è un calcolo complicato dietro il calcolo e l'allocazione delle spese generali o generali.

Per la copertura di un tetto, i costi addebitati sono generalmente da circa 20 EUR al m² a 30 EUR al m². Poi ci sono i costi per il materiale, in questo caso le tegole o le tegole.

Se l ' isolamento è installato nel soffitto del tetto, possono verificarsi costi da circa 10 EUR per m² a 40 EUR per m². Poi ci sono anche i costi per il materiale isolante, che in pratica possono essere compresi tra 20 EUR al m² e 60 EUR al m² con i consueti spessori di isolamento.

Se un tetto viene completamente o parzialmente demolito o smantellato, di solito vengono utilizzate tariffe forfettarie. Di norma, i costi per i lavori di demolizione (rimozione della copertura, dei listelli, ecc.) Per un tetto a falde vanno da circa 10 EUR per m² a 15 EUR per m² , se il roofer non deve smaltire materiale smontato di solito costa da 1 EUR per m² a 3 EUR per m² in meno.

Per l ' impianto idraulico nella zona del tetto si applicano frasi separate perché, in senso stretto, si tratta di un mestiere separato (idraulico). Qui, il lavoro viene solitamente calcolato in base al metro lineare - in pratica i prezzi sono generalmente compresi tra 40 EUR e 60 EUR per metro lineare.

Quando si tratta di lavori di sigillatura nell'area dei tetti piani (con tetti a falda, invece, significa sempre "sigillatura" con tetti piani), nella maggior parte dei casi è possibile al costo di circa 20 EUR per m², calcolare fino a 40 EUR per m². Il materiale (fogli di bitume) viene quindi aggiunto a questo prezzo (di solito da circa 8 EUR al m² a 12 EUR al m²). Se le riparazioni vengono eseguite in modo selettivo sull'impermeabilizzazione del tetto, il prezzo al m² può talvolta essere superiore.

prezzi dei roofer

Anche l'installazione di finestre da tetto è uno dei compiti di un roofer

Anche l ' installazione di finestre da tetto fa parte dell'area di responsabilità di un roofer. Di solito vengono utilizzate tariffe forfettarie: i soli costi di installazione per finestra sono generalmente compresi tra 150 e 500 EUR e fino a 150 EUR per l'installazione del rivestimento interno la finestra.

La situazione è simile con i costi di montaggio di un impianto solare o fotovoltaico sul tetto: anche qui vengono solitamente applicate tariffe forfettarie a seconda dello sforzo richiesto quando il roofer installa l'impianto. Di norma, i costi di assemblaggio per la maggior parte dei sistemi di dimensioni normali sono intorno ai 1.500 EUR, ma possono variare nei singoli casi a seconda della situazione di installazione in loco e delle dimensioni del sistema.

Quando si inverdiscono i tetti, i costi sono sempre basati sul tipo di inverdimento (estensivo o intensivo) e lo sforzo richiesto sul singolo tetto. I costi generalmente variano tra 25 EUR per m² e 100 EUR per m². Se necessario, può essere un po 'più alto per lavori più complicati. Quando si creano terrazze sul tetto, proprio come quando si costruiscono abbaini, lo sforzo effettivo da solo gioca un ruolo nei costi. In questi casi, i calcoli vengono sempre effettuati individualmente in base al lavoro e all'impegno richiesto.

Questi sono solo i compiti più importanti svolti da un roofer - ci sono anche molti altri compiti ausiliari, per i quali spesso ci sono prezzi separati, o per i quali un'azienda calcola individualmente.

Esempio di costo dalla pratica

Un tetto a falde di 180 m² è da rinnovare completamente. Per fare questo, il vecchio tetto e le travature devono essere completamente demolite, alcune travi devono essere sostituite e quindi vengono fissate nuove stecche e il tetto viene rivestito di nuovo con tegole di cemento grigio antracite.

Inviareprezzo
Demolizione del vecchio tetto e smaltimento2.509 EUR
sostituire le singole travi770 EUR
Rinnova le stecche di base980 EUR
Rinnovare supporti e controlistelli2.160 EUR
Coprire il tetto con tegole in cemento (compresi colmo e copertura dei bordi)6.480 EUR
costo totaleEUR 12.899

Questo è solo un esempio di costo singolo che si applica solo a lavori specifici su una casa specifica. In altri casi, i costi possono anche essere notevolmente diversi.

