Retry for a live version

Questa pagina (https://quante.uno/klimaanlage-haus-kosten) è attualmente offline. Tuttavia, poiché il sito utilizza la tecnologia Always Online ™ di Cloudflare, puoi continuare a navigare in un'istantanea del sito. Continueremo un controllo in background e, non appena il sito tornerà, verrà automaticamente offerto dalla versione live. Always Online ™ è fornito da Cloudflare | Nascondi questo avviso

Aria condizionata per la casa: quali sono i costi?

aria condizionata spese condominiali

Negli ultimi anni le temperature estive sono diventate sempre più insopportabili - anche al chiuso spesso era quasi insopportabile. Alcune persone hanno sicuramente pensato di installare un impianto di climatizzazione. Nella nostra intervista abbiamo chiesto agli esperti di Quante quali costi ci si deve aspettare per l'installazione di un impianto di climatizzazione per una casa o appartamento e da cosa dipende l'ammontare dei costi.

Domanda: quanto costa installare l'aria condizionata in casa?

Esperto quantistico: la variante più economica e scelta più di frequente sono i sistemi multi-split. Ogni camera ha il proprio dispositivo split.

I costi per tali sistemi sono da circa 1.500 EUR per stanza, più i costi di installazione. Tuttavia, ci sono anche altre varianti che possono essere anche più economiche da utilizzare.

Innanzitutto un esempio di costo.

Esempio di costo dalla pratica

Abbiamo un piano professionale per una soluzione di climatizzazione per la nostra casa e installiamo un sistema multi-split. Le unità di condizionamento sono installate in 5 stanze.

Inviareprezzo
Costi del sistema multisplit (acquisizione)7.500 EUR
Costi di installazione completamente1.400 EUR
Costi totali con esso8.900 EUR
Costi stimati per ora di funzionamento0,85 EUR all'ora

I costi qui riportati si riferiscono a uno specifico modello di climatizzazione e i costi di installazione da parte di una specifica azienda specializzata per le singole condizioni locali. Anche i costi per la climatizzazione in altri casi o per una diversa soluzione di climatizzazione possono variare notevolmente.

Domanda: In quale fascia di prezzo si muovono i costi per le soluzioni di raffreddamento in casa o in appartamento?

aria condizionata spese condominiali

Esistono diversi tipi di aria condizionata.

Esperto quantistico: questo ovviamente dipende prima di tutto dalla soluzione scelta. Sono possibili:

  • Sistemi multisplit
  • dispositivi mobili singoli indipendenti
  • una soluzione di ventilazione adeguatamente progettata
  • una pompa di calore funzionante a testa in giù (le pompe di calore possono essere utilizzate non solo per riscaldare gli ambienti ma anche per raffreddare gli ambienti in estate)

Sistemi multisplit

Un sistema a divisione singola di solito costa tra circa 1.500 EUR e 3.000 EUR. Può essere espanso in un sistema multi-split con dispositivi aggiuntivi. Per ogni dispositivo aggiuntivo (stanza aggiuntiva) dovresti stimare circa 1.500 EUR.

La pianificazione della climatizzazione e il dimensionamento della potenza del dispositivo dovrebbero essere lasciati a uno specialista. Solo soluzioni correttamente dimensionate e ben pianificate funzioneranno in seguito in modo efficiente ed economico. Puoi calcolare i costi dell'elettricità da circa circa 0,15 EUR a 0,20 EUR per ora di funzionamento per ogni dispositivo split. Questo può anche essere leggermente diverso nei singoli casi.

Dispositivi singoli

aria condizionata spese condominiali

Un dispositivo mobile è la soluzione più economica per rinfrescare una stanza.

La configurazione dei dispositivi mobili in ogni stanza è la soluzione più semplice. I costi di acquisizione qui sono notevolmente inferiori rispetto ai sistemi split installati in modo permanente. I dispositivi mobili economici vengono offerti a partire da circa 100 EUR, ma per una qualità ragionevole e un rumore di funzionamento tollerabile di solito devi aspettarti tra circa 200 EUR e fino a 800 EUR.

I costi operativi per i dispositivi mobili sono generalmente leggermente più alti tra 0,30 EUR e 0,60 EUR per ora di funzionamento che ci si dovrebbe assolutamente aspettare qui. Anche la capacità di raffreddamento è generalmente inferiore ai dispositivi installati in modo permanente.

Sistema di ventilazione

Ovviamente i sistemi di ventilazione possono essere utilizzati anche per il raffreddamento della stanza, se sono progettati e attrezzati di conseguenza. L'installazione della ventilazione centralizzata di solito è fattibile solo nei nuovi edifici - nei vecchi edifici questo spesso richiede molto impegno.

Ogni soluzione di ventilazione deve essere adattata individualmente alla casa e progettata individualmente in base alle condizioni strutturali. Alla fine, i costi possono variare di conseguenza. Per i sistemi di ventilazione che possono anche riscaldare o raffreddare, tuttavia, si dovrebbe stimare intorno ai 10.000-15.000 EUR per una casa unifamiliare media.

Pompa di calore

Una pompa di calore può essere utilizzata anche per il raffreddamento. Quando la pompa di calore è spenta, il raffreddamento passivo è già possibile quasi senza consumo di energia. Il compressore della pompa di calore deve funzionare per il raffreddamento attivo; il consumo di energia è quindi simile a quello per il riscaldamento.

In linea di principio, solo le pompe di calore reversibili sono in grado di raffreddare. Se stai solo pensando di installare un nuovo riscaldatore, una pompa di calore può essere una buona soluzione per soddisfare entrambi gli scopi: riscaldamento in inverno e raffreddamento in estate. Devi solo assicurarti di acquistare una pompa reversibile e attrezzare la pompa di calore di conseguenza.

Domanda: da cosa dipendono i costi per l'aria condizionata della casa?

aria condizionata spese condominiali

Esistono diverse varianti di unità di condizionamento d'aria.

Esperto quantistico: decisivo per i costi è:

  • quale soluzione di raffreddamento è selezionata (sistema multisplit, singoli dispositivi, ventilazione o pompa di calore reversibile)
  • come viene dimensionata la soluzione di raffreddamento (numero di dispositivi, potenza richiesta, ecc.)
  • il costo del sistema
  • i costi di installazione nei singoli casi
  • i costi che sorgono successivamente durante il funzionamento (il consumo di energia, può variare notevolmente da soluzione a soluzione)