Quanto sono alti i premi per l'assicurazione sulla vita a termine?

Prezzi dell'assicurazione sulla vita a termine

Se il capofamiglia principale della famiglia muore, le persone a carico sopravvissute spesso devono lottare non solo con la perdita personale, ma anche con le conseguenze finanziarie. L'assicurazione sulla vita a termine protegge da questo. In un colloquio con l'esperto di Quante, chiariamo quanto costa, quanto dovrebbe essere alta la somma assicurata ea cosa dovresti prestare attenzione quando concludi un contratto.

Cos'è l'assicurazione sulla vita a termine?

Quante: l'assicurazione sulla vita protegge i tuoi parenti dalle conseguenze finanziarie in caso di morte prematura. A differenza delle assicurazioni sulla vita a formazione di capitale, il pagamento viene effettuato solo in caso di morte. Ciò consente di mantenere i contributi relativamente economici.

Se la persona indicata nel contratto muore, l'assicurazione paga la somma concordata ai superstiti. Con l'assicurazione sulla vita a termine, la tua famiglia può, ad esempio, sostituire il prestito immobiliare o finanziare la manutenzione per un determinato periodo di tempo.

Quanto costa l'assicurazione sulla vita a termine?

Quante: l'importo del contributo dipende dai seguenti fattori:

  • Età del contraente
  • Somma assicurata
  • Durata del contratto
  • stato di salute
  • lavoro
  • Attività del tempo libero.

Nella tabella seguente abbiamo elencato i costi per alcune fasce di età come esempio:

EtàImporto della coperturaContributo non fumatore daContributo del fumatore
30 anni50.000 EUR7 EUR18 EUR
100.000 EUR14 EUR35 EUR
200.000 EUR25 EUR75 EUR
40 anni50.000 EUR10 EUR25 EUR
100.000 EUR28 EUR50 EUR
200.000 EUR38 EUR99 EUR
50 anni50.000 EUR14 EUR27 EUR
100.000 EUR28 EUR75 EUR
200.00055 EUR151 EUR
60 anni50.000 EUR22 EUR43 EUR
100.000 EUR43 EUR85 EUR
200.000 EUR85 EUR169 EUR

Si prega di notare che l'importo effettivo del premio può differire notevolmente dai valori di cui sopra a causa delle vostre esigenze individuali e del calcolo della compagnia di assicurazioni che avete scelto. Se hai un hobby critico o hai un lavoro pericoloso, devi aspettarti pagamenti extra.

Gruppo di rischio assicurativo sulla vita

I contributi variano a seconda del gruppo di rischio

Il fornitore stima il rischio utilizzando un questionario. Assicurati di rispondere in modo veritiero alle domande sulla salute, anche se, ad esempio, un peso maggiore dovrebbe aumentare il contributo. In caso di evento assicurato, informazioni errate possono provocare conflitti indesiderati con la società. Se hai dubbi su come compilare correttamente i moduli, fatti aiutare dal tuo medico di famiglia per la compilazione della domanda.

Attenzione: se al momento della presentazione della domanda non sei un fumatore e ad un certo punto utilizzerai (di nuovo) una sigaretta, sei obbligato a informarne la compagnia assicurativa. Ciò ha un effetto sul rischio e quindi sull'importo del contributo. In caso di mancata denuncia, la tua compagnia di assicurazioni potrebbe ridurre i benefici in caso di morte. Al contrario, se hai fumato al momento della conclusione e ti sei astenuto dal tabacco per un anno, dovresti informarne l'azienda, perché in questo caso il premio diminuirà.

Chi ha bisogno di questa assicurazione?

Quante: poiché l'assicurazione sulla vita a termine paga premi che a prima vista non hai, alcune persone li considerano superflui. Non è così, però, perché se hai una famiglia, è sicuramente importante per te proteggerla bene in caso di tua morte.

Con le risorse finanziarie dell'assicurazione sulla vita a termine, i tuoi cari possono, ad esempio, estinguere un prestito in banca e non devono affrontare una grande montagna di debiti. Se sei il principale o l'unico lavoratore, anche l'assicurazione sulla vita è molto importante, perché il reddito del partner vedovo e la pensione della vedova o dell'orfano sono spesso insufficienti per coprire i costi di gestione. Con l'importo versato, i tuoi parenti possono aumentare il loro reddito in modo che non ci siano gap finanziari.

Che cos'è un "contratto collegato"?

costi di assicurazione sulla vita a termine

In un contratto collegato, i coniugi sono assicurati insieme

Quante: in breve, questo viene anche definito dagli esperti "vita connessa". Questa variante, in cui la somma pattuita viene pagata una sola volta, ha senso per garantire un prestito.

I contratti collegati sono generalmente più economici di un contratto separato per ciascun partner. Tuttavia, se entrambi gli assicurati muoiono, i bambini potrebbero non essere adeguatamente coperti. Pertanto, nonostante i costi più elevati, le coppie sposate dovrebbero considerare di stipulare una propria assicurazione sulla vita a termine.

Le coppie non sposate possono proteggersi in questo modo?

Quante: potete assicurarvi l'un l'altro con uno o due contratti separati. Tuttavia, la seconda variante è preferibile. Il motivo è l'imposta di successione. Per le coppie non sposate, l'esenzione fiscale è di soli 20.000 euro.

Puoi aggirare legalmente questo problema solo concludendo due cosiddetti accordi incrociati. In caso di morte, ognuno riceve i soldi dell'altro dal proprio contratto. Per chiarire:

Dati del contrattoContratto 1Contratto 2
Titolare della polizzaPartner 1Partner 2
persona assicurataPartner 2Partner 1
IdoneoPartner 1Partner 2
CollaboratorePartner 1Partner 2

Ottieni una consulenza dettagliata su questi contratti, che non devono essere conclusi con un'azienda.

Quale importo di assicurazione devo concordare?

Quante: quanto dovrebbe essere alto dipende da cosa si desidera coprire con un'assicurazione sulla vita a termine. Esistono tre diverse varianti che puoi adattare alle tue esigenze individuali:

  • Somma assicurata costante: in questo caso la somma assicurata rimane la stessa per l'intera durata dell'assicurazione. Questa è l'opzione più popolare, ma è un po 'più costosa. Spesso le famiglie decidono a favore di questo, perché l'importo costante compensa la perdita di valore monetaria causata dall'inflazione.
  • Somma assicurata decrescente annualmente: la somma di questa assicurazione sulla vita a termine viene adeguata al rimborso regolare di un prestito. Affonda alla stessa velocità del debito residuo. Questa variante è ideale per garantire un prestito immobiliare. Se esiste la possibilità di un rimborso speciale, è possibile adeguare di conseguenza la somma assicurata, se lo si desidera.
  • Somma assicurata decrescente in modo lineare: se scegli questa opzione, la somma assicurata diminuisce annualmente dello stesso importo, ripartito su tutta la durata.

Le somme assicurative in calo sono adatte solo per proteggere immobili o altri prestiti. Pertanto, dovresti considerare di stipulare un'assicurazione sulla vita aggiuntiva a termine, che garantirà il sostentamento dei tuoi parenti in caso di morte.

Quanto dovrebbe essere la somma?

Quante: in parole povere, la somma assicurata dovrebbe coprire tutti gli obblighi di credito e colmare il divario finanziario risultante per il lutto. Scegli quindi la somma assicurata almeno pari al debito residuo del prestito o dei prestiti. Puoi chiedere informazioni su questo importo presso la tua banca. Tieni presente che i tuoi cari devono pagare alla banca una penale per il pagamento anticipato per interessi persi e aggiungere circa il 15% all'importo del prestito.

Bambini di assicurazione sulla vita a termine

Molte coppie ad alto rischio stipulano un'assicurazione contro i rischi per proteggere i propri figli

Se si tratta solo di proteggere la tua famiglia, la somma assicurata dipende dal tuo tenore di vita e dal reddito del tuo partner. Gli esperti consigliano di assicurare da tre a cinque volte il reddito lordo annuo.

In alternativa, puoi calcolare l'importo esatto secondo lo schema seguente: Annota tutti i costi di esercizio e confrontali con il reddito. Pensa alle entrate e alle spese che andrebbero perse a causa della morte di un partner. Includere nel calcolo eventuali rendite vedove o orfani. In questo modo, il fabbisogno mensile può essere determinato in modo abbastanza affidabile. Per quanto tempo il tuo partner avrà bisogno del finanziamento aggiuntivo? Ciò si traduce nella necessaria somma assicurata.

Quanto dovrebbe durare il contratto?

Quante: se desideri ottenere un prestito con un'assicurazione sulla vita a termine, è facile stimarne la durata: l'assicurazione dovrebbe durare almeno per il tempo necessario a rimborsare completamente il prestito.

Se la somma assicurata rimane invariata, scegliere la durata fino al momento in cui non sussiste più il requisito assicurativo. Le giovani famiglie dovrebbero aspettarsi almeno 25 anni. Poiché i periodi di formazione dei bambini possono essere prolungati a causa di studi e / o soggiorni all'estero, dovresti scegliere un periodo di contratto più lungo. È meno complicato terminare un'assicurazione sulla vita che estendere la durata della polizza in seguito. Inoltre, alcune società non offrono affatto questa opzione e potrebbe essere necessario concludere un nuovo contratto.

Quali servizi aggiuntivi sono utili?

Quante: di regola, l'assicurazione sulla vita a termine dura molti anni, se non decenni. Per consentire ancora la flessibilità, quasi tutti gli assicuratori offrono servizi aggiuntivi opzionali:

  • Garanzia assicurativa aggiuntiva: a seconda del contratto, puoi aumentare la somma assicurata senza un nuovo controllo sanitario ea determinate condizioni (nascita di un figlio, matrimonio, acquisto di proprietà) Tuttavia, l'importo dell'assicurazione aggiuntiva è limitato.
  • Dinamica: con questo, il rendimento aumenta ogni anno. Secondo le valutazioni degli esperti, ciò non è necessario per l'assicurazione sulla vita a termine, poiché la diminuzione della necessità di copertura e l'inflazione sono attualmente più o meno in equilibrio.
  • Opzione di estensione: scegli la durata dell'assicurazione piuttosto troppo lunga che troppo breve. Poiché nessuno sa come si svilupperanno le condizioni di vita durante questo periodo, questa clausola può essere molto utile.
  • Prestazione in caso di morte anticipata: se ti ammali così gravemente da morire entro pochi mesi, un contratto con questa opzione paga la somma assicurata prima di morire. Poiché l'assicurazione sulla vita a termine è principalmente intesa a proteggere i parenti, dovresti considerare se hai bisogno di questa clausola.