Nel nostro esempio di costo, tuttavia, puoi vedere chiaramente che un lavoro apparentemente semplice è composto da molti passaggi individuali e lo sforzo poi si somma. L'effettiva "copertura" del tetto rappresenta solo circa la metà dei costi totali - il resto è diviso tra i lavori di demolizione e tornitura.

In questo esempio di costo, non sono stati presi in considerazione i costi per il ponteggio del roofer e per piccoli lavori ausiliari come l'adattamento dell'area di gronda, l'aggiunta di nuove lamiere al camino e alcuni altri piccoli lavori ausiliari. In pratica, troverai molti di questi piccoli lavori sul lato ma anche sulla fattura. Per non far diventare troppo grande la complessità del nostro esempio, sono stati lasciati fuori considerazione per motivi di chiarezza.

Domanda: Da cosa dipendono in pratica i prezzi dei roofer?

prezzi dei roofer

Il materiale e le circostanze in loco sono decisivi per il prezzo della copertura

Esperto quantistico: qui devi considerare una varietà di cose:

  • il tipo di lavoro svolto
  • lo sforzo individuale del lavoro
  • le condizioni individuali in loco (pendenza del tetto, complessità della geometria del tetto, altezza del tetto, ecc.)
  • il materiale utilizzato
  • l'attrezzatura necessaria per il lavoro
  • l'ampiezza dell'area su cui si lavora e la portata totale del lavoro
  • l'ammontare delle spese generali che l'azienda destina alle singole ore lavorate

Tutte queste cose giocano un ruolo nel prezzo che il roofer costa per il suo lavoro. In pratica, qui entrano in gioco molti dettagli in ogni punto che deve essere preso in considerazione.

Domanda: Quindi un'azienda che assegna costi generali elevati è automaticamente sempre più costosa?

Esperto quantistico: No, il contesto è davvero più complesso qui.

Se hai un'azienda che utilizza un ascensore inclinato ei suoi dipendenti lavorano con il "Lattblitz" (un dispositivo che consente di attaccare i listelli in modo particolarmente rapido), questa azienda funziona anche in modo molto più efficiente e veloce.

Ciò significa che l'azienda “produce” tempi di lavoro notevolmente inferiori nelle singole fasi di lavoro. Ciò rende i servizi più economici.

Al contrario, tuttavia, anche questi aiuti devono essere acquistati e pagati, più i costi di manutenzione. Questi costi vengono poi imputati all'orario di lavoro individuale come spese generali.

Ciò che alla fine è più economico per te come cliente è impossibile da dire in termini generali: l'azienda che lavora lentamente molte ore con una bassa allocazione dei costi generali, o l'azienda che richiede un numero significativamente inferiore di ore, ma calcola costi generali più elevati sulla tariffa oraria. Molto qui dipende anche dalla singola situazione dell'attività; le macchine possono spesso essere utilizzate solo in misura limitata o offrono solo un piccolo vantaggio di tempo in singole situazioni.

In effetti, i prezzi possono essere confrontati solo se i costi totali vengono confrontati tra loro per esattamente gli stessi servizi.

In pratica, a causa delle tante differenze nei dettagli, è meglio farsi prima un'offerta, annerire i prezzi e ottenere offerte da altre compagnie sulla base di questo "modello di offerta" e confrontare i prezzi finali. Questo è l'unico modo per trovare spesso un confronto dei costi significativo alla fine.

Domanda: in che misura i materiali utilizzati giocano un ruolo?

Esperto quantistico: soprattutto nell'area del tetto ci sono sempre diversi modi per utilizzare materiali diversi. Le differenze di prezzo possono essere considerevoli.

Un buon esempio di ciò sono le tegole in argilla molto semplici: mentre i design semplici spesso costano solo da 7 EUR al m² a 10 EUR al m², i modelli premium possono facilmente costare fino a 40 EUR al m² o 50 EUR per m².

Se si estrapolano queste differenze nel prezzo del materiale di 30 EUR al m² o più per le dimensioni dell'area del tetto (spesso da 100 m² a 200 m²), ci sono enormi differenze nei costi per il solo materiale.

Sembra molto simile con altri materiali, come la lamiera. La differenza di prezzo tra zinco, acciaio inossidabile e rame è altrettanto grande. Alla fine, ciò ha anche un impatto significativo sui costi totali dei lavori di copertura.