Cisterna: quali sono i costi?

costi della cisterna

L'acqua potabile è un bene prezioso, per questo non va sprecata per annaffiare il giardino. Anche l'acqua piovana può essere utilizzata per questo, ma deve essere prima raccolta in una cisterna. L'esperto quantistico spiega in dettaglio quali costi sono sostenuti per una cisterna in un'intervista.

Domanda: quanto costa una cisterna?

Esperto quantistico: i costi non possono essere quantificati su tutta la linea, poiché dipendono principalmente dal materiale e dalle dimensioni della cisterna.

Per le cisterne delle dimensioni usuali da 4.000 la 5.000 l, tuttavia, è necessario calcolare costi di almeno 1.000 EUR per la sola cisterna.

Oltre alla cisterna stessa, ci sono altri costi:

  • il costo di un filtro e della pompa della cisterna
  • il costo della linea di fornitura
  • il costo dei lavori di sterro e installazione

Per filtri e pompe i costi dipendono dalla quantità di acqua da pompare e dal tipo di acqua piovana utilizzata. Mentre per l'irrigazione del giardino sono sufficienti pompe semplici da EUR 100 a EUR 200, se si utilizza l'acqua piovana in casa, è necessario acquistare un sistema idrico domestico adeguatamente dimensionato e sufficientemente potente o un sistema automatico per l'acqua domestica. In ogni caso per questo vanno calcolate diverse centinaia di euro.

costi della cisterna

Non sono da sottovalutare i costi di installazione e posa dei tubi

I costi per la fornitura sono sempre basati sulla distanza del punto di installazione della cisterna dalle zone da drenare (es. Tetto della casa) e dalla lunghezza del tubo.

Anche le dimensioni della cisterna giocano un ruolo determinante nei costi per i lavori in terra e per l'installazione. Inoltre, è necessario tenere conto anche della natura del suolo e del livello delle acque sotterranee.

Se una cisterna non viene installata da una ditta specializzata, ma in ogni caso sono da prevedere diverse migliaia di euro per lavori in terra e installazione.

Esempio di costo dalla pratica

Abbiamo una cisterna con una capacità di 6.000 litri progettata e installata da un'azienda specializzata nel nostro giardino. Non usiamo acqua potabile.

La cisterna va usata solo per annaffiare il giardino, non usiamo l'acqua piovana in casa per ragioni di costo.

Inviareprezzo
Cassetta in plastica, capacità 6.000 l, comprensiva di pompa della cassetta e filtro1.190 EUR
Pianificazione completa, consegna, installazione e collegamento2.850 EUR
costo totale4.040 EUR

Questo è solo un esempio di costo unico per un singolo caso specifico. I costi in altri casi possono variare.

Domanda: da quali fattori dipendono i costi di una cisterna?

Esperto quantistico: i seguenti devono essere considerati qui:

  • il tipo di cisterna e il materiale (plastica, parte prefabbricata in calcestruzzo, anelli per tombini)
  • la capacità della cisterna
  • il costo della pompa e del filtro
  • il costo delle linee di fornitura
  • la consegna, installazione e collegamento della cisterna
  • la natura del suolo (costi per i lavori di sterro necessari)
  • i costi per la progettazione e il bando di costruzione previsto dalla legge (i permessi sono richiesti solo da una dimensione di 50 m³ o per uso speciale di cisterne)
  • se è previsto l'uso dell'acqua piovana in casa (sciacquone e lavatrice)

In particolare, il corretto dimensionamento gioca un ruolo importante in termini di costi. La cisterna dovrebbe essere abbastanza grande da poter accogliere l'acqua piovana. Tuttavia, dovrebbero essere evitate anche dimensioni troppo grandi, poiché ciò causa costi inutilmente elevati sia in termini di acquisto che di installazione, che potrebbero non essere redditizi a lungo termine.

Domanda: quali tipi di cisterne esistono e in che modo ciò influisce sul costo?

costi della cisterna

Le cisterne di cemento sono solo leggermente più costose dei serbatoi di plastica

Esperto quantistico: i due materiali principali utilizzati per le cisterne sono plastica e cemento. Una cisterna può anche essere costruita da anelli di tombino.

Le cisterne in cemento sono leggermente più costose delle cisterne in plastica, ma sono anche più resistenti. A differenza delle cassette in plastica, possono essere installate senza problemi anche sotto un vialetto. A tal fine sono necessarie misure complesse per le cisterne di plastica.

Un altro svantaggio di costo delle cisterne prefabbricate in calcestruzzo è il loro peso elevato. Ciò significa che è necessario uno sforzo molto maggiore durante l'installazione e l'utilizzo di macchinari pesanti. Di conseguenza, nella maggior parte dei casi i costi di installazione sono più alti rispetto alle cassette di plastica.

Gli anelli di pozzetto in calcestruzzo sono adatti solo per la costruzione di serbatoi d'acqua molto piccoli con bassi volumi di riempimento. In termini di prezzo, questo di solito non ripaga per volumi di riempimento maggiori: un anello per pozzetto con una dimensione di 1.500 mm e un'altezza di 530 mm (capacità: 80 l per anello di pozzetto) costa poco più di 100 EUR.

Puoi anche trovare alcuni esempi di prezzo nella seguente tabella:

Cisterna: materiale, capacità, attrezzaturaprezzo
Serbatoio acqua piovana interrato, 3.300 l, materiale plastico monolitico759 EUR
Pacchetto cassetta completo, 2.650 l, pompa inclusa1.010,99 EUR
Serbatoio piatto in plastica, 4.150 l1.299 EUR
Cassetta in plastica, 6.000 l1.399 EUR
Cassetta in cemento, impianto completo, 9.200 l, pompa jet free standing1.999 EUR

Questi sono solo esempi di prezzi individuali di diversi fornitori. La tabella ha il solo scopo di fornire una panoramica della situazione dei prezzi. Anche i prezzi per altri prodotti possono variare.

Domanda: quali costi aggiuntivi si devono sostenere se si utilizza anche l'acqua piovana in casa?

Quante-Expert: a causa delle rigide normative legali in vigore in Germania, l'acqua piovana può essere utilizzata solo per lo sciacquone di WC e lavatrici. All'interno dell'abitazione deve essere realizzato anche un ciclo idrico separato, completamente autonomo, che non deve entrare in contatto con il ciclo dell'acqua potabile in nessun punto.

Questo regolamento crea molto impegno nell'installazione di un secondo sistema di tubazioni in casa, destinato esclusivamente all'acqua piovana. Se questo non avviene durante la fase di costruzione (pianificata dall'inizio) ma successivamente, i costi di installazione sono elevati.

Inoltre, l'approvvigionamento idrico per la casa deve essere assicurato con una potente pompa (acquedotto o pompa acqua sanitaria automatica). Sono già previste diverse centinaia di euro di costi per l'acquisto dell'acquedotto domestico, più i costi di installazione da parte dello specialista.

Prima di acquistare la raccolta dell'acqua piovana in casa, è necessario eseguire un calcolo della redditività. L'uso dell'acqua piovana in casa è utile da un punto di vista ecologico (protezione delle riserve di acqua potabile), ma non necessariamente da un punto di vista finanziario per il proprietario della casa.

Domanda: quali costi si possono risparmiare installando la cassetta da soli?

costi della cisterna

L'abile appassionato di fai da te può anche intraprendere i lavori di scavo da solo

Esperto Quante: L'installazione effettiva dovrebbe sempre essere affidata a una società specializzata. Ciò comporta anche la valutazione della natura del suolo e degli eventuali problemi di falda che possono insorgere (deformazione o galleggiamento della cisterna allo stato semivuoto con alti livelli di falda o pressatura della falda freatica deve essere prevenuta con misure adeguate).

Tuttavia, i lavori di sterro possono essere eseguiti da soli senza problemi - questo fa già risparmiare notevoli costi. I lavori di sterro professionale e lo smaltimento del materiale di scavo costano a un'azienda specializzata da 25 EUR per m³ a 45 EUR per m³, anche con condizioni del terreno ottimali.

Fondamentalmente è possibile una completa autoinstallazione, tuttavia spesso è necessario rinunciare a una pianificazione professionale. Per l'autoinstallazione, vale la pena utilizzare set completi, poiché contengono tutti gli accessori necessari che sono direttamente coordinati tra loro.

Domanda: quali sono i costi di consegna della cassetta?

Quante-Expert: varia molto da fornitore a fornitore. I costi dipendono anche dalle dimensioni e dal peso della cisterna. La distanza di consegna ha anche un impatto sui costi. Alcuni fornitori offrono anche spese di spedizione forfettarie all'interno di una determinata area.

Di solito è necessaria una gru per scaricare le cisterne più grandi. Se il sito di installazione è di difficile accesso, è necessario considerare un'adeguata soluzione di trasporto dalla cisterna al sito di installazione.

Domanda: una cisterna vale anche finanziariamente?

Esperto quantistico: in alcuni casi potrebbe essere così.

Esistono fondamentalmente due modi per risparmiare utilizzando una cisterna:

  • il minor consumo di acqua
  • possibilmente anche ridurre i costi delle acque reflue

L'acqua piovana è gratuita, l'acqua potabile no. Se il giardino viene irrigato con acqua potabile, anche questa quantità di acqua deve essere pagata. Ciò può comportare notevoli quantità di acqua all'anno, che possono essere risparmiate installando una cisterna.

I risparmi sono effettivi a lungo termine, mentre l'acquisto e l'installazione di una cisterna incorre solo in costi una tantum. A lungo termine, una cisterna può quindi ammortizzarsi, soprattutto se si può risparmiare anche sul canone delle acque reflue.

Domanda: quali risparmi si possono ottenere con la tassa sulle acque reflue?

Quante-Expert: Nel caso di comuni che addebitano un canone fognario frazionato, i costi non si applicano a seconda delle dimensioni dell'area sigillata (tetto e, se necessario, vialetto a prova di infiltrazione) se il l'acqua incidente viene convogliata in una cisterna e utilizzata per l'irrigazione del giardino diventa.

In questo caso entrano in gioco gli stessi vantaggi di costo che vengono concessi anche in caso di infiltrazione di acqua piovana. A seconda dell'ammontare degli oneri per le acque reflue nel rispettivo comune e delle dimensioni delle aree sigillate sulla proprietà, questo può ammontare a diverse centinaia di euro all'anno.

Questi risparmi sono anche effettivi anno dopo anno, mentre la cisterna sostiene solo costi una tantum